lagazzetta spazio pubblicità

Anno 1°

mercoledì, 24 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Sport

La Carrarese cade in casa: la Pro Vercelli vince grazie al gol di Morra

domenica, 3 febbraio 2019, 17:16

di filippo nicolai

0-1 

Carrarese: Borra, Ricci G. (24° st Scaglia), Ricci, Alarai, Rosaia, Agyei, Varone, Bentivegna (1° st Latte Lath), Tavano (36° st Biasci), Piscopo (10° st Valente), Maccarone. A disposizione: Mazzini, Carissoni, Rollandi, Shehu, Cardoselli. Allenatore: Silvio Baldini 

Pro Vercelli: Nobile, Berra (43° st Iezzi), Mammarella, Tedeschi, Germano (39° st Emmanuello), Gatto (18° st Rossi), Milesi, Schiavon, Mal, Azzi (43° st Crescenzi), Morra (43° st Gerbi). A disposizione: Moschin, Sangiorgi, Comi, Gatto, Grillo, Pezziardi, Foglia. Allenatore: Luca Salvalaggio 

Arbitro: Matteo Marchetti di Ostia Lido. Assistenti: Aristide Rabotti di Roma 2 e Michele Dell'Università di Aprilia 

Reti: 77' Morra (PV) 

Note: ammoniti: Alari (C)

 

CARRARA - Allo Stadio dei Marmi si affrontano prima e terza in classifica, con la Pro Vercelli che che precede in classifica gli azzurri di due lunghezze, a quota 42 punti. Grande presenza allo stadio per la gara odierna con gradinata e tribuna gremite, purtroppo invece resta ancora inagibile la curva nord. 

Durante il primo tempo le emozioni non sono moltissime, gli ospiti sono molto ben organizzati, specialmente in fase difensiva e attendono disattenzioni dei padroni di casa per colpire in ripartenza. È proprio con questa tattica che al 27' Gatto riesce a farsi strada in velocità sulla corsia sinistra per poi mettere in mezzo premiando l'inserimento di Germano che clamorosamente conclude fuori quello che era un gol già fatto. 

Altre due occasioni per la Pro Patria arrivano tra il 36' e il 38' prima con Berra che conclude verso la porta di Borra, ma Alari è bravo a deviare in calcio d'angolo. Sullo stesso corner uno schema libera Gatto che da poco fuori area tira a giro, ma non centra la porta. 

I marmiferi sembrano spenti e imbrigliati dalla tenacia difensiva degli avversari che bloccano le linee di passaggio e impediscono alla Carrarese di sviluppare il proprio gioco. Al 45' Bentivegna ci prova dai 30 metri con una cannonata che termina però alta di molto sopra la traversa. Il primo tempo si conclude così a reti inviolate. 

Al rientro in campo Baldini sostituisce un opaco Bentivegna con il neo acquisto Latte Lath. Al 48' gli azzurri si rendono pericolosi grazie alla combinazione Tavano- Giacomo Ricci, ma la conclusione del terzino apuano termina alta. 

I padroni di casa Dio certamente entrati in campo con uno spirito diverso rispetto alla prima parte di gara. Al 52' Mammarella sfiora il gol del vantaggio direttamente da calcio d'angolo, con il mancino piazzato che colpisce l'incrocio dei pali a portiere battuto. Brividi per la difesa della Carrarese. 

Arrivati all'ora di gioco il punteggio resta invariato, ma la partita è più gradevole rispetto al primo tempo. 

Al 70' miracoloso salvataggio difensivo di Tedeschi che, in scivolata, salva sulla bella conclusione dalla distanza di Varone e mantiene il punteggio in parità. 

Botta e risposta a un quarto d'ora dalla fine della partita tra le due squadre: prima Mal serve Mammarella che conclude di esterno in diagonale, ma la sfera finisce alta sopra la traversa. 

Sull'azione successiva Latte Lath illumina Maccarone, ma Nobile riesce a parare con i piedi. Al 76' Agyei sfiora l'incrocio dei pali da fuori area. 

Al 77' Morra segna e porta in vantaggio la Pro Vercelli, quando mancano pochi minuti al termine della gara. Alari, colpevole sul gol per aver fatto ingenuamente rimbalzare il pallone, è battuto in velocità dall'attaccante della Pro che, a tu per tu con Borra, non sbaglia e segna il gol dell'uno a zero. 

La Carrarese ferita nell'orgoglio e punita proprio nel momento in cui stava esprimendo il suo miglior calcio, si riversa nella metà campo ospite, alla disperata ricerca del gol del pareggio. 

Gli assalti della Carrarese perdono di efficacia viziati anche dall'ansia e dalla frenesia di trovare a tutti i costi il pareggio. Dopo tre minuti di recupero l'arbitro fischia la fine del match. Gli ospiti consolidano la prima posizione in classifica aumentando il distacco degli azzurri da due a cinque punti.  

Ben organizzata e cinica, la Pro Vercelli espugna lo stadio dei Marmi e condanna la Carrarese alla seconda sconfitta consecutiva in campionato. 

Troppo poco lucidi i ragazzi di Baldini nel primo tempo. Nella ripresa, ben giocata da entrambe le formazioni, la Carrarese paga la disattenzione difensiva di Alari che spiana la strada alla rete di Morra che vale il definitivo 0-1. 


Questo articolo è stato letto volte.


esedra-liceo-internazionale


prenota


prenota


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Sport


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 23 aprile 2019, 16:33

Tutto pronto per la quarta edizione della CarrozzAbile: il testimonial 2019 è Marcello Lippi

Nata dal cervello sempre “in piedi” di Nicola Codega, campione di tennis paralimpico, con la complicità del grande cuore di Lara Benfatto, presidente dell’associazione ChiAmaCarrara,  la CarrozzAbile, manifestazione tra sport e denuncia sociale, arriva quest’anno al suo quarto traguardo, ancor più solida


martedì, 23 aprile 2019, 08:42

Al via i campionati del mondo di tennistavolo

Si svolgeranno a Budapest (Ungheria) da domenica 21 aprile fino al 28 aprile i campionati del mondo di singolare e di doppio di tennistavolo


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 19 aprile 2019, 15:35

Festival dello sport: dal mare ai monti un ricco calendario di iniziative su tutto il territorio comunale

La sfida di questa prima edizione del “Festival dello sport dal mare ai monti” vuole essere quella di contribuire alla promozione e divulgazione dello sport, in un’unica programmazione che coprirà i mesi da aprile a ottobre


venerdì, 19 aprile 2019, 10:53

Una Carrarese sciupona e distratta viene sconfitta dal Siena per 3 a 0

In un giovedì che possiamo definire anche per il periodo di “passione”, una Carrarese sciupona, sfortunata ma anche molto distratta viene sconfitta con un pesante 3 a 0 da un Siena che ringrazia e porta a a casa tre punti pesantissimi per la corsa alle migliori posizioni nella griglia play-off


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 18 aprile 2019, 19:26

Un’orgogliosa Massese si arrende al Ghiviborgo

Ritorno alla vittoria per il GhiviBorgo nel sette e ultimo turno infrasettimanale di questa stagione. La formazione di Poli rispetta i pronostici della vigilia superando per 3-0 una combattiva Massese e, in virtù dei passi falsi, più o meno completi, di San Donato Tavernelle e Gavorrano, si ritrova a -2...


mercoledì, 17 aprile 2019, 16:36

Andrea Della Pina vince la 31^ edizione della Coppa Città di Carrara di scherma

Una vittoria dal doppio valore per Andrea Della Pina, spadista apuano cresciuto nel Club Scherma Apuano, che domenica scorsa ha vinto la 31esima edizione della Coppa Città di Carrara: l’atleta ha potuto avere la soddisfazione di vincere davanti al proprio pubblico e anche di accedere alle finali nazionali di Coppa...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara