lagazzetta spazio pubblicità

Anno 1°

venerdì, 20 settembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Sport

Massese, Gassani racconta la sua preparazione alla partita

sabato, 7 settembre 2019, 19:26

di mario ceccarelli

Nella consueta conferenza stampa che anticipa le partite della Massese, l'allenatore della Massese, Matteo Gassani, non si tira indietro alle domande dei giornalisti, sicuro di sé e cosciente del lavoro svolto e delle insidie che la partita potrebbe nascondere.

"Le insidie di questa gara sono quelle di tutte le partite di eccellenza, tutte si giocano sul filo dell'equilibrio, su dettagli e sul tatticismo. Come ho detto ai ragazzi stamani, facendo un paragone col ciclismo, domani inizia la prima di 30 tappe difficili e dolomitiche, con tratti duri e di salita, dove serviranno cuore e fatica. Il Cenaia sotto la nuova gestione di Ciricosta ha perso solo due partite su 22, un campo difficile quindi, però fatta questa introduzione noi siamo la Massese, i ragazzi sanno cosa rappresentano, tanti nel battere la Massese troveranno motivo di orgoglio per la stagione, ripeto saranno 30 tappe dolomitiche molto molto difficili".

Si parla poi degli infortunati e dei disponibili: "Manca Posenato per i motivi che tutti conosciamo, poi sono tutti a disposizione, solo da valutare De Pasquale che appena arrivato deve trovare ancora le condizioni ottimali. Però per chiarezza non giocherà la stessa formazione della Coppa Italia perché questa è un'altra partita e un altro contesto".

Due parole vanno anche all'allenatore avversario, Ciricosta, che ha espresso belle parole per il mister Massese: "Lo ringrazio pubblicamente, è più facile stare zitti che parlare, invece lui ha parlato e lo ringrazio, posso solo che esprimere stima per il lavoro che sta facendo, ha ottenuto una salvezza straordinaria l'anno scorso e contraccambio la stima. Si è grandi allenatori anche quando si è grandi uomini, gli auguro sia dal punto di vista personale che della stagione grandi soddisfazioni".

Tre partite in otto giorno per la Massese: "Per me non esiste il turn over, chi sta meglio nonostante le tre partite in otto giorni gioca, è rispetto per chi si allenato meglio".

"A Cenaia non basterà giocare al 120 per cento, domani dobbiamo dare il 200 per cento – prosegue Gassani -. Domenica abbiamo dato il 120 per cento ma per me è poco per domani".

Si parla poi di alcuni singoli: "Posenato è un grande giocatore che può fare tanti ruoli, ha un profilo umano e tecnico che merita attenzione, ha grande senso di appartenenza, gli sono vicino per l'infortunio e lo aspetteremo. De Pasquale invece è una mezzala sinistra o un centrale a centrocampo a due, l'abbiamo preso non per sostituire Dell'Amico ma per necessità".

Infine si fa un punto generale del campionato: "Sarà difficile fino alla fine, si giocherà partita su partita, troppo difficile ora dire come si dividerà la classifica, partite semplici non ci saranno, i conti si faranno il 30 marzo, la Massese deve comunque ambire in ogni contesto al massimo ma questo non lo dico io, lo dice la città, i tifosi e i cento anni della sua storia. Per vincere poi abbiamo bisogno di tante componenti, però difenderemo il nome della U.S. Massese 1919 con orgoglio, dignità e carattere, questo è quello che noi dobbiamo mettere in campo".

 

I convocati per domani sono: Fiaschi, Giacobbe, Ferri, Bonni, Cela, La Rosa, Mussi, Barbero, Biserni, Galloni, Nardini, Marcon, Piscopo, Dosso, Conedera, Prokaj, De Pasquale, Khetella, Folegnani, Fusco, Forcella.


Questo articolo è stato letto volte.


esedra-liceo-internazionale


prenota


prenota


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Sport


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 18 settembre 2019, 16:43

Favoloso Città di Massa contro la Pro Patria. Prosegue la coppa della divisione

Grande match per il Città di Massa calcio a 5 che batte la Pro Patria San Felice nella prima partita di coppa della divisione. Si è concluso con un risultato di 2:6 per gli apuani il match one shot che permetteva di proseguire nella coppa di lega nazionale ieri sera...


martedì, 17 settembre 2019, 11:38

Città di Massa in trasferta contro la Pro Patria San Felice

Primo incontro di Coppa Lega per il Città di Massa questa sera in trasferta contro la Pro Patria San Felice. La squadra apuana si sfiderà alle 21 al palazzetto dello sport di Ravarino per il match di esordio che l'anno scorso li ha portati agli ottavi di finale contro il...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 16 settembre 2019, 09:38

Torneo di Forte dei Marmi di Tennistavolo, buoni risultati per l'Apuania

Si è svolto sabato e domenica un torneo open di tennistavolo al quale l'Apuania Carrara ha partecipato con molti atleti nelle varie categorie. Bella vittoria per Joana Corburean nell'over 5000 e di Alex Glogogeanu negli assoluti. Ecco nel dettaglio come sono andate le gare


lunedì, 16 settembre 2019, 09:37

Torneo di Vaiano di Prato, buoni risultati per l'Apuania

Si è svolto sabato e domenica a Vaiano di Prato un torneo di categoria open di tennistavolo al quale l'Apuania Carrara ha partecipato con molti atleti nelle varie categorie. Due vittorie nel femminile e conferme nel maschile


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 16 settembre 2019, 09:28

Anche il Tau Calcio si deve arrendere alla capolista Massese

Importantissima vittoria della Massese che ottiene così quattro successi in altrettante uscite ufficiali di questa stagione. Domenica 22 settembre la squadra giocherà nuovamente in casa contro l'ostica formazione del Cascina


domenica, 15 settembre 2019, 19:06

Tavano e Maccarone ribaltano la Pistoiese: al Dei Marmi finisce 2-1

Una Carrarese inizialmente contratta si aggrappa ai gemelli del gol, i due “vecchietti” che non perdono il vizio di segnare. Il primo successo casalingo in questa stagione arriva, infatti, proprio grazie a Tavano che segna il gol del pareggio su rigore e a Maccarone


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara