lagazzetta spazio pubblicità

Anno 1°

martedì, 26 maggio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Sport

La Massese cade sotto i colpi del Fucecchio

domenica, 13 ottobre 2019, 17:13

di mario ceccarelli

2-0

Fucecchio: Del Bino, Gremigli, Menichetti, Malnchi, Papa, Lecceti, Cenci, Mazzanti (82' Nardi), Tiboni (74' Rigirozzo), Ghelardoni (59'Borgioli), Sciapi. A disposizione: Raco, Vallesi, Lelli, Nardi, Meacci, Fedeli, De Biasi, Borgioli, Rigirozzo. Allenatore: Colacchioni.
Massese: Giacobbe, Giomi, Materazzi, Barbero, La Rosa, Mussi, Piscopo (36' Barbero), De Pasquale, Fusco, Kthella (45' Dell'Amico), Folegnani (50' Biserni). A disposizione: Fiaschi, Nardini, Forcella, Ferri, Biserni, Marcon, Dell'Amico, Dosso, Conedera. Allenatore: Gassani.

Arbitro: Martini di Valdarno, coadiuvato da Alfieri e Pellegrini di Prato.

Reti: 23' Lecceti (F), 40' Sciapi (F).

Note: spettatori 450 circa, ottima presenza dei tifosi ospiti. Giornata soleggiata, terreno in buone condizioni. Ammoniti: Gremigni (F), Mussi (M), Mazzanti (F), De Pasquale (M).

Per la sesta giornata del campionato di eccellenza toscana girone A, la Massese fa visita al Fucecchio. In una giornata piena di scontri al vertice è importante non perdere punti dalle dirette avversarie.

Buona la cornice di pubblico al Corsini. Al 9' prima azione pericolosa del Fucecchio che con Tiboni lambisce il palo con tiro debole ma insidioso. Padroni di casa che giocano più degli ospiti, tiri anche da fuori ma poco impegno per Giacobbe. Dopo i tentativi di Sciapi, Cenci e Mazzanti a far centro è però Lecceti, che all'ennesimo calcio d'angolo di testa sorprende tutti col portiere ospite che vede solo all'ultimo il pallone entrare in rete. Massese che resta stordita e la reazione è sterile, Fucecchio che approfitta di questo e al 30' reclama per un rigore non concesso, al 42' invece affonda con Sciapi che lanciato a rete si fa 40 metri e pallone a terra salta La Rosa e anticipa Mussi prima di freddare anche Giacobbe per il raddoppio dei padroni di casa. Il primo tempo termina senza ulteriori pericoli.

Secondo tempo che inizia col Fucecchio sempre avanti, ci provano in successione Sciapi e Tiboni. Bisogna aspettare il 55' per vedere la prima azione pericolosa della Massese, Barbero impegna Del Bino che però è attento. Massese che ora prende il possesso del campo e con Barbero si fa nuovamente pericolosa, ospiti sempre più presenti ora in area avversaria ma il risultato non cambia. Ospiti che ora ci provano in tutti i modi, Barbero e De pasquale impegnano il portiere avversario ma la difesa è troppo rocciosa. All'82' Sciapi ha invece l'occasione migliore, salta tutti ma Giomi salva sulla linea, a nulla serve il forcing finale della Massese, il risultato non cambia.

Arriva così la prima sconfitta della squadra di Gassani, alcuni giocatori non sono entrati col mordente giusto in campo e alla fine il risultato è quello giusto, la vetta è comunque sempre li ad un passo, basta quindi ripartire subito domenica prossima col piede giusto per dimenticare questo passo falso e continuare a sognare.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota

prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Sport


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 26 maggio 2020, 09:35

Gabriele Piciulin lascia l'Apuania

La società Apuania Carrara Tennistavolo è in notevole fermento in questo momento, cercando di poter allestire una squadra accettabile per la prossima stagione agonistica, arriva così anche il comunicato che il giovane talentuoso italiano Gabriele Piciulin (nato nel 2000), il prossimo anno non farà più parte della squadra di serie...


venerdì, 22 maggio 2020, 11:27

AIA Carrara, nuovi arbitri e attività tecnica

Anche in tempi di emergenza sanitaria non si ferma l'attività della sezione arbitri Aia di Carrara 'Giorgio Lazzarotti' che ha allargato le sue fila con 4 nuovi 'fischietti' (fra cui una ragazza) freschi di promozione all'ultimo corso e l'ingresso di un altro neo-arbitro promosso al corso precedente


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 22 maggio 2020, 09:27

Aleksander Khanin lascia dopo due anni l'Apuania Tennistavolo

L'Apuania Carrara Tennistavolo comunica che il giovane bielorusso Aleksander Khanin (1998), dopo due anni di permanenza col team apuano, lascerà con ampio accordo fra le parti l'Italia per misurarsi con nuove esperienze nel prestigioso campionato di superlega della Polonia


mercoledì, 20 maggio 2020, 10:46

Il punto della situazione dell'Apuania Tennistavolo, Tokic prima conferma

Guardando alla prossima stagione agonistica l'Apuania Carrara Tennistavolo, dopo un periodo di necessaria cautela legato al particolare ed unico momento, sta gradatamente componendo gli organici e la prima notizia ufficiale riguarda la squadra di Serie A1 con la conferma per il prossimo anno dello sloveno Bojan Tokic 


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 16 maggio 2020, 10:29

Calcio e Covid-19, Enrico Castellacci: “Tutta la responsabilità non può ricadere sui medici sportivi”

Castellacci ha spiegato tutte quelle incongruenze presenti nell’attuale protocollo. La decisione definitiva su quali linee guida sortirà i suoi effetti anche sulle altre componenti del pianeta calcio, ossia Serie B, C, mondo dilettantistico e settore giovanile


mercoledì, 13 maggio 2020, 14:07

"Stop assoluto del calcio europeo": sottoscrive la Curva Alessandro Balloni di Massa

Tra le oltre 180 tifoserie italiane, assieme a 90 estere tra cui Spagna, Francia, Germania, Portogallo, Austria, Belgio, Romania, Bulgaria e Bosnia Erzegovina, anche la Curva Alessandro Balloni di Massa ha firmato il testo che riportiamo qua sotto e ne condivide il messaggio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara