lagazzetta spazio pubblicità

Anno 1°

mercoledì, 27 gennaio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Sport

Maurizio Testai lascia la guida della sezione arbitri, formidabili quegli anni

sabato, 26 dicembre 2020, 11:13

Otto anni alla guida della sezione arbitri Aia costellati da tante soddisfazioni: la lunga esperienza di Maurizio Testai come presidente della sezione apuana 'Giorgio Lazzarotti' si concluderà il 7 gennaio 2021 quando si svolgeranno le elezioni, previste in tutte le sezioni d'Italia, in ritardo di 6 mesi sulla data prevista a giugno spostata a causa dell'emergenza sanitaria.

Quel giorno (prima elezione in video conferenza, in ottemperenza alle normative anti-Covid) Testai passerà il testimone lasciandosi alle spalle due mandati consecutivi come presidente, iniziati con l'elezione nel 2012.

Da quel giorno la sezione apuana ha visto salire a livello nazionale molti suoi associati. Ex arbitro, assistente e osservatore nelle massime categoria regionali, di professione assicuratore, Testai guarda ai suoi anni di presidenza con soddisfazione: 'Nel corso di questo periodo la sezione ha lanciato molti associati a livello nazionale: poco tempo dopo la mia elezione, nel 2012, Rosami e Caldi sono saliti dalla regione alla Commissione arbitri interregionale'.

A seguire poi Stefano Puvia, Federica Cassiani e Simone Fantoni sono saliti al Can 5 (traguardo raggiunto anche da Giacomo Sergiampietri, che poi ha rinunciato alla promozione), Laganà e Cavallini come assistenti alla Can D; alla Cai sono poi saliti anche Cerioli e Canci, quest'ultimo passato poi alla Can dove milita tutt'ora. Fra gli osservatori Lorenzo Ciardelli ha fatto nel giro di due stagioni il doppio salto prima alla Cai e poi alla CanD, categoria dove è tuttora. Al momento la sezione apuana ha 7 arbitri in Seconda categoria, uno in Prima categoria, 10 assistenti nei campionati regionali,  un arbitro (Matteo Canci) in Serie D e tre (Cassiani, Fantoni e Puvia) nella Can 5.

'Ai risultati a livello nazionale - prosegue Testai - si aggiungono quelli in ambito regionale con l'inserimento nel programma Talent Mentor di alcuni nostri ragazzi come Puvia e Cassiani nel calcio 5 , Canci, Cerioli e, quest'anno, Fatticcioni'.

La sezione Aia negli ultimi 8 anni ha ospitato nelle sue riunioni  arbitri e assistenti di serie A, B e di livello internazionale come Irrati, Di Fiore, Preti, Chiffi, La Penna, Marinelli oltre a componenti del settore tecnico e commissioni nazionali. Per i giovani arbitri apuani la possibilità di confrontarsi di persona con colleghi che vedono abitualmente in tv calcare i campi della massima serie.

Nel corso delle gestione Testai la sezione arbitri apuana ha cambiato due sedi, una più prestigiosa dell'altra, entrambe fortemente cercate e volute dal presidente: prima il trasferimento nella ex scuola elementare di Fossone dove gli spazi hanno permesso di organizzare cene sezionali in occasione del Natale, sempre molto partecipate. E' invece dei mesi scorsi il trasloco nei locali ospitati nella  sede del Coni sul viale Galilei a Marina di Carrara

Per Testai la prima elezione nel 2012, poi la conferma  nel 2016: 'Dopo i primi 4 anni di presidenza - prosegue Testai - nessuno si è fatto avanti e mi sono ricandidato, da solo' così come era successo la prima volta. Il bilancio complessivo è positivo perchè al momento abbiamo 4 arbitri nazionali, ovvero Canci alla CanD, Puvia, Fantoni e Cassiani alla Can5'.  

Qualcosa da migliorare di sicuro c'è a livello regionale, dove la sezione Aia come arbitri ha associati in Prima e Seconda categoria, oltre a tanti assistenti in Eccellenza e Promozione.

'Negli ultimi anni - prosegue Testai - comunque si poteva fare qualcosa di più ma non sempre hai a disposizione arbitri che riescono a scalare le categorie. Dipende dai periodi. Come in tutte le fasi di vita e sport esistono cicli e ricicli e in questo momento la Sezione ha bisogno di lavorare per fare emergere forze nuove'
Idee già chiare per il post-presidenza. Mi metto a disposizione della sezione, come ho sempre fatto nel corso della mia attività, indipendentemente da cariche o meno. Per dare una mano alla sezione non serve avere necessariamente un incarico, basta impegnarsi'.

L'ultimo pensiero è per i momenti bui di questi anni a cominciare dalla 'scomparsa di mia mamma nel 2014 e mio fratello nel 2016'. 

Nel 2012, poco dopo l'insediamento di Testai, la sezione apuana ha pianto la scomparsa del giovane arbitro Edoardo Muttini vittima di un incidente stradale. In sua memoria, ogni due anni, viene organizzato un torneo di calcio fra sezioni arbitri di tutta la Toscana.

Il 2020 si è invece chiuso con la scomparsa di Luigi Gazzanelli, decano della sezione di cui è stato vicepresidente e delegato tecnico, per tutti da sempre un vero maestro e amico.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota

prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Sport


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 26 gennaio 2021, 14:17

Terzo mandato per Vitale alla presidenza del C.S.I.

Con un totale di 28 voti ottenuti, rispetto alle 40 società affiliate al C.S.I. Massa - Carrara, Diego Vitale è stato rieletto presidente dell'ente di promozione sportiva per il quadriennio 2020 - 2024 che dovrebbe poi concludersi, come tutti auspichiamo, in occasione delle olimpiadi di Parigi


lunedì, 25 gennaio 2021, 12:11

Imperativo continuare a muoversi anche in tempi di Covid

Mai fermarsi! Lo dice la Medicina! Così l’Alpinismo Lento sensibile, continua a suggerire interessanti attività a favore delle persone ed utili alle Comunità. Un significativo esempio viene dall’associazione Mangia Trekking 


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 25 gennaio 2021, 12:06

L'Apuania Carrara Tennistavolo si impone per 5 a 3 su TT Lucca

Apuania Carrara Tennistavolo nella seconda giornata del campionato nazionale di serie B2 si impone per 5 a 3 sulla forte compagine del TT Lucca


lunedì, 25 gennaio 2021, 11:53

L'Apuania Carrara Tennistavolo si impone per 4 0 al Pieve Emanuele

L’Apuania Carrara tennistavolo si impone per 4 0 in serie A2 gir A. L’incontro è stato ben disputato dal team carrarese che ha superato un’ avversario quotato che era reduce da un ottimo pareggio contro il forte TT Genova


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 25 gennaio 2021, 11:48

L’USD Apuania Carrara batte per 4 0 il Prato

Nella seconda giornata del campionato nazionale di Serie A1 l’ USD Apuania Carrara Tennistavolo ha battuto per 4 a 0 la compagine del TT Prato


venerdì, 22 gennaio 2021, 13:20

L’Apuania Carrara Tennistavolo ospita il TT Prato

Sabato alle 18 l’Apuania Carrara Tennistavolo ospita il TT Prato nella seconda giornata del campionato nazionale a squadre di serie di A1


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara