lagazzetta spazio pubblicità

Anno 1°

martedì, 23 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Sport

Vittoria della Massese a Montecatini che viene così retrocesso matematicamente

domenica, 15 aprile 2018, 22:39

di mario ceccarelli


0-3

Montecatini: Magrini, Marinelli, Agrifogli, Di Nardo, Carlesi, Gabrielli, Lucarelli, Degl'Innocenti, Mitta, Bigazzi, Ciccone. A disposizione: Bellini, Tempestini, Gianardi, Gjiepali, Iavarone, Cimiero, Bandini, Russo, Gariboldi. Allenatore: Pellegrini.
Massese: Barsottini, Raimo, Angelotti, Mosti, Zambarda, Scalini, Remorini, Spinosa, Gioè, Lombardi, Benedetti. A disposizione: Del Freo, Lecchini, Massoni, Della Pina, Bordini, Lucaccini, Amico, Crovi, Del Nero. Allenatore: Magrini.

Arbitro: Samuele Andreano di Prato, coadiuvato da Matteo Basili di Siena e Carmelina De Angelis di Nocera Inferiore.
Reti: 36' Gioè, 60' e 77' Benedetti.

La Massese vince in una sfida a senso unico contro un Montecatini che viene così condannato alla retrocessione diretta in Eccellenza. E' questa la sintesi di una partita poco avvincente che rappresentava poco più di un allenamento vista la mancanza dei tifosi ospiti.

Tornano così in quota le azioni della Massese per un posto nei play-off.
Primo tempo con la Massese che schiera la formazione titolare, fuori Brondi per infortunio mister Magrini può schierare tutti i titolari, per lui inoltre un derby inedito giocando contro il figlio, portiere titolare del Montecatini, per loro la prima volta da avversari.

Il Montecatini prova subito a spaventare la Massese con un tiro di Ciccone che finisce fuori dallo specchio della porta, sarà però questa anche l'unica vera occasione di un Montecatini ormai spento ma combattivo. La Massese invece col passare dei minuti prende le distanze e crea tanto gioco. Gioè, Lombardi e Spinosa spaventano più di una volta Magrini ma bisogna aspettare il 36' per vedere entrare il pallone nella rete. Spinosa mette dentro per Gioè che sempre molto combattivo, al terzo tentativo, riesce a mettere dentro per il vantaggio ospite. Montecatini che prova a reagire ma ha indiscutibilmente perso morale. Così Magrini viene impegnato ancora due volte, prima da Scalini e poi da Lombardi.

Nel secondo tempo Pellegrini prova a cambiare qualcosa ma il pallone resta saldamente nelle mani degli ospiti. Il secondo tempo però è di marca Benedetti che già dopo 15 minuti raddoppia per la Massese su assist di Angelotti. Altri 15 minuti e 3a0, sempre Benedetti, che così sale a quota 10 reti, questa volta segna su assist di Gioè (tra i migliori in campo). La partita finisce qui e negli ultimi minuti c'è spazio per far entrare in campo Della Pina e Bordini.

Con questa vittoria la Massese accende nuovamente una fievole fiammella che si chiama play-off, recupera due punti al Real Forte Querceta e sorpassa nuovamente il Seravezza, la corsa è ancora ardua e complicata ma il calendario da ancora qualche speranza alla formazione di mister Magrini che ora deve affrontare Sestri Levante, Argentina e Real Querceta proprio nell'ultima sfida in casa. Il Montecatini invece con questa sconfitta è la prima squadra retrocessa matematicamente in Eccellenza.

 


Questo articolo è stato letto volte.


esedra-liceo-internazionale


prenota


prenota


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Sport


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 23 aprile 2019, 08:42

Al via i campionati del mondo di tennistavolo

Si svolgeranno a Budapest (Ungheria) da domenica 21 aprile fino al 28 aprile i campionati del mondo di singolare e di doppio di tennistavolo


venerdì, 19 aprile 2019, 15:35

Festival dello sport: dal mare ai monti un ricco calendario di iniziative su tutto il territorio comunale

La sfida di questa prima edizione del “Festival dello sport dal mare ai monti” vuole essere quella di contribuire alla promozione e divulgazione dello sport, in un’unica programmazione che coprirà i mesi da aprile a ottobre


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 19 aprile 2019, 10:53

Una Carrarese sciupona e distratta viene sconfitta dal Siena per 3 a 0

In un giovedì che possiamo definire anche per il periodo di “passione”, una Carrarese sciupona, sfortunata ma anche molto distratta viene sconfitta con un pesante 3 a 0 da un Siena che ringrazia e porta a a casa tre punti pesantissimi per la corsa alle migliori posizioni nella griglia play-off


giovedì, 18 aprile 2019, 19:26

Un’orgogliosa Massese si arrende al Ghiviborgo

Ritorno alla vittoria per il GhiviBorgo nel sette e ultimo turno infrasettimanale di questa stagione. La formazione di Poli rispetta i pronostici della vigilia superando per 3-0 una combattiva Massese e, in virtù dei passi falsi, più o meno completi, di San Donato Tavernelle e Gavorrano, si ritrova a -2...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 17 aprile 2019, 16:36

Andrea Della Pina vince la 31^ edizione della Coppa Città di Carrara di scherma

Una vittoria dal doppio valore per Andrea Della Pina, spadista apuano cresciuto nel Club Scherma Apuano, che domenica scorsa ha vinto la 31esima edizione della Coppa Città di Carrara: l’atleta ha potuto avere la soddisfazione di vincere davanti al proprio pubblico e anche di accedere alle finali nazionali di Coppa...


lunedì, 15 aprile 2019, 15:25

Pronte al salto di categoria le formazioni nazionali di Serie B2 e C1 dell'Apuania

Due risultati importanti per le formazioni di Serie B2 e C1 dell'Apuania Carrara di tennistavolo, la prima vince e raggiunge la vetta in maniera del tutto inaspettata, la seconda subisce la prima sconfitta ma festeggia la promozione con due giornate di anticipo.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara