lagazzetta spazio pubblicità

Anno 1°

giovedì, 2 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Sport

Massese si fa recuperare e superare dal Cuoiopelli, play-out più vicini

domenica, 23 febbraio 2020, 16:34

di mario ceccarelli

2-1

Cuoiopelli: Puccini, Anichini, Leshi, Montecalvo, Mancini, La Rosa, Niccolai, Caciagli, Bianchi, Pinucci, Carli. A disposizione: Solazzi, Bianconi, Gargini, Magnani, Meucci, Morelli, Moscardi, Nidiaci. Allenatore: Cipolli.

Massese: Giannelli, Di Renzone, Mussi, Mitrotti, Benedini, Materazzi, Zeqiri, Marcon, Degl'Innocenti, Serrago, Galloni. A disposizione: Giacobbe, Giomi, Bonni, Imperatrice, Piscopo, Biserni, Kthella, Manfredi, Gori. Allenatore: Gassani.

Reti: 63' (rigore) Serrago (M), 75' Bianchi (C), 92' La Rosa (C).

Note: spettatori 150 circa, la metà tifosi ospiti. Giornata nuvolosa, terreno in ottime condizioni.

Per la ventiquattresima giornata del campionato regionale di eccellenza toscana la Cuoiopelli ospita la Massese in un incontro decisivo, da ambo le parti, in chiave salvezza. Le due formazioni, partite con obbiettivi differenti, si sono ritrovate a lottare per non retrocedere strada facendo, la Cuoiopelli, terz'ultima in classifica con 19 punti, per restare attaccata al gruppetto che precede, Montecatini 27 punti, Massese, Cascina e Pontremolese 29, è costretta a vincere, Massese che invece potrebbe accontentarsi di non perdere lasciando i diretti avversari a 10 punti.

Tra gli ospiti atteso il debutto di Gori, campione di fama internazionale nel campo di beach soccer. Tra i padroni di casa si ricorda l'ex La Rosa, al centro della difesa e il mister Cipolli, per lui delle belle stagioni a Massa. Caciagli invece, il giocatore atteso a gennaio a Massa, guida il centrocampo.

Partita che inizia coi padroni di casa più intraprendenti, ospiti che difendono bene ma hanno difficoltà nelle ripartenze con calci in avanti a spazzare. Bulla da segnalare nei primi 30 minuti, partita noiosa giocata soprattutto a centrocampo. Al 33' la prima occasione della partita da calcio d'angolo, pallone sulla testa di Di Renzone che tutto solo però manda fuori. Al 42' punizione dei padroni di casa deviata, Giannelli però para a terra senza troppi problemi, sul cambio di fronte Serrago punta il diretto marcatore, si accentra in area e fa partire il tiro che però viene deviato in angolo dal difensore.

Promo tempo privo di grandi emozioni, giusto lo zero a zero per quanto visto in campo.

Massese più rinvigorita a inizio ripresa, più palloni in area da ambo le parti ma nessun particolare pericolo per gli estremi difensori. All'8' bel taglio di Degl'Innocenti che in corsa calcia però a lato della porta. Dieci minuti dopo contropiede Massese Serrago e Degl'Innocenti trova l'intesa per la seconda volta, l'argentino entra in area e viene steso in area, come sette giorni prima è lui che dopo essersi procurato il rigore ai occupa della trasformazione, portiere a destra e pallone a sinistra, Massese in vantaggio. Tre minuti dopo arriva il debutto di Gori che entra in campo al posto di Degl'Innocenti. Cuoiopelli che prova a reagire ma in avanti tribola, Giannelli spesso si trova ad anticipare l'uscita e liberare in difesa. Al 30' pallone in area, rimpalli sul secondo palo e il più lesto è Bianchi che da due passi spizzica in rete, pareggio dei padroni di casa che non si accontentano. All'85' ancora pasticcio in difesa massese che ora ha perso sicurezza, il pallone va sui piedi di Pinucci che colpisce al volo e pallone sulla traversa. Padroni di casa che ora premono con insistenza incitati anche dal pubblico di casa. Al 46' arriva le beffa dell'ex, pallone in area e testa di La Rosa che mette alle spalle di Giannelli il secondo pallone.

Partita che la Cuoiopelli si aggiudica così con caparbietà, dopo aver subito la rete Massese, reagisce e annienta la squadra avversaria rea di essere stata troppo indecisa indifesa. Padroni di casa che ora tornano a sperare nella salvezza mentre si complica ulteriormente la strada per la Massese.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota

prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Sport


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 29 giugno 2020, 16:42

Un salto oltre la disabilità: il campione di freestyle motocross Vanni Oddera salta con la sua moto il campione di tennis in carrozzina Nicola Codega

I limiti della disabilità sono soprattutto quelli creati dalla mente. Lo sostiene da sempre Nicola Codega, atleta disabile, campione di tennis in carrozzina


giovedì, 25 giugno 2020, 15:32

Carrarese, il ds Berti: "Serie B un traguardo storico. Al primo turno dei playoff, impossibile incontrare Bari o Reggiana"

SuperNews ha intervistato il direttore sportivo della Carrarese Gianluca Berti. Dopo i lunghi mesi di emergenza CoVid19, la Carrarese è pronta a disputare i playoff che le permetterebbero di ottenere un risultato mai raggiunto prima: la promozione in Serie B


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 16 giugno 2020, 18:44

Il Don Bosco Fossone assicura: "Stiamo lavorando per sanare i debiti e rilanciare la scuola calcio"

Nessuna spiegazione relativa alla vicenda del mutuo non pagato per circa 50 mila euro che ha avuto per protagonista Marina Ceccarelli, storica presidente della società sportiva Don Bosco Fossone, dimessa dalla carica due settimane fa in seguito all’esplosione del caso, ma rassicurazioni generali sulle intenzioni della società di proseguire il...


martedì, 9 giugno 2020, 13:54

Campioni di solidarietà

L’asta di beneficenza organizzata dallo Juventus Club di Massa con il patrocinio del Comune di Massa, che si è tenuta durante il periodo di lockdown, si è conclusa con la consegna del premio da parte dell’amministrazione al vincitore


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 5 giugno 2020, 09:47

Leonardo Mutti giocherà con l'Apuania la prossima stagione agonistica

Del neo acquisto, come è ormai consuetudine nel team carrarese, sono stati prioritariamente informati il sindaco Francesco De Pasquale l'assessore allo sport Andrea Raggi e il delegato provinciale del Coni Vittorio Cucurnia


martedì, 2 giugno 2020, 08:17

Il russo Aleksander Shibaev arriva all'Apuania

L'Apuania Carrara Tennistavolo comunica che il russo Aleksander Shibaev, il prossimo anno, vestirà la maglia del club carrarese nel campionato nazionale di Serie A1


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara