lagazzetta spazio pubblicità

Anno 1°

martedì, 7 aprile 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Sport

Massese si fa recuperare e superare dal Cuoiopelli, play-out più vicini

domenica, 23 febbraio 2020, 16:34

di mario ceccarelli

2-1

Cuoiopelli: Puccini, Anichini, Leshi, Montecalvo, Mancini, La Rosa, Niccolai, Caciagli, Bianchi, Pinucci, Carli. A disposizione: Solazzi, Bianconi, Gargini, Magnani, Meucci, Morelli, Moscardi, Nidiaci. Allenatore: Cipolli.

Massese: Giannelli, Di Renzone, Mussi, Mitrotti, Benedini, Materazzi, Zeqiri, Marcon, Degl'Innocenti, Serrago, Galloni. A disposizione: Giacobbe, Giomi, Bonni, Imperatrice, Piscopo, Biserni, Kthella, Manfredi, Gori. Allenatore: Gassani.

Reti: 63' (rigore) Serrago (M), 75' Bianchi (C), 92' La Rosa (C).

Note: spettatori 150 circa, la metà tifosi ospiti. Giornata nuvolosa, terreno in ottime condizioni.

Per la ventiquattresima giornata del campionato regionale di eccellenza toscana la Cuoiopelli ospita la Massese in un incontro decisivo, da ambo le parti, in chiave salvezza. Le due formazioni, partite con obbiettivi differenti, si sono ritrovate a lottare per non retrocedere strada facendo, la Cuoiopelli, terz'ultima in classifica con 19 punti, per restare attaccata al gruppetto che precede, Montecatini 27 punti, Massese, Cascina e Pontremolese 29, è costretta a vincere, Massese che invece potrebbe accontentarsi di non perdere lasciando i diretti avversari a 10 punti.

Tra gli ospiti atteso il debutto di Gori, campione di fama internazionale nel campo di beach soccer. Tra i padroni di casa si ricorda l'ex La Rosa, al centro della difesa e il mister Cipolli, per lui delle belle stagioni a Massa. Caciagli invece, il giocatore atteso a gennaio a Massa, guida il centrocampo.

Partita che inizia coi padroni di casa più intraprendenti, ospiti che difendono bene ma hanno difficoltà nelle ripartenze con calci in avanti a spazzare. Bulla da segnalare nei primi 30 minuti, partita noiosa giocata soprattutto a centrocampo. Al 33' la prima occasione della partita da calcio d'angolo, pallone sulla testa di Di Renzone che tutto solo però manda fuori. Al 42' punizione dei padroni di casa deviata, Giannelli però para a terra senza troppi problemi, sul cambio di fronte Serrago punta il diretto marcatore, si accentra in area e fa partire il tiro che però viene deviato in angolo dal difensore.

Promo tempo privo di grandi emozioni, giusto lo zero a zero per quanto visto in campo.

Massese più rinvigorita a inizio ripresa, più palloni in area da ambo le parti ma nessun particolare pericolo per gli estremi difensori. All'8' bel taglio di Degl'Innocenti che in corsa calcia però a lato della porta. Dieci minuti dopo contropiede Massese Serrago e Degl'Innocenti trova l'intesa per la seconda volta, l'argentino entra in area e viene steso in area, come sette giorni prima è lui che dopo essersi procurato il rigore ai occupa della trasformazione, portiere a destra e pallone a sinistra, Massese in vantaggio. Tre minuti dopo arriva il debutto di Gori che entra in campo al posto di Degl'Innocenti. Cuoiopelli che prova a reagire ma in avanti tribola, Giannelli spesso si trova ad anticipare l'uscita e liberare in difesa. Al 30' pallone in area, rimpalli sul secondo palo e il più lesto è Bianchi che da due passi spizzica in rete, pareggio dei padroni di casa che non si accontentano. All'85' ancora pasticcio in difesa massese che ora ha perso sicurezza, il pallone va sui piedi di Pinucci che colpisce al volo e pallone sulla traversa. Padroni di casa che ora premono con insistenza incitati anche dal pubblico di casa. Al 46' arriva le beffa dell'ex, pallone in area e testa di La Rosa che mette alle spalle di Giannelli il secondo pallone.

Partita che la Cuoiopelli si aggiudica così con caparbietà, dopo aver subito la rete Massese, reagisce e annienta la squadra avversaria rea di essere stata troppo indecisa indifesa. Padroni di casa che ora tornano a sperare nella salvezza mentre si complica ulteriormente la strada per la Massese.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota

prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Sport


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 2 aprile 2020, 13:56

Nessun titolo assegnato nel rispetto per le vittime, questo il pensiero di Volpi

Il direttore sportivo dell'Apuania Tennistavolo lancia la sua proposta: "Tutto lo sport di deve fermare, per rispetto dei moltissimi morti"


mercoledì, 25 marzo 2020, 12:40

La scherma apuana con #Iomiallenocosì

Nonostante la difficoltà per molti di affrontare giorno per giorno le misure restrittive dovute all’attuale emergenza sanitaria, non mancano le iniziative volte a favorire l’attività fisica e uno stile di vita sano pure all’interno delle mura domestiche


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 16 marzo 2020, 00:32

Buona prestazione per Khanin dell'Apuania nel torneo internazionale di tennistavolo in Muscat (Oman)

Si è svolto nell'ultima settimana a Muscat (Oman) un torneo internazionale di tennistavolo, è stato l'ultimo giocato a livello mondiale visto il blocco di tutta l'attività almeno fino al 30 aprile, decisione della federazione mondiale del tennistavolo (Ittf) da poco deliberata


lunedì, 9 marzo 2020, 10:52

La partita tra i sindaci della Lunigiana e rappresentanti del Premio Lunezia contro la Nazionale Cantanti si giocherà

E’, forse, un modo per  guardare avanti con positività o semplicemente la voglia di credere che tutto, presto, tornerà alla normalità. Di certo è una piccola iniezione di fiducia in un momento storico non facile per tutta l’Italia e per la Lunigiana in particolare


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 2 marzo 2020, 16:46

Campionati nazionali di Tennistavolo in Bielorussia

Si sono svolti domenica 1 marzo a Minsk i campionati nazionali di tennistavolo di Bielorussia, ai quali ha partecipato Aleksandr Khanin, atleta dell'Apuania Carrara Tennistavolo


lunedì, 2 marzo 2020, 16:35

Palomba e Fruzzetti ai campionati italiani giovanili di tennistavolo

Si è svolto domenica a Livorno un torneo regionale giovanile valido come terza prova di qualificazione ai campionati italiani giovanili di settore. Vediamo nel dettaglio come si sono comportati i giovani dell'Apuania Carrara Tennistavolo


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara