lagazzetta spazio pubblicità

Anno 1°

domenica, 25 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Sport

Alessandro Soraci nei primi 16 ai nazionali di tennistavolo

mercoledì, 12 giugno 2019, 13:28

di mario ceccarelli

Si sono svolti a Riccione i campionati italiani di seconda categoria a cui l'Apuania Carrara Tennistavolo ha partecipato con Matteo Petriccioli, Michael Oyebode, Gianmaria Falcucci, Angelo Teatino, Alessandro Soraci e Alberto Margarone (che però non ha potuto partecipare all'ultimo per problemi fisici).

Ecco come sono andati nel dettaglio gli atleti Apuani.

Nella gara di doppio misto Alessandro Soraci, in coppia con Ileana Irrera venivano sconfitti nei primi 16 per 3-1 da Carlo Rossi e Valentina Roncallo, poi vincitori della gara, per il nono posto finale .

Nella gara di doppio maschile invece, con al via 33 coppie provenienti da tutta Italia, Petriccioli in coppia con Margarone doveva rinunciare per indisposizione di quest'ultimo, Oyebode e Falcucci godevano di un by al primo turno, battevano al secondo turno Bassi Leonardo e Giordano Antonio per 3-0 e successivamente perdevano nei primi 16 contro la forte coppia formata da Gabriele Piciulin e Rossi Carlo per 3-0, mentre Alessandro Soraci in coppia con Perri Roberto, dopo aver battuto De Vito-D'Alessandro per 3-1 si arrendevano sempre nei primi 16 a Frigiolini-Puppo.

Nella prestigiosa gara del singolare maschile con al via 108 partecipanti poi:

Alessandro Soraci (testa di serie numero 20) nel girone preliminare batteva nell'ordine Giardi Federico per 3-2, Alessio Quatraro e Gerardo Palladino per 3-0 conquistando il primo posto nel girone. Successivamente nel tabellone principale a 64 al primo turno batteva Marco Bressan per 3-2, nei primi 32 si imponeva per 3 a 0 a Marco Prosperini e successivamente veniva sconfitto da Carlo Rossi per 3-0. Per lui cinque vittorie ed una sconfitta ed un ottimo torneo.

Gianmaria Falcucci (23) nel girone preliminare batteva nell'ordine Antenucci Federico per 3-0, il forte naturalizzato Nita Petrica per 3-1 e veniva sconfitto da Federico Palumbo per 3-2, nonostante la sconfitta conseguiva il primo posto nel girone. In seguito nel tabellone principale a 64 batteva al primo turno Lorenzo Cordua per 3-1 e veniva sconfitto da Cappuccio Marco per 3-0 nei primi trentadue. Per lui tre vittorie e due sconfitte.

Matteo Petriccioli (28) nel girone iniziale batteva nell'ordine il sardo Marco Poma (26) per 3-2 , Marcianò Pasquale per 3-1 e Bisi Alessandro per 3-0 conquistando cosi il primo posto nel girone, successivamente nel tabellone principale composto da 64 atleti si imponeva al primo turno contro Alberto Redini per 3-0 poi nei primi 32 si arrendeva a Francesco Lucesoli per 3-1. Per lui complessivamente quattro vittorie ed una sconfitta.

Michael Oyebode (27) nel girone iniziale batteva Gabriele Barchiesi 3-0, Stefano Ferrini per 3-2 e Marcello Cicchitti per 3-0 arrivando primo nel girone, in seguito nel tabellone principale a 64 al primo turno batteva Jacopo Endrizzi per 3-0 e successivamente veniva sconfitto da Bressan Luca per 3-0 nei primi 32.

Angelo Teatino nel girone veniva sconfitto sempre per 3-0 da Matteo Mongiusti, Federico D'Alessandris e Matteo Garello (15) e venendo cosi eliminato nel girone preliminare non senza combattere.

Complessivamente una prestazione importante e significativa da parte di Alessandro Soraci, prestazioni buone per Gianmaria Falcucci, Michael Oyebode e Matteo Petriccioli ed in linea per Angelo Teatino.

In foto Soraci


Questo articolo è stato letto volte.


esedra-liceo-internazionale


prenota


prenota


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Sport


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 20 agosto 2019, 09:03

Gsd Oratorio Montuschi Nazzano, festa inaugurale di inizio stagione

L'estate Nazzanese si arricchisce con la festa inaugurale di inizio stagione per far seguito al nuovo corso societario. L'evento si svolgerà il 24 agosto dalle ore 16:00 in poi presso il campo sportivo di Nazzano. Sarà un momento dedicato al gioco, al divertimento, al dialogo e, per chi vorrà, partecipare...


lunedì, 19 agosto 2019, 11:45

Bike Pride Massa fa il punto sulla mobilità sostenibile

Nonostante le evidenti problematiche del settore mobilità, il monopolio dell'automobile al momento regna sovrano. Secondo le stime dell'Osservatorio "Aubimob" di Isfort, gli italiani effettuano con le quattro ruote poco meno di 2 spostamenti su 3 e coprono il 75% dei km complessivamente percorsi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 19 agosto 2019, 10:25

Ripartita la stagione agonistica degli arbitri Aia

Con la designazione di Matteo Canci per la gara di Coppa Italia di serie D Lavagnese-Fezzanese (giocata domenica) è ufficialmente ripartita la stagione agonistica degli arbitri della sezione Aia Giorgio Lazzarotti di Carrara. Da alcune settimane i fischietti apuani sono impegnati negli allenamenti in vista sia dell'inizio di tornei e...


domenica, 18 agosto 2019, 11:56

Tennistavolo in piazza Menconi

Si è tenuta nella splendida cornice di piazza Menconi l'iniziativa "Tennistavolo d'estate" organizzata dall'USD Apuania Carrara Tennistavolo, all'interno del programma "Dal mare ai monti Festival dello sport"


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 13 agosto 2019, 21:22

Carrarese, è tornato Caccavallo

È tornato Caccavallo, il beniamino dei tifosi azzurri vestirà la maglia della carrarese anche per questa stagione. La società ha annunciato l'acquisto a titolo definitivo del calciatore classe 1987 attraverso un comunicato stampa sul proprio sito


martedì, 13 agosto 2019, 11:29

Attività internazionale per l'Apuania Tennistavolo

Gli scambi tecnici e le relazioni internazionali dell'Apuania Carrara Tennistavolo sono un punto fermo dell'attività sportiva del sodalizio carrarese


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara