lagazzetta spazio pubblicità

Anno 1°

giovedì, 4 giugno 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Sport

Vince all'ultimo respiro la Carrarese: Pro Vercelli battuto 3 a 2

domenica, 1 dicembre 2019, 22:18

di marco materassi

3-2

Carrarese: Forte, Ciancio, Mignanelli, Foresta, Tedeschi, Murolo, Valente, Damiani (Maccarone), Infantino, Cardoselli (Agyei), Calderini (Tavano) All. Baldini 

Pro Vercelli: Moschin, Franchino, Quagliata, Auriletto, Masi, Mai (Della Morte), Schiavon, Varas, Azzi (Cecconi), Comi (Bani), Rosso (Carosso) All. Gilardino

Arbitro: il sig. De Tommaso

Reti: Cardoselli (c) 8' pt, Valente (c) 23' pt, Rosso (PV) 29' pt, Comi (PV) 86' st, Tavano (c) 96' st rig.

Incredibile quello che oggi abbiamo visto allo stadio dei Marmi dove la Carrarese dopo l'ennesima rimonta subita proprio all'ultimo secondo trovava con Tavano il gol che le regala tre punti di fondamentale importanza. Dopo una settimana che descrivere travagliata è dir poco per la decisione di mister Baldini di mettere la squadra davanti alle proprie responsabilità, gli apuani con il vulcanico allenatore regolarmente in panchina volevano dare dimostrazione di attaccamento sia al tecnico sia ai colori sociali. Partiva subito forte la Carrarese e già all'8' con Cardoselli, bravo a sfruttare un'indecisione della difesa piemontese trovava il gol del vantaggio.Insistevano i ragazzi di Baldini e al 23' con Valente con un preciso colpo di testa trovavano il gol del raddoppio. Una partita che sembrava assolutamente in controllo ma invece un malintese tra Forte e Ciancio consentiva a Rosso di realizzare quasi a porta vuota il gol che riapriva il match. Gli apuani non accusavano il colpo e continuavano ad attaccare andando vicino al gol proprio a fine primo tempo sempre con Cardoselli. Primo tempo che finiva invece con il minimo vantaggio. La ripresa vedeva la Carrarese cercare di controllare la partita, era però la Pro Vercelli al 9' con Comi a colpire un clamoroso palo sfiorando il gol del pareggio. La partita si manteneva sempre incerta anche se le azioni della Pro Vercelli non impensierivano più di tanto la difesa locale. Al 79' ospiti in dieci per l'esulsione di Masi con la Carrarese che cercava di addormentare la partita. Al 86' una sfortunata deviazione di Murolo consentiva a Comi di realizzare l'insperato pareggio. Squadra di casa che vedeva nuovamente affiorare i fantasmi di una nuova rimonta subita, ma con cuore e orgoglio si gettava in avanti e proprio sull'ultimo angolo, nell'ultimo dei sei minuti di recupero concessi l'arbitro ravvisava un tocco di mano in aera piemontese e assegnava tra le proteste ospiti il calcio di rigore, rigore che freddamente il bomber Tavano realizzava segnando il gol del nuovo vantaggio locale. La partita finiva qui, un finale vietato ai deboli di cuore, un finale dove tutta la squadra andava ad abbracciare Baldini e a raccogliere gli applausi dei propri sostenitori. Tre punti per ripartire, il secondo posto stasera dista soltanto due punti.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota

prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Sport


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 2 giugno 2020, 08:17

Il russo Aleksander Shibaev arriva all'Apuania

L'Apuania Carrara Tennistavolo comunica che il russo Aleksander Shibaev, il prossimo anno, vestirà la maglia del club carrarese nel campionato nazionale di Serie A1


mercoledì, 27 maggio 2020, 17:49

Un gradito ritorno nell'Apuania Carrara Tennistavolo, Mihai Bobocica torna dal campionato tedesco

L'Apuania Carrara Tennistavolo comunica che il forte giocatore italiano Mihai Bobocica, dopo due anni di esperienza a Grenzau nella Bundesliga tedesca, ha deciso di ritornare a giocare in Italia 


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 26 maggio 2020, 09:35

Gabriele Piciulin lascia l'Apuania

La società Apuania Carrara Tennistavolo è in notevole fermento in questo momento, cercando di poter allestire una squadra accettabile per la prossima stagione agonistica, arriva così anche il comunicato che il giovane talentuoso italiano Gabriele Piciulin (nato nel 2000), il prossimo anno non farà più parte della squadra di serie...


venerdì, 22 maggio 2020, 11:27

AIA Carrara, nuovi arbitri e attività tecnica

Anche in tempi di emergenza sanitaria non si ferma l'attività della sezione arbitri Aia di Carrara 'Giorgio Lazzarotti' che ha allargato le sue fila con 4 nuovi 'fischietti' (fra cui una ragazza) freschi di promozione all'ultimo corso e l'ingresso di un altro neo-arbitro promosso al corso precedente


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 22 maggio 2020, 09:27

Aleksander Khanin lascia dopo due anni l'Apuania Tennistavolo

L'Apuania Carrara Tennistavolo comunica che il giovane bielorusso Aleksander Khanin (1998), dopo due anni di permanenza col team apuano, lascerà con ampio accordo fra le parti l'Italia per misurarsi con nuove esperienze nel prestigioso campionato di superlega della Polonia


mercoledì, 20 maggio 2020, 10:46

Il punto della situazione dell'Apuania Tennistavolo, Tokic prima conferma

Guardando alla prossima stagione agonistica l'Apuania Carrara Tennistavolo, dopo un periodo di necessaria cautela legato al particolare ed unico momento, sta gradatamente componendo gli organici e la prima notizia ufficiale riguarda la squadra di Serie A1 con la conferma per il prossimo anno dello sloveno Bojan Tokic 


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara