lagazzetta spazio pubblicità

Anno 1°

domenica, 24 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Sport

Ancora una sconfitta: a Olbia la Carrarese perde 3-1

domenica, 17 febbraio 2019, 17:23

3-1 

Olbia: Van Der Want, Pisano, Bellodi, Iotti, Pitzalis, Biancu (15° st Vallocchia), Muroni, Pennington (40° st Gemmi), Peralta ( 15° st Ogunseye), Ragatzu (40° st Maffei), Ceter. A Disp.: Romboli, Marson, Cotali, Cusumano, Dalla Bernardina, Bah. All.: Michele Filippi 

Carrarese: Borra, Rosaia (30° st Carissoni), Ricci, Karkalis, Ricci G., Agyei (6° st Cardoselli), Varone, Piscopo (6° st Valente), Tavano (15° st Biasci), Bentivegna, Maccarone (30° st Latte Lath). A disp.: Mazzini, Rollandi, Alari. All.: Silvio Baldini 

Arbitro: Riccardo Annaloro di Collegno

Marcatori: Varone (C), Ragatzu (O), Biancu (O), Maffei (O)

Note: ammoniti Karkalis (C), Biancu (O), Maffei (O).

 

Continua la striscia negativa della Carrarese sconfitta sul campo dell'Olbia con il punteggio di 3-1. A nulla serve il vantaggio segnato da Varone nel primo tempo, i padroni di casa non si scompongono, trovano il pareggio, passano in vantaggio nella ripresa e la chiudono nel recupero. All'inizio della partita le due squadre si studiano lottando molto a centrocampo, all' 8' il direttore di gara annulla il gol del vantaggio all'Olbia per fallo su Borra e al 16' Varone porta in vantaggio gli azzurri  con il più classico dei gol dell'ex favorito dal bell'assist di Bentivegna. 

Al 36' i sardi trovano il pareggio con Peralta che pesca Ragatzu in area, il centravanti dell'Olbia si coordina e conclude di destro al volo facendo 1-1. Il risultato rispecchia quanto visto in campo, considerando anche la traversa colpita da Iotti in precedenza. Il primo tempo si chiude sul punteggio di 1-1.

Al rientro in campo l'Olbia fredda la Carrarese segnando il gol del vantaggio al 48' concretizzando perfettamente un contropiede. Ragatzu si invola entra in area e serve Biancu che segna.

Giunti all'ora di gioco l'Olbia è in totale controllo della gara. La Carrarese non riesce a reagire e la partita è ormai diventata un monologo sardo. Al'80' Biasci sfiora il pareggio di testa, ma la sua incornata termina di poco a lato. L'arbitro assegna 4 minuti di recupero, e proprio nell'ultimo di questi,  Maffei segna il gol del 3-1 in contropiede e chiude definitivamente la partita. 

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


esedra-liceo-internazionale


prenota


prenota


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Sport


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 23 marzo 2019, 23:40

Izzillo allo scadere: Pisa-Carrarese termina 1-0

Il derby toscano va dunque al Pisa che ha messo in campo quel pizzico di cattiveria che alla Carrarese sembra invece essere mancata


sabato, 23 marzo 2019, 19:29

Città di Massa inarrestabile: vince 8 a 6 e batte la capolista Olimpia Regium

Città di Massa inarrestabile vince contro la capolista Olimpia Regium 6-8 non permettendole di salire in categoria A2. Sabato prossimo il campionato sarà in pausa, nuovo match sabato 6 aprile in casa contro il Bagnolo


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 21 marzo 2019, 09:10

Venerdì il secondo evento per festeggiare il centenario della Massese

Il comitato per i festeggiamenti del centenario della storia della Massese ha organizzato il secondo evento stagionale, dedicato in questa occasione ad una stagione importante, quella dell''82-'83 che segna il ritorno in serie C della squadra dopo tre stagioni in interregionale


mercoledì, 20 marzo 2019, 15:13

Torneo nazionale di Terni, ottimo decimo posto per Marangone

Domenica si è svolto a Terni un torneo nazionale assoluto, l'Apuania era presente con due suoi atleti: Alberto Margarone della serie A2 e Gianmaria Falcucci del team della serie B1


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 20 marzo 2019, 09:09

Camilla Cavo, l’ascesa di una campionessa

Una carriera costellata di successi e riconoscimenti ma anche di tanti sacrifici e impegno fin da giovanissima, un brutto stop durato più di un anno, il cambio di società a cento km da casa e la riconquista del suo posto tra le migliori atlete d’Italia di kumite (combattimento).


martedì, 19 marzo 2019, 10:26

A Massa grande stage di Aikido

La ASD Renwakai aspetta tutti i praticanti di Aikido a Massa nei giorni 23 e 24 marzo perché in questi giorni si svolgerà un imperdibile stage di Aikido diretto dal maestro Alain Tendron


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara