lagazzetta spazio pubblicità

Anno 1°

mercoledì, 19 dicembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Sport

Apuania Tennistavolo strepitosa, quinta finale negli ultimi sei anni

giovedì, 17 maggio 2018, 20:19

di mario ceccarelli

L'USD Apuania Carrara Tennistavolo pareggia in casa con Castelgoffredo ma vola nuovamente in finale di campionato. La quinta finale scudetto negli ultimi sei anni, quando si è fermata prima ha raggiunto le semifinale, una lunga ed importante striscia che ha fatto del team carrarese una squadra di riferimento nel panorama nazionale, ogni squadra da il 110 per cento per fermare, sportivamente, il team carrarese nato all'oratorio nel 1968 e di cui conserva a testa alta i valori morali e sportivi; anche martedì il Castelgoffredo ci ha provato a sovvertire il 4-1 dell'andata ma lo spirito del team apuano ha ancora una volta prevalso e la squadra lombarda non andata oltre un 3-3 che ha proiettato l'Apuania in finale.

Al palasport di Avenza gli ospiti hanno iniziato con Marco Rech Daldosso che ha disputato una partita perfetta contro il russo Sadi Ismailov, dominio per 3-0; nel successivo incontro il cinese Chen Shuainan opposto a Mihai Bobocica le ha provate tutte, si è anche aggiudicato il primo set ma poi la musica è cambiata e Bobocica ha iniziato a far valere la sua tecnica e velocità per il 3 a 1 finale, uno pari; poi è toccato a Mattia Crotti opposto a Daniele Pinto, vittoria apuana per 3-2 in un match non facile, e tale successo ha portato l'Apuania sul 2-1 e dunque anche in finale (dato il 4-1 dell'andata).

A risultato ormai acquisito Bobocica è andato in campo tranquillo e ha nettamente prevalso per 3-0 su un Rech Daldosso, dimostrando una caratura tecnica superiore, sul tre a uno sono poi entrate le riserve e Luca Bressan ha avuto la meglio per 3-1 sul serbo Lorencio Lupulesku, nell'ultima sfida che ha opposto Chen a Mattia Crotti, il carrarese un po scarico ha ceduto per 3-1 , per il 3-3 finale .

"Siamo in finale e siamo contenti ma non abbiamo ancora fatto niente, abbiamo terminato la regular season con 5 punti di vantaggio sulla seconda ma dobbiamo tuttavia ancora giocarci tutto in due partite, a fine settimana giocheremo a Milano la finale di andata e sarà una partita tutta aperta visto che i due precedenti con la squadra lombarda sono terminati sul 3 pari" ci dice un pragmatico Claudio Volpi.

"La partita di oggi ha dimostrato che niente è facile, ci giochiamo la finale con Milano sapendo che il team lombardo è stato costruito nei dettagli per vincere lo scudetto, cercheremo di fare il possibile per sovvertire il pronostico nel massimo rispetto per gli avversari" afferma il dirigente Guglielmo Bellotti; "Milano è una solida squadra e ben allenata non sono ammessi errori" chiosa Alessandro Merciadri.

 


Questo articolo è stato letto volte.


esedra-liceo-internazionale


prenota


prenota


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Sport


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 19 dicembre 2018, 09:27

Due sconfitte e due vittorie nei campionati nazionali di tennistavolo per l'Apuania

Due sconfitte e due vittorie nei campionati nazionali di tennistavolo per l'Apuania, si complica la situazione della formazione di Serie A2, prosegue invece in vetta il cammino delle formazioni di Serie D2 e C1


martedì, 18 dicembre 2018, 09:35

Tre vittorie nei campionati regionali per l'Apuania tennistavolo

Percorso netto per le tre squadre regionali dell'Apuania Carrara Tennistavolo: in Serie C2 sconfitto il Pisa, la vittoria permette così di stare più tranquilli in vista salvezza; in serie D1 invece inaspettatamente più sofferta la vittoria contro la Sestese, la vittoria comunque permette alla squadra apuana di restare in seconda...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 17 dicembre 2018, 16:04

Nuovo acquisto nel Città Di Massa Calcio a 5: arriva lo spagnolo Ivan Quintin Mayoral

Nuovo acquisto nel Città di Massa: arriva lo spagnolo Ivan Quintin Mayoral. Il giocatore, classe '92, ricopre i ruoli centrale e laterale e viene da due promozioni in prima divisione spagnola con Futsal Segovia e Futsal Valdepanas lo scorso anno. Un giocatore giovane ma esperto che ha fatto più volte...


lunedì, 17 dicembre 2018, 09:09

Un arbitro di serie B alla sezione Aia Apuana

Una giornata intera a stretto contatto con un arbitro di serie A e B: la sezione arbitri Aia 'Giorgio Lazzarotti' di Carrara ospiterà mercoledì 19 dicembre il collega Livio Marinelli della sezione di Tivoli, fischietto in organico alla Can-B con alle spalle già esperienze sui campi della massima serie


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 16 dicembre 2018, 19:32

La Massese ritrova il cuore, ma i tre punti vanno al Seravezza

Non basta il cuore Massese per saltare l'ostacolo Seravezza. la squadra di mister Bonuccelli, oggi in campo con sette fuoriquota tre dei quali oltre il 2000, scende in campo mettendoci tutto l'impegno possibile, alla fine però a vincere è l'esperienza della squadra di mister Vangioni


domenica, 16 dicembre 2018, 17:27

Il Città di Massa ha perso di nuovo. Sabato scorso match devastante contro il Bagnolo. Gli apuani perdono 7 a 3

“La società si aspetta adesso una reazione d'orgoglio da parte dei ragazzi - spiega il presidente Vannucci - Vogliamo rivedere il Città di Massa con la grinta che l'ha sempre contraddistinto"


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara