lagazzetta spazio pubblicità

Anno 1°

mercoledì, 25 aprile 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Sport

Vittoria della Massese a Montecatini che viene così retrocesso matematicamente

domenica, 15 aprile 2018, 22:39

di mario ceccarelli


0-3

Montecatini: Magrini, Marinelli, Agrifogli, Di Nardo, Carlesi, Gabrielli, Lucarelli, Degl'Innocenti, Mitta, Bigazzi, Ciccone. A disposizione: Bellini, Tempestini, Gianardi, Gjiepali, Iavarone, Cimiero, Bandini, Russo, Gariboldi. Allenatore: Pellegrini.
Massese: Barsottini, Raimo, Angelotti, Mosti, Zambarda, Scalini, Remorini, Spinosa, Gioè, Lombardi, Benedetti. A disposizione: Del Freo, Lecchini, Massoni, Della Pina, Bordini, Lucaccini, Amico, Crovi, Del Nero. Allenatore: Magrini.

Arbitro: Samuele Andreano di Prato, coadiuvato da Matteo Basili di Siena e Carmelina De Angelis di Nocera Inferiore.
Reti: 36' Gioè, 60' e 77' Benedetti.

La Massese vince in una sfida a senso unico contro un Montecatini che viene così condannato alla retrocessione diretta in Eccellenza. E' questa la sintesi di una partita poco avvincente che rappresentava poco più di un allenamento vista la mancanza dei tifosi ospiti.

Tornano così in quota le azioni della Massese per un posto nei play-off.
Primo tempo con la Massese che schiera la formazione titolare, fuori Brondi per infortunio mister Magrini può schierare tutti i titolari, per lui inoltre un derby inedito giocando contro il figlio, portiere titolare del Montecatini, per loro la prima volta da avversari.

Il Montecatini prova subito a spaventare la Massese con un tiro di Ciccone che finisce fuori dallo specchio della porta, sarà però questa anche l'unica vera occasione di un Montecatini ormai spento ma combattivo. La Massese invece col passare dei minuti prende le distanze e crea tanto gioco. Gioè, Lombardi e Spinosa spaventano più di una volta Magrini ma bisogna aspettare il 36' per vedere entrare il pallone nella rete. Spinosa mette dentro per Gioè che sempre molto combattivo, al terzo tentativo, riesce a mettere dentro per il vantaggio ospite. Montecatini che prova a reagire ma ha indiscutibilmente perso morale. Così Magrini viene impegnato ancora due volte, prima da Scalini e poi da Lombardi.

Nel secondo tempo Pellegrini prova a cambiare qualcosa ma il pallone resta saldamente nelle mani degli ospiti. Il secondo tempo però è di marca Benedetti che già dopo 15 minuti raddoppia per la Massese su assist di Angelotti. Altri 15 minuti e 3a0, sempre Benedetti, che così sale a quota 10 reti, questa volta segna su assist di Gioè (tra i migliori in campo). La partita finisce qui e negli ultimi minuti c'è spazio per far entrare in campo Della Pina e Bordini.

Con questa vittoria la Massese accende nuovamente una fievole fiammella che si chiama play-off, recupera due punti al Real Forte Querceta e sorpassa nuovamente il Seravezza, la corsa è ancora ardua e complicata ma il calendario da ancora qualche speranza alla formazione di mister Magrini che ora deve affrontare Sestri Levante, Argentina e Real Querceta proprio nell'ultima sfida in casa. Il Montecatini invece con questa sconfitta è la prima squadra retrocessa matematicamente in Eccellenza.

 


Questo articolo è stato letto volte.


esedra-liceo-internazionale


prenota


prenota


Banca dinamica Carismi


Franco Mare


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Sport


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 24 aprile 2018, 09:27

Apuania Tennistavolo campione della regular season

L'Apuania Carrara ha vinto anche l'ultima giornata del campionato di Serie A1 di tennistavolo, i campioni d'Italia in carica, già sicuri del primo posto al termine della regular season, al palasport di Avenza hanno sconfitto per 4-0 la Top Spin Messina


lunedì, 23 aprile 2018, 09:24

La Fonteviva non passa a Reggio Emilia, domenica la sfida per restare a galla

Il Bigi rimane un tabù e la Fonteviva deve ancora rincorrere. Massa al Palasport di Reggio non riesce ad esprimere il suo volley. Lo ha dimostrato in regular season e lo conferma in questi play-out


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 23 aprile 2018, 09:23

Il Futsal Massa cade proprio all'ultima sfida

La prima e quindi unica sconfitta del campionato arriva al Massa proprio nella festa che chiude il campionato, un risultato che comunque non sciupa la bellissima annata della formazione di mister Mochi


domenica, 22 aprile 2018, 17:11

La Massese continua a sperare nei play-off, Sestri battuto con sofferenza

Per la terz'ultima giornata del campionato di Serie D girone E la Massese ospita il Sestri Levante al 'Degli Oliveti'.Partita che appare fin da subito un incontro di fine stagione con pochi stimoli


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 21 aprile 2018, 22:33

Una generosa Carrarese pareggia 1-1 contro una cinica e fortunata Pistoiese

Una generosissima Carrarese pareggia per uno a uno contro una cinica Pistoiese. Non è stata sufficiente una ripresa giocata tutta nella metà campo avversaria per rovesciare lo svantaggio maturato alla fine del primo tempo


venerdì, 20 aprile 2018, 14:24

Fonteviva a Reggio per piazzare il colpaccio

La prova offerta in gara due tra Fonteviva Massa e Conad Reggio Emilia ha regalato convinzione e sicurezze alla squadra di Andrea Masini che affronta la terza sfida della serie play-out in terra emiliana con il morale alto


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara