lagazzetta spazio pubblicità

Anno 1°

domenica, 5 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Sport

La Massese finisce all'inferno dopo Castelnuovo

domenica, 9 febbraio 2020, 16:29

di mario ceccarelli

2-0

CASTELNUOVO: Leon, Coselli, Inglese, Biagioni, Pieroni, Lavorini, Casci (47’ s.t. Galletti), Marganti, Ghafouri (19’ s.t. Bosi), Piacentini, El Hadoui (39’ s.t. Nelli) A disp.: Berlingacci, Tortelli, Turri, Valiensi, Morelli, Bertucci All.: Biggeri

MASSESE: Baroni, Bonni, Materazzi, Degl'Innocenti, Mussi, Benedini, Zeqiri, Marcon, Kthella (1’ s.t. Vita), Serrago, Manfredi (21’ s.t. Galloni) A disp.: Gatti, Giomi, Di Renzone, Imperatrice, Biserni, Piscopo All.: Gassani

Arbitro: Francesco Masi di Pontedera

Marcatori: 26’ p.t. autogol Serrago, 3' s.t. Piacentini

Note: Al 46’ s.t. espulso Vita. Ammoniti Coselli, Inglese, El Hadoui, Zeqiri, Degl’Innocenti, Vita. Spettatori circa 200, una ottantina i tifosi ospiti. Giornata nuvolosa, terreno in condizioni sufficienti.

Per la ventiduesima giornata del campionato regionale toscano di eccellenza toscana a Castelnuovo Garfagnana si affrontano la squadra locale e la Massese. Un incontro importante in chiave salvezza per la formazione di casa, ospiti che invece sono ad un crocevia importante per decidere in maniera permanente a quale parte della classifica poter ambire.

La partita inizia a ritmi bassi, il terreno di gioco non permette grande giocate. Al 25' il primo vero impegno dell'estremo difensore di casa direttamente su punizione, tiro di Serrago forte ma centrale. Un minuto dopo punizione per i padroni di casa, tiro di Piacentini, deviazione in area di Mussi e rete del vantaggio per il Castelnuovo. Due minuti dopo contropiede ospite e ammonizione per gli ospiti, tiro di Degl'Innocenti e questa volta Leon si supera e mette in angolo. Il Castelnuovo ci prova nuovamente da punizione ma questa volta Baroni mette in angolo un tiro che sembrava più semplice. A pochi minuti dalla fine ancora Castelnuovo che crossa dalla destra, pallone per Inglese che tutto solo colpisce male di testa a due passi dalla porta e permette la deviazione di Baroni.

Primo tempo che i padroni di casa si aggiudicano grazie ai palloni da fermo, vero pericolo di questa partita. Massese che dopo la rete subita cerca di reagire ma perde di lucidità.
Nel secondo tempo ci si aspetta la reazione ospite, passano pochi minuti che invece è il Castelnuovo a sfruttare l'ennesima indecisione difensiva della Massese e con Piacentini raddoppia il vantaggio. La partita praticamente termina qui la Massese ci prova fino in fondo ma, tolta una rete annullata, fa davvero molto poco per ribaltare questa situazione. Partita vivace in tutto il secondo tempo ma il risultato non cambia.

Castelnuovo che ora torna a sperare nei play-out e conferma quanto di buono fatto nelle ultime partite, Massese che ora invece si trova in una posizione davvero complicata e, per il gioco mostrato quest'oggi, sembra essere entrata in un tunnel difficile da uscirne. A complicare la situazione tra sette giorni arriverà al 'Degli Oliveti' la capolista Pro Livorno.

A fine partita contestazione anche da parte dei tifosi bianconeri che erano rimasti ultimo baluardo di questa situazione ormai kafkiana.

Foto di Simone Pierotti


Questo articolo è stato letto volte.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota

prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Sport


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 2 luglio 2020, 22:42

Gestori di palestre e palazzetti chiedono aiuto

Posizione ufficiale di tutte le società sportive che hanno in gestione tutte le palestre/palazzetti del comune di Carrara


lunedì, 29 giugno 2020, 16:42

Un salto oltre la disabilità: il campione di freestyle motocross Vanni Oddera salta con la sua moto il campione di tennis in carrozzina Nicola Codega

I limiti della disabilità sono soprattutto quelli creati dalla mente. Lo sostiene da sempre Nicola Codega, atleta disabile, campione di tennis in carrozzina


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 25 giugno 2020, 15:32

Carrarese, il ds Berti: "Serie B un traguardo storico. Al primo turno dei playoff, impossibile incontrare Bari o Reggiana"

SuperNews ha intervistato il direttore sportivo della Carrarese Gianluca Berti. Dopo i lunghi mesi di emergenza CoVid19, la Carrarese è pronta a disputare i playoff che le permetterebbero di ottenere un risultato mai raggiunto prima: la promozione in Serie B


martedì, 16 giugno 2020, 18:44

Il Don Bosco Fossone assicura: "Stiamo lavorando per sanare i debiti e rilanciare la scuola calcio"

Nessuna spiegazione relativa alla vicenda del mutuo non pagato per circa 50 mila euro che ha avuto per protagonista Marina Ceccarelli, storica presidente della società sportiva Don Bosco Fossone, dimessa dalla carica due settimane fa in seguito all’esplosione del caso, ma rassicurazioni generali sulle intenzioni della società di proseguire il...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 9 giugno 2020, 13:54

Campioni di solidarietà

L’asta di beneficenza organizzata dallo Juventus Club di Massa con il patrocinio del Comune di Massa, che si è tenuta durante il periodo di lockdown, si è conclusa con la consegna del premio da parte dell’amministrazione al vincitore


venerdì, 5 giugno 2020, 09:47

Leonardo Mutti giocherà con l'Apuania la prossima stagione agonistica

Del neo acquisto, come è ormai consuetudine nel team carrarese, sono stati prioritariamente informati il sindaco Francesco De Pasquale l'assessore allo sport Andrea Raggi e il delegato provinciale del Coni Vittorio Cucurnia


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara