lagazzetta spazio pubblicità

Anno 1°

domenica, 9 agosto 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Sport

Bobocica secondo nel torneo internazionale tedesco

lunedì, 27 luglio 2020, 08:30

di mario ceccarelli

Si e' svolto ad Ochsenhausen (Germania), dal 22-07 al 24-07, un challenger series al quale ha partecipato l'atleta, dell'Apuania Carrara Tennistavolo, Mihai Bobocica (1986), atleta che ha disputato due olimpiadi (Pechino 2008 e Londra 2012) ed è attuale numero 60 d'europa e 126 del mondo.

Dopo tanta inattività agonistica e tanto allenamento, la scelta di togliere un po' di ruggine e cercare di rientrare nel clima partita è stata condivisa.

Il torneo ha visto al via 8 atleti, con la formula all'italiana in tre giorni di gare, alla fine delle 7 partite Bobocica ha riportato 6 vittorie ed una sconfitta, classificandosi primo nel girone per quoziente set, 19 vinti e 6 persi.

Le sei vittorie sono state: quattro per 3-0 contro Wenger Nico (GER), Schmid Elia (CH), Manhani Junior (BRA) e Happek Swen (GER), una per 3-1 contro il ceco Horejsi Miroslav ed una per 3-2 contro Cheaib Dauud (LIB), l'unica sconfitta è stata per 3-1 contro Bluhm Florian (GER).

Nella successiva fase in semifinale Bobocica incontrava lo svizzero Schmid imponendosi per 3-0, nell'altra semifinale Horejsi superava per 3-2 Manhani (BRA).

Nella partita di finale Bobocica, contro il ceco Horejsi, accusava un po' di stanchezza e cedeva per 3-1, conquistando un buon secondo posto e acquisendo importanti sensazioni agonistiche in vista della ripresa dell'attività.

Il presidente Guglielmo Bellotti commenta così i risultati del torneo: "Sono contento di questa prima uscita di Mihai, la necessità di rientrare nell'agone sportivo è di fondamentale importanza per un'atleta".


Questo articolo è stato letto volte.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota

prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Sport


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 4 agosto 2020, 08:59

Sul podio bresciano i piloti della 'RC Model Massa'

Trasferta difficile per i piloti dell''RC Model Massa' che hanno raggiunto però un ottimo traguardo presso Palazzolo sull'Oglio (BS), dove hanno disputato la dura prova dell'endurance RC 1:10, lungo il mini autodromo del Green Park


martedì, 4 agosto 2020, 08:57

La luce dietro la nuvola apuana

“…anche il cielo con i suoi colori e le nuvole fanno parte delle bellezze dell’Alpinismo Lento…”. Parole di Mangia trekking


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 3 agosto 2020, 23:18

Mister Baldini: "La Carrarese ci vuole riprovare"

La Carrarese riparte su base solide e anche nel prossimo campionato cercherà di acciuffare quella promozione in serie B salutata pochi giorni fa soltanto alle porte della finale play-off


mercoledì, 22 luglio 2020, 14:20

Carrarese, quale futuro? La speranza è che si rincorra ancora il sogno con Baldini in panchina

Archiviata l'amara sconfitta maturata proprio all'ultimo minuto che avrebbe permesso di giocarsi l'accesso alla finale ai calci di rigore, la Carrarese s'interroga sul futuro e tira i primi bilanci. Sicuramente questa, nonostante il problema Corona, è stata parafrasando un titolo di un film di Russel Crowe "un'ottima annata"


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 20 luglio 2020, 18:48

Alpi Apuane, il mare dall'alto

Iniziative di alpinismo lento sviluppate in collaborazione con i Parchi della Montagna (Appennino Tosco Emiliano e Alpi Apuane) e del Mare (Cinque Terre, Porto Venere e Montemarcello Magra Vara). Per contribuire a delineare percorsi ideali per la valorizzazione turistica dei luoghi nella Fase 3 del Covid-19


sabato, 18 luglio 2020, 09:31

Carrarese, la beffa arriva nel finale: vince il Bari 2 a 1 dopo i tempi supplementari

La Carrarese ha giocato comunque una grande partita, ha tenuto il campo, ha spaventato il favorito Bari e aveva tutto il diritto di giocarsi la finale ai calci di rigore


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara