lagazzetta spazio pubblicità

Anno 1°

domenica, 5 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Sport

Il punto della situazione dell'Apuania Tennistavolo, Tokic prima conferma

mercoledì, 20 maggio 2020, 10:46

di mario ceccarelli

Come già noto la Fitet (Federazione Italiana Tennistavolo) ha deciso, per i noti motivi legati al contenimento del contagio del virus e di sicurezza sanitaria, la chiusura anticipata della stagione agonistica 2019-2020, allineandosi così a decisioni prese da altre federazioni e non assegnando a livello squadre e individuali i titoli di campioni d'Italia. 

"La nostra opinione era noto da tempo ed eravamo per un 'anno sportivo bianco' senza l'assegnazione di titoli e o promozioni/retrocessioni , cioè un congelamento della situazione, tale scelta è motivata dal primario rispetto delle attuali oltre 30.000 vittime, tra cui medici ed infermieri, dall'anteporre i valori morali ed etici ai valori sportivi ed economici e non ultimo a futura memoria, perché tra vent'anni quando qualche giovane sportivo chiederà come mai nell'albo d'oro c'è la non assegnazione di titoli nel 2020, qualcuno gli spiegherà l'accaduto; poi se la federazione avesse fatto scelte diverse avremmo certamente onorato al meglio l'agone sportivo, cercando di riportare il massimo del successo sportivo tra cui lo scudetto" queste le parole del presidente dell'Apuania Carrara Tennistavolo Guglielmo Bellotti. 

Sul tema della ripartenza sportiva la società invece non ha dubbi: "Abbiamo chiesto e stiamo aspettando di parlare con le competenti autorità cittadine per poter ripartire a fare tennistavolo all'interno delle previste norme e protocolli di sicurezza, non vogliamo essere pressanti ma è altresì vero che ciascuno deve fare la sua parte nel rispetto dei ruoli e responsabilità che gli competono, noi siamo pronti a fare la nostra, così come sempre è stato" ci dice il medico societario Giancarlo Betti. 

Guardando alla prossima stagione agonistica l'Apuania Carrara Tennistavolo, dopo un periodo di necessaria cautela legato al particolare ed unico momento, sta gradatamente componendo gli organici e la prima notizia ufficiale riguarda la squadra di Serie A1 con la conferma per il prossimo anno dello sloveno Bojan Tokic (numero 63 delle classifiche mondiali e numero 32 delle classifiche europee al 30 aprile), lo stesso si è dichiarato molto contento di rimanere nel team apuano in virtù delle ottime relazioni impostate con i dirigenti della società preferendo rimanere a Carrara anziché ritornare in Germania come prospettato. "Siamo contenti che Bojan rimanga ancora con noi anche il prossimo anno - ci dice il vicepresidente Marco Lavaggi - sappiamo che è un giocatore molto forte, esperto, serio e professionale, conosciuto in tutto il mondo, si è recentemente qualificato a Gondomar (Portogallo) per la sua quarta olimpiade, per questi fattori è motivo di grande onore e soddisfazione poter avere il privilegio di annoverare tra le nostre fila ancora per il prossimo anno un campione di tale spessore tecnico e comportamentale".

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota

prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Sport


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 2 luglio 2020, 22:42

Gestori di palestre e palazzetti chiedono aiuto

Posizione ufficiale di tutte le società sportive che hanno in gestione tutte le palestre/palazzetti del comune di Carrara


lunedì, 29 giugno 2020, 16:42

Un salto oltre la disabilità: il campione di freestyle motocross Vanni Oddera salta con la sua moto il campione di tennis in carrozzina Nicola Codega

I limiti della disabilità sono soprattutto quelli creati dalla mente. Lo sostiene da sempre Nicola Codega, atleta disabile, campione di tennis in carrozzina


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 25 giugno 2020, 15:32

Carrarese, il ds Berti: "Serie B un traguardo storico. Al primo turno dei playoff, impossibile incontrare Bari o Reggiana"

SuperNews ha intervistato il direttore sportivo della Carrarese Gianluca Berti. Dopo i lunghi mesi di emergenza CoVid19, la Carrarese è pronta a disputare i playoff che le permetterebbero di ottenere un risultato mai raggiunto prima: la promozione in Serie B


martedì, 16 giugno 2020, 18:44

Il Don Bosco Fossone assicura: "Stiamo lavorando per sanare i debiti e rilanciare la scuola calcio"

Nessuna spiegazione relativa alla vicenda del mutuo non pagato per circa 50 mila euro che ha avuto per protagonista Marina Ceccarelli, storica presidente della società sportiva Don Bosco Fossone, dimessa dalla carica due settimane fa in seguito all’esplosione del caso, ma rassicurazioni generali sulle intenzioni della società di proseguire il...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 9 giugno 2020, 13:54

Campioni di solidarietà

L’asta di beneficenza organizzata dallo Juventus Club di Massa con il patrocinio del Comune di Massa, che si è tenuta durante il periodo di lockdown, si è conclusa con la consegna del premio da parte dell’amministrazione al vincitore


venerdì, 5 giugno 2020, 09:47

Leonardo Mutti giocherà con l'Apuania la prossima stagione agonistica

Del neo acquisto, come è ormai consuetudine nel team carrarese, sono stati prioritariamente informati il sindaco Francesco De Pasquale l'assessore allo sport Andrea Raggi e il delegato provinciale del Coni Vittorio Cucurnia


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara