lagazzetta spazio pubblicità

Anno 1°

martedì, 22 gennaio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Sport

A pranzo con Berti e Baldini parlando della Carrarese

mercoledì, 13 giugno 2018, 15:25

di marco materassi

Il ristorante a cinque stelle è sempre quello dello stadio, non occorre prenotare se ti invita Silvio Baldini, il tavolo è quello suo, dello staff e oggi c'è anche il dg Berti, quindi siamo al completo. Menù da atleta, anche per chi, come scrive, qualche licenza alimentare se la concede: pasta integrale, olio, buono, verdure lesse, bocconcini con prosciutto e mozzarella, crostata e caffè, con fruttosio al posto della zucchero. Alcolici e bevande gassate abolite.Tra un piatto e un altro, il discorso va ovviamente sulla Carrarese, sulle mosse di mercato e sulle modalità del ritiro.Cominciamo dalla decisione della società circa il prossimo ritiro: non si va più a Coccaglio, ma dal 3 luglio, data di inizio del periodo di preparazione, si resta a Carrara.Allenamenti sia mattutini che pomeridiani, divisi fra campo e palestra, con il pranzo ovviamente consumato tutti insieme, sempre dentro lo stadio dei Marmi."E' stata una decisione, ci dice Baldini, che lo scorso anno ha dato grandi frutti.Oltre che a cementare il gruppo facendolo diventare un corpo unico, coeso e motivato, una sana alimentazione, vale in fondo alla stagione qualche punto in " più"."Ho deciso, continua il mister apuano, di fare questa settimana di pre- ritiro perché 45 giorni senza pallone mi sembravano troppi".

Tutti presenti tranne chi aveva il contratto in scadenza compreso i giocatori in prestito e per i quali il dg Berti sta lavorando per un'eventuale riconferma.Lo stesso Berti ci ha detto, che oltre ai riconfermati Murolo, Ricci, Agyei, Rosaia, Cardoselli, Foresta, Coralli, Biasci, Tavano, con il neo acquisto Maccarone, sta lavorando per riavere i vari Vassallo, Vitturini, Piscopo e Baraye ancora per un anno.Non è un lavoro facile, perché oltre che sulla disponibilità delle varie società di appartenenza dei giocatori sopraelencati, bisogna fare i conti anche con le aspirazioni dei vari calciatori, che magari sperano in una chiamata in categoria superiore."Rispetteremo ovviamente le decisioni prima delle società e poi dei ragazzi, anche se ritengo, questo è il mio pensiero, che un anno ancora in questo gruppo, in questa società, con questo allenatore potrebbe forse essere più utille che cercare un'altra squadra. Dice un vecchio proverbio " chi lascia la vecchia strada per quella nuova, sa cosa lascia e non quel che trova".Cerchiamo bevendo il caffè di avere qualche indiscrezione, Berti, disponibilissimo come sempre, ci dice che al momento girano solo tante voci e tante bugie.Conferma che Ceccarelli è un profilo che gli piace,e anche se il giocatore vorrebbe una squadra di serie B, per lui un anno a Carrara, in una squadra che gioca con un modulo (4-2-3-1) che si confà alle caratteristiche del calciatore romano, potrebbe essere quello giusto  per compiere il  salto definitivo per il fantasista. Una squadra che per quanto riguarda la quota degli over è quasi a posto, e che dovrà essere completata, ma che, almeno, questo è quello che vuole il Dg, potrebbe essere quasi ultimata per la fase di preparazione.Sarebbe già un gran bel risultato, toccherà poi a lui, al maestro Silvio, mettere a posto la nuova classe, dicendo, ci scommettiamo già, il primo giorno di scuola, che qui non si parla di rimandati ma solo di "promossi".

 


Questo articolo è stato letto volte.


esedra-liceo-internazionale


prenota


prenota


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Sport


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 21 gennaio 2019, 09:05

Buon inizio del girone di ritorno dell'Apuania, Verzuolo battuto

I campioni d'Italia in carica dell'Apuania Carrara Tennistavolo hanno iniziato positivamente il girone di ritorno di serie A1, battendo sabato pomeriggio al palasport di Avenza, per 4-0, l'A4 Verzuolo, all'andata il punteggio era stato di 4-1 sempre per il team apuano


domenica, 20 gennaio 2019, 23:47

Partenza alla grande di Lorenzo Musetti agli Australian Open junior: stracciato il campione di casa

Un esordio degno della testa di serie del torneo quale è il giovanissimo talento del tennis italiano, Lorenzo Musetti. Il sedicenne tennista carrarese, quarto nel mondo nel ranking Under 18 della International Tennis Federation, ha concesso solo quattro game al suo avversario, l'australiano Tai Sach


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 20 gennaio 2019, 23:45

La Massese torna al gol il pareggio però è solo sfiorato, al San Gimignano i tre punti

Non è bastato il cambio in panchina per tornare alla vittoria, la Massese lotta e combatte fino in fondo per strappare almeno un pareggio al San Gimignano, padroni di casa che, però, sono bravi a difendersi e sfruttano bene le occasioni concesse nel primo tempo


domenica, 20 gennaio 2019, 18:33

Contro la gioventù, vince l’esperienza: la Carrarese batte la Juventus U23 per 1-0

Termina con una vittoria per la Carrarese che vale l'aggancio al Piacenza fermata sul pari a Pontedera a quota 37 punti. Prossimo impegno mercoledì alle 14.30 contro la lucchese allo stadio dei Marmi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 19 gennaio 2019, 18:26

Il Città di Massa torna a vincere: 3 a 1 contro la Sangiovannese

Il Città di Massa torna a vincere nella seconda giornata di ritorno di campionato di serie B contro la Sangiovannese: 3-1. Prossimo appuntamento sabato 9 febbraio in trasferta contro l'Athletic Chiavari


sabato, 19 gennaio 2019, 09:14

Bonuccelli lascia la Massese, Costantini arriva dalla Spal

Dopo sei sconfitte consecutive e zero reti segnate, la società U.S. Massese, in accordo col mister Vitaliano Bonucelli, ha deciso di rescindere il contratto, la squadra è stata assegnata all'allenatore in seconda Paolo Malfanti che aveva già guidato la panchina a Savona in Coppa Italia prima dell'arrivo di Bonuccelli


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara