lagazzetta spazio pubblicità

Anno 1°

venerdì, 17 gennaio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Sport

L'Apuania giunge seconda nella Coppa Italia di Terni, vittoria per Messina

giovedì, 16 gennaio 2020, 19:33

di mario ceccarelli

Venerdi, sabato e domenica scorsa si è svolta a Terni la Coppa Italia di Tennistavolo con al via otto squadre, le prime sei del campionato nazionale di A1 e le prime dei due gironi di serie A2.

Le otto squadre sono state divise in due gironi di 4 squadre, nel girone A sono state inserite: Messina (testa di serie numero 1), Verzuolo, Prato e Norbello; nel girone B: Apuania Carrara (testa di serie numero 3), Milano (testa di serie numero 2), Genova e Reggio Emilia.

Nel pomeriggio di venerdì la squadra carrarese ha incontrato il Reggio Emilia imponendosi per 3-0, tutte vittorie per 3-0, dal doppio Khanin-Piciulin su Ferrini-Ziliani, a Bojan Tokic su Mattia Crotti e Aleksander Khanin su Stefano Ferrini; nel tardo pomeriggio di l'Apuania ha poi incontrato Milano e si è imposta per 3-2 in un incontro molto equilibrato, due i punti di Bojan Tokic per 3-0 contro Matteo Mutti e per 3-1 su Guo Ze, un punto per Aleksander Khanin contro Matteo Mutti per 3-2, i milanesi si sono imposti nel doppio con Guo Ze e Leonardo Mutti su Khanin-Piciulin e con Leonardo Mutti che ha battuto Gabriele Piciulin per 3-0.

La vittoria ha permesso di imporsi matematicamente nel girone rendendo ininfluente la partita del sabato mattina contro Genova nella quale l'Apuania faceva esordire il giovane Matteo Petriccioli, tenendo a riposo Bojan Tokic, il Genova si imponeva cosi per 3-2, per i carraresi i due punti sono stati riportati da Gabriele Piciulin su Puppo Enrico per 3-0 e da parte di Aleksander Khanin per 3-2 su Andrea Puppo, i punti per i genovesi sono stati riportati da parte di Omotajo ed Enrico Puppo su Petriccioli e dal doppio Omotajo-Puppo Andrea su Piciulin- Khanin.

Nel pomeriggio di sabato l'Apuania Carrara incontrava nella semifinale il Prato imponendosi per 3-0 con una bella prestazione che ha visto le vittorie del doppio Khanin-Piciulin su Zhao-Ojebode per 3-0, di Bojan Tokic per 3-0 su Arsenyi Gusev e di Aleksander Khanin per 3-1 sul cinese Zhao.Nell'altra semifinale Messina si imponeva per 3-2 su Milano in un incontro rocambolesco e fortunato che ha visto, sul due pari, il cinese di Milano Guo Ze infortunarsi mentre conduceva per 2 set a 0.Nella finale di domenica l'Apuania Carrara veniva sconfitta per 3-2 disputando un ottimo incontro, due partite sono state perse solo per 3-2 e precisamente il doppio di Piciulin-Khanin contro Monteiro-Rech e quella di Aleksander Khanin contro Monteiro per 3-2, nette le vittorie di Bojan Tokic per 3-1 su Jordy Picolin e su Marco Rech.

In definitiva una bella prestazione della squadra carrarese che ha ben combattuto e giocato. "Sono molto contento della prestazione di tutti ragazzi, dall'esperto Bojan Tokic ai giovani Aleksander Khanin e Gabriele Piciulin, fino al giovanissimo Matteo Petriccioli.

La vittoria è sfuggita veramente per poco, mi è piaciuto l'atteggiamento di tutti, ci è mancata un po' di fortuna che in queste manifestazioni conta" ci dice Claudio Volpi, per il presidente Guglielmo Bellotti invece: "Sono soddisfatto per il risultato finale che ancora una volta ha portato la città di Carrara, e ormai da 7 anni consecutivi, ai vertici del tennistavolo nazionale, mi auguro che l'amministrazione comunale e le attività economiche locali ci possano aiutare per essere sempre più competitivi, Messina si è imposta ma ha una forza economica molto più elevata della nostra".


Questo articolo è stato letto volte.


esedra-liceo-internazionale


prenota


prenota


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Sport


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 15 gennaio 2020, 18:58

I campionati regionali indoor di Tiro con l’Arco a CarraraFiere

Nel “Padiglione D” a partire dalle ore 9 con la cerimonia di apertura fino alle ore 18.30 sarà possibile assistere gratuitamente alla manifestazione sportiva, ma ci sarà anche la possibilità per il pubblico di provare discipline come il tiro con l’arco e il tiro a segno


martedì, 14 gennaio 2020, 12:56

White Marble Marathon 2020: a più di un mese dall’inizio è boom di iscrizioni

Cinquecento saranno le nuovissime medaglie di dieci centimetri di diametro, in marmo e metallo, realizzate dal maestro Vito Tongiani e disegnate da Giulia Berti, che verranno assegnate ai partecipanti della White Marble Marathon 2020


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 12 gennaio 2020, 20:14

Carrarese: ad Alessandria è solo un pari (2-2)

Per la Carrarese arriva l'ennesima beffa nel finale di partita: è stavolta Eusepi, quasi al novantesimo, a regalare all'Alessandria un prezioso pari e a negare agli apuani una vittoria che avrebbe consentito ai ragazzi di Baldini, vista la sconfitta del Renate, di salire da soli al terzo posto


domenica, 12 gennaio 2020, 16:44

Massese beffata dal Cascina che sfrutta una ingenuità di Benedini

Massese che si mangia una vittoria importantissima, il Cascina festeggia così un punto giusto per quanto visto in campo ma regalato da Benedini che commette una ingenuità assurda e una fiscalità arbitrale eccessiva (Photogallery)


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 11 gennaio 2020, 16:41

Massa implacabile in campionato, Garrote stende l'Olimpia Regium

Una partita da prendere sempre con la giusta attenzione da parte dei padroni di casa che già all'andata avevano tribolato prima di aver ragione sulla squadra ospite. Massa che parte dal quarto posto in classifica ed ultimo valido per accedere ai play-off promozione


venerdì, 10 gennaio 2020, 14:14

Dopo aver affrontato i campioni d'Italia in coppa, il Città di Massa è pronto a rituffarsi in campionato

Il Città di Massa C5, dopo la sconfitta con la fortissima Italservice Pesaro, mette la testa subito al campionato e al girone di ritorno che inizierà domani contro la neopromossa Olimpia Regium


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara