lagazzetta spazio pubblicità

Anno 1°

martedì, 12 novembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Sport

Una grande Carrarese sfiora l'impresa: a Monza finisce 2-2

sabato, 9 novembre 2019, 23:01

di marco materassi

2-2

Monza:
Lamanna, Lepore, Sampirisi, Bellusci, Fossati, Marconi, Finotto (Marchi), Armellino, Brighenti, D'Errico, Iocolano. All. Brocchi
Carrarese: Forte, Ciancio, Mignanelli, Foresta, Conson, Tedeschi, Valente, Cardoselli, Infantino, Damiani, Manneh (Calderini). All. Baldini

Arbitro: Pascarella di Nocera Inferiore

Reti: 3' pt. Marconi (M), 13' pt. Conson (C), 19' pt. Cardoselli (C), 70' st. D'Errico (M)

Mister Baldini ce l'aveva detto al telefono: a Monza per fare l'impresa: E c'è mancato poco davvero. Al termine di una partita bella, vibrante e avvincente la Carrarese, dopo essere stata in svantaggio e aver recuperato, ferma sul pareggio la corazzata Monza.

Carrarese che, reduce dalla brutta sconfitta interna con il Lecco, cerca il riscatto seguita da circa 400 irriducibili tifosi. Per il match del Brianteo Baldini recupera Damiani ma non Pasciuti, in un centrocampo in piena emergenza col solo Agyei da utilizzare. Parte fortissimo il Monza che vuole subito dare l'impronta a questo che si preannuncia un bel match. Al 2' difatti Brighenti impegna subito Forte, bravo a deviare in angolo. Sulla battuta è bravo il centrale difensivo Marconi ad anticipare i difensori apuani e a portare in vantaggio i brianzoli.

Tre minuti e la partita si fa subito in salita per la Carrarese. Non si scuote la squadra di Baldini e al 4' Foresta sfiora l'autogol, palla per fortuna in angolo. Passa un minuto ed è Brighenti ad impegnare ancora Forte. Monza letteralmente scatenato. Prova a riorganizzare le idee la squadra apuana e al primo vero contrattacco trova il pari: è Conson che su un cross dalla destra di testa prima vede il suo colpo di testa respinto dal palo, poi è bravo a mettere in rete sulla palla respinta dal legno.

Uno a uno, si riparte quindi alla pari in un match godibilissimo e divertente. E' ora la Carrarese che ora alza il baricentro e dopo soli sei minuti arriva il gol del raddoppio e del sorpasso: è Cardoselli che dopo aver fatto letteralmente ammattire prima Lepore e poi Bellusci batte con un destro chirurgico Lamanna. Carrarese in vantaggio, delirio apuano sugli spalti. Il Monza colpito dal micidiale uno-due prova a reagire, al 28' è Finotto ad avere una buona occasione, la sua conclusione termina però alta sulla traversa. Insistono i brianzoli a al 32' è Brighenti con un colpo di testa a sfiorare il pari. Fa girare molto la palla adesso il Monza ma la Carrarese pur subendo qualcosa si difende con ordine e dopo un minuto di recupero va al riposo in vantaggio per due a uno.

Ripresa che si apre col Monza subito in avanti, Carrarese che adesso si è un po' abbassata a difesa del prezioso vantaggio. Locali vicini al pareggio all'undicesimo ma la punizione di Iocolano deviata da Ciancio colpisce la traversa. Passa un minuto e il Monza ha una clamorosa doppia occasione per il pari: prima Armellino costringe ad un miracolo Forte, poi sul conseguente corner dopo una torre di Brighenti da zero metri spara su Forte che blocca. Su questa azione si accende una furibonda rissa con i padroni di casa che sostengono che la palla avesse varcato la linea di porta. Volano spinte e manate con l'arbitro che stenta a riportare la calma. La partita riprende con un ammonito per parte: Infantino per la Carrarese e D'Errico per i brianzoli, espulso anche un membro della panchina apuana. Partita che riprende dopo diversi minuti e che quindi avrà un corposo recupero. Insiste il Monza, tiene però la difesa apuana.

Al 25' arriva il pareggio, su un cross proveniente dalla destra Brighenti allunga la palla e per il capitano D'Errico è gioco facile mettere in rete da due passi. Due a due e partita nuovamente in equilibrio. Ci crede adesso il Monza e al 33' è bravissimo Ciancio a salvare praticamente sulla linea un colpo di testa di Iocolano. Carrarese che adesso si difende dagli ultimi attacchi brianzoli, c'è spazio per qualche sostituzione, per qualche mischia, ma nonostante i cinque minuti di recupero il risultato non cambia: finisce due a due.

Un punto importantissimo per la Carrarese, un punto sul campo della squadra regina del girone, un punto arrivato alla fine di una grande prestazione. Una Carrarese che nonostante le tante assenze ha lottato col cuore regalando ai suoi incredibili, meravigliosi tifosi un ritorno sereno a casa. La brutta domenica col Lecco è già dimenticata, ora è tempo di ritornare a sognare.


Questo articolo è stato letto volte.


esedra-liceo-internazionale


prenota


prenota


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Sport


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 11 novembre 2019, 14:48

Risultati regionali dell'Apuania Carrara Tennistavolo

Tre vittorie in altrettanti incontri regionali per le formazioni dell'Apuania Carrara Tennistavolo, ottima vittoria in serie C2 dove viene fermata la capolista Cascina, senza troppe sorprese invece le vittorie in serie D che vedono le squadre della nostra provincia continuare a primeggiare


lunedì, 11 novembre 2019, 09:24

L'Apuania sconfitta dalla capolista Messina

L'Apuania Carrara Tennistavolo è stata sconfitta per 4-2 dal Messina, tricolore in carica, nel match di cartello della quinta giornata di serie A1


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 10 novembre 2019, 16:47

La Massese torna alla vittoria nel derby con la Pontremolese

Massese che tira un grande sospiro di sollievo dopo cinque sconfitte consecutive, settimana nera invece per la Pontremolese che ora vede lo specchio dei play-out sempre più vicino


sabato, 9 novembre 2019, 17:42

Prima sconfitta per un, comunque, immenso Città di Massa a Milano

Arriva da Milano la prima sconfitta per il Città di Massa, una battuta di arresto che ci può stare e non demoralizza certamente un gruppo forte e compatto come quello di Garzelli


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 9 novembre 2019, 17:39

Altri due addii in casa Massese, domani si gioca ad Aulla con la Pontremolese

A 24 ore dal derby provinciale con la Pontremolese la Massese annuncia con un comunicato l'addio di altri due giocatori: "La società Us Massese comunica che i giocatori Forcella e Faye non rientrano più nel progetto


mercoledì, 6 novembre 2019, 21:05

L'Apuania contro i campioni in carica del Messina

Venerdi l'Apuania Carrara Tennistavolo incontrerà, alle ore 18, nella palestra di villa Dante a Messina i campioni d'Italia nella quinta giornata di andata del campionato nazionale a squadre di Serie A1


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara