lagazzetta spazio pubblicità

Anno 1°

martedì, 26 maggio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Sport

Vittoria del Città di Massa a Imola e secondo posto in classifica

domenica, 13 ottobre 2019, 09:50

di mario ceccarelli

Imolese-Città di Massa 3-4

Imolese: Vittori, Paciaroni, Vignoli, Pieri, Paganini, Muraca, Ortiz, Liberti, Radesco, Foglia, Castagna, Ansaloni. Allenatore: Carobbi.

Città di Massa: Nobili, Dodaro, Borges, Manfredi, Lari, Quintin, Ussi, Bertoldi, De Angeli, Andrè, Bandinelli, Garrote. Allenatore: Garzelli.

Reti: Imolese: 2 Foglia, Paganini; Città di Massa: Dodaro, Borges, Andrè, Bandinelli.

Vola e continua il sogno del Città di Massa nel campionato di Serie A2 di calcio a 5. La giovane compagine del team guidato da Garzelli continua, con umiltà e sudore a guadagnare punti sui difficili campi della Serie A2, non pagano lo scotto del debutto in questo campionato, i ragazzi apuani in questo modo, con l'ennesima vittoria, macinano punti salvezza e si piazzano anzi in seconda posizione che, in questo momento, garantirebbe persino l'accesso ai play-off per raggiungere la massima serie.

Una bella vittoria sul campo dell'Imolese, quella del Massa, che Bandelli, autore della prima rete, commenta così: " Una bella partita ottenuta con carattere e cuore, con la nostra determinazione sapevamo che potevamo portare a casa qualche punto, alla fine è arrivata anche la vittoria, bene così. Loro lottano per ben altri obbiettivi, tre punti importantissimi".

E' questa la sintesi di una partita al cardio palma che lascia felice così tutta la società.

In settimana il Massa sarà ora impegnato in coppa per poi tornare a giocare nel nuovo palazzetto di Massa il 19 ottobre contro il Saints Pagnano, attualmente settimo in classifica con 4 punti, partita che avrà inizio alle ore 15.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota

prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Sport


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 26 maggio 2020, 09:35

Gabriele Piciulin lascia l'Apuania

La società Apuania Carrara Tennistavolo è in notevole fermento in questo momento, cercando di poter allestire una squadra accettabile per la prossima stagione agonistica, arriva così anche il comunicato che il giovane talentuoso italiano Gabriele Piciulin (nato nel 2000), il prossimo anno non farà più parte della squadra di serie...


venerdì, 22 maggio 2020, 11:27

AIA Carrara, nuovi arbitri e attività tecnica

Anche in tempi di emergenza sanitaria non si ferma l'attività della sezione arbitri Aia di Carrara 'Giorgio Lazzarotti' che ha allargato le sue fila con 4 nuovi 'fischietti' (fra cui una ragazza) freschi di promozione all'ultimo corso e l'ingresso di un altro neo-arbitro promosso al corso precedente


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 22 maggio 2020, 09:27

Aleksander Khanin lascia dopo due anni l'Apuania Tennistavolo

L'Apuania Carrara Tennistavolo comunica che il giovane bielorusso Aleksander Khanin (1998), dopo due anni di permanenza col team apuano, lascerà con ampio accordo fra le parti l'Italia per misurarsi con nuove esperienze nel prestigioso campionato di superlega della Polonia


mercoledì, 20 maggio 2020, 10:46

Il punto della situazione dell'Apuania Tennistavolo, Tokic prima conferma

Guardando alla prossima stagione agonistica l'Apuania Carrara Tennistavolo, dopo un periodo di necessaria cautela legato al particolare ed unico momento, sta gradatamente componendo gli organici e la prima notizia ufficiale riguarda la squadra di Serie A1 con la conferma per il prossimo anno dello sloveno Bojan Tokic 


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 16 maggio 2020, 10:29

Calcio e Covid-19, Enrico Castellacci: “Tutta la responsabilità non può ricadere sui medici sportivi”

Castellacci ha spiegato tutte quelle incongruenze presenti nell’attuale protocollo. La decisione definitiva su quali linee guida sortirà i suoi effetti anche sulle altre componenti del pianeta calcio, ossia Serie B, C, mondo dilettantistico e settore giovanile


mercoledì, 13 maggio 2020, 14:07

"Stop assoluto del calcio europeo": sottoscrive la Curva Alessandro Balloni di Massa

Tra le oltre 180 tifoserie italiane, assieme a 90 estere tra cui Spagna, Francia, Germania, Portogallo, Austria, Belgio, Romania, Bulgaria e Bosnia Erzegovina, anche la Curva Alessandro Balloni di Massa ha firmato il testo che riportiamo qua sotto e ne condivide il messaggio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara