lagazzetta spazio pubblicità

Anno 1°

domenica, 5 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Sport

Tsn Carrara, doppio bronzo agli italiani 2019

venerdì, 9 agosto 2019, 09:37

Carrara vince il doppio bronzo agli italiani 2019. A Bologna dal 24 al 28 di luglio si sono svolte le finali dei campionati italiani di tiro a segno dove la sezione del Tsn Carrara si è presentata con numerosi atleti. Anche quest'anno non sono mancate le medaglie.

Dopo un anno di lavoro in cui è sempre stato ai vertici del ranking nazionale Arrighi Alessio nella disciplina pistola sportiva a 10 metri categoria allievi vince la medaglia di bronzo. La pistola sportiva si divide in due gare una di mirato e una di celere.. proprio in quest'ultima l'alteta è un eccellenza e i punti guadagnati gli hanno permesso di salire sul podio. Stessa disciplina nella categoria ragazzi vede al quarto posto il fratello Arrighi Luca che non accede al podio per un solo punto.

Il caldo torrido di Bologna ben 44 gradi,il poligono gremito di persone hanno sicuramente influenzato i risultati di tutti i tiratori presenti. La mattina successiva le gare ricominciano con la squadra allievi nella disciplina Pistola a 10 metri,dove la squadra formata da Alessio Arrighi, Alessio Chiocca e Orsini Elena ha vinto una bellissima medaglia di bronzo.. Alessio Arrighi "veterano" degli italiani ha con il suo bronzo del giorno precedente ha dato la carica a Elena e Alessio C. che erano alla loro prima esperienza importante e questo gli ha permesso di credere in se stessi e di dare il massimo per la squadra..una medaglia sofferta per gli atleti ma anche per i tecnici che avendo da seguire allo stesso tempo tre atleti su 70 linee di tiro dovevano correre all'interno del poligono. Alessio Arrighi si classifica sesto nella classifica individuale. Quando al display è stato proiettato il risultato atleti, tecnici, genitori e amici hanno esultato a più non posso. Luca Arrighi nella disciplina pistola a 10 metri categoria ragazzi si è classificato al dodicesimo posto su 30 atleti sicuramente un risultato al di sotto della sua media stagionale, avrà occasione di dimostrare quanto vale in altre occasioni. Per la prima volta per la sezione di Carrara ammessa ai campionati italiani una bellissima tiratrice di carabina,Vigna Lucrezia, entrata con una pozione invidiabile nel ranking in finale...la gara è iniziata non benissimo ma Lucrezia è comunque riuscita a dimostrare quanto vale nel proseguo della stessa, finendo con un buon risultato. Ancora un ottimo quarto posto conquistato nei Master da Campanile Diego Giuseppe nella disciplina di Pistola a metri dieci, che sfiora il podio con un ottimo 555 di punteggio a un punto dal terzo posto. Possiamo proprio definire l'anno 2019 ,per la sezione di Carrara, l'anno dei quarti posti, anche Luca Tedeschi nella disciplina di Pistola Libera a 50 metri ha sfiorato il podio. Qualificati ai campionati anche Barsanti Carlo nella caterogia Master di Pistola a metri 10 , Lorenzetti Luigi nella Carabina Libera a Terra.

Un anno di duro lavoro che ha portato anche quest'anno ottimi risultati per tutti i giovani della sezione. I ragazzi si allenano con costanza, forza di volontà e rinunce, ad esempio pur vivendo qui a Carrara, non hanno fatto un giorno di mare né di piscina,prima dei campionati e hanno seguito un programma specifico di allenamento fisico al camposcuola per tutto il mese di luglio.


Alessio Arrighi, Luca Arrighi e Lucrezia Vigna fanno parte della squadra della Regione Toscana e partecipano una volta al mese agli incontri con i tecnici regionali. Luca Arrighi ha partecipato alla gara di selezione per la nazionale ottenendo un ottimo piazzamento ed è stato convocato per la regione toscana a una competizione internazionale svoltasi a Berlino. Elena Orsini, Antonio Guadagni, Shita Tommaso e Vigna Lucrezia hanno partecipato anche alla finale regionionale del trofeo Coni. I tecnici Antonio Elisei, Uliano Simona,Falaschi Alessandro, seguono i ragazzi oltre che agli allenamenti a tutte le gare regionali e alle finali nazionali, per supportarli tecnicamente e mentalmente e esultare con loro per le medaglie conquistate.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota

prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Sport


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 2 luglio 2020, 22:42

Gestori di palestre e palazzetti chiedono aiuto

Posizione ufficiale di tutte le società sportive che hanno in gestione tutte le palestre/palazzetti del comune di Carrara


lunedì, 29 giugno 2020, 16:42

Un salto oltre la disabilità: il campione di freestyle motocross Vanni Oddera salta con la sua moto il campione di tennis in carrozzina Nicola Codega

I limiti della disabilità sono soprattutto quelli creati dalla mente. Lo sostiene da sempre Nicola Codega, atleta disabile, campione di tennis in carrozzina


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 25 giugno 2020, 15:32

Carrarese, il ds Berti: "Serie B un traguardo storico. Al primo turno dei playoff, impossibile incontrare Bari o Reggiana"

SuperNews ha intervistato il direttore sportivo della Carrarese Gianluca Berti. Dopo i lunghi mesi di emergenza CoVid19, la Carrarese è pronta a disputare i playoff che le permetterebbero di ottenere un risultato mai raggiunto prima: la promozione in Serie B


martedì, 16 giugno 2020, 18:44

Il Don Bosco Fossone assicura: "Stiamo lavorando per sanare i debiti e rilanciare la scuola calcio"

Nessuna spiegazione relativa alla vicenda del mutuo non pagato per circa 50 mila euro che ha avuto per protagonista Marina Ceccarelli, storica presidente della società sportiva Don Bosco Fossone, dimessa dalla carica due settimane fa in seguito all’esplosione del caso, ma rassicurazioni generali sulle intenzioni della società di proseguire il...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 9 giugno 2020, 13:54

Campioni di solidarietà

L’asta di beneficenza organizzata dallo Juventus Club di Massa con il patrocinio del Comune di Massa, che si è tenuta durante il periodo di lockdown, si è conclusa con la consegna del premio da parte dell’amministrazione al vincitore


venerdì, 5 giugno 2020, 09:47

Leonardo Mutti giocherà con l'Apuania la prossima stagione agonistica

Del neo acquisto, come è ormai consuetudine nel team carrarese, sono stati prioritariamente informati il sindaco Francesco De Pasquale l'assessore allo sport Andrea Raggi e il delegato provinciale del Coni Vittorio Cucurnia


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara