lagazzetta spazio pubblicità

Anno VIII

sabato, 23 ottobre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Sport

Un bel River Pieve viene beffato nel finale dalla Massese

domenica, 3 ottobre 2021, 21:59

di michele masotti

4-3 

Massese: Barsottini, Bennati, Brignone, Scapini (14’Francesco Lucaccini)(82’Carlini), Zambarda, Riccardo Lucaccini, Casalini (75’Mattia Bonini), Fall, Lorenzini (56’Filippo Manfredi), Tripoli e Franzese A disposizione: Biagioni, Baldini, Lezza, Bonati e Luca Bonini Allenatore: Matteo Gassani

River Pieve: Tonarelli, Ramacciotti, Filippi (74’Petretti), Byaze (91’Ferri), Benassi, Leshi (89’Morelli), Satti, Cecchini, Petracci, Pieretti (80’Rocchiccioli) e Maggi (50’Centoni) A disposizione: Manfredi, Faraglia, Fanani, Morelli e Fontana Allenatore: Edoardo Micchi

Arbitro: Lupinski di Albano Laziale (Assistenti Quartaro e Scipione di Firenze)

Marcatori: 20’Pieretti, 29’ e 53’Franzese, 39’Tripoli 46’ Cecchini, 58’Petracci e 88’Zambarda

Note: Espulsi al 48’Benassi, al 56’Brignone e al 64’Petracci, tutti per doppia ammonizione Ammoniti Casalini, Lorenzini, Tripoli e Riccardo Lucaccini

 

Sette gol, tre espulsi e quattro ammoniti per un pomeriggio veramente movimentato. È questo il menù cucinato dal divertente confronto diretto dello stadio “Degli Oliveti” di Massa dove il River Pieve, nella più classica delle sfide tra Davide e Golia, è stato beffato in piena zona cesarini sul terreno di gioco di una delle favorite per la vittoria del campionato. A condannare ad una sconfitta bruciante i “millionarios” della Garfagnana, costretti a giocare in inferiorità numerica per tutta la ripresa, ci ha pensato il capitano bianconero Zambarda. Al di là del risultato finale Edoardo Micchi, che da calciatore contribuì pesantemente al doppio salto della Massese dalla D alla C1 tra il 2003 e il 2005, può essere contento del carattere e delle trame di gioco mostrate da Francesco Satti e compagni. Successo sofferto, invece, per il club apuano che non nasconde le sue legittime ambizioni, alla luce di una bella campagna acquisti, di tornare nella massima categoria dei dilettanti.

Massese e River Pieve, che in settimana completerà i 13’ finali del ritorno di Coppa Italia in quel di Castelnuovo, scendono in campo con l’atteggiamento di chi non nutre timore reverenziale. Al 20’ sono proprio i biancorossi con il classe 2002 a trovare il varco giusto per siglare lo 0-1. Il vantaggio degli ospiti dura nove minuti quando il centravanti Franzese con un colpo di testa. Al 39’ Tripoli, ex centrocampista dell’Ascoli e pezzo pregiato del mercato apuano, ribalta il punteggio finalizzando con un pallonetto una letale ripartenza. Nei tre minuti di recupero concessi dall’incerto Lupinski succede praticamente di tutto. Al 46’ Cecchini, già in gol in Coppa Italia, sfrutta un mancato rinvio della difesa locale per poi superare Barsottini. Allo scadere del recupero, gli ospiti restano in inferiorità numerica a causa del doppio giallo sventolato a Benassi.

In avvio di ripresa ancora Franzese, sempre di testa, riporta nuovamente avanti la Massese. Al 56’ la seconda ammonizione di Brignone ristabilisce la parità numerica, puntualmente sfruttata dagli ospiti che fanno 3-3 grazie ad un imperioso colpo di testa di Petracci. La partita della punta versiliese, tornato in estate al River, finisce pochi minuti sempre per somma di ammonizione. Nuovamente con l’uomo in meno, il team garfagnino si difende con ordine e grinta salvo poi capitolare a due minuti dalla fine grazie alla splendida punizione di Zambarda.

 

Domenica prossima il River riceverà la visita della quotata San Marco Avenza mentre per la squadra di Gassani ci sarà la delicata trasferta di Prato contro la Zenith, altra formazione allestita per centrare il salto in Serie D.

 

Michele Masotti


Questo articolo è stato letto volte.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota

prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Sport


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 22 ottobre 2021, 08:57

Grandi debutti per gli arbitri della sezione Aia di Carrara

Pronti-via e la stagione degli arbitri della sezione Aia di Carrara è iniziata nel migliore dei modi con le prime soddisfazioni arrivate dai terreni di gioco


mercoledì, 20 ottobre 2021, 11:01

Nuove collaborazioni tecniche per il Club Scherma Apuano

Il Club Scherma Apuano cresce e inaugura l’inizio della nuova stagione agonistica dando il benvenuto ad una nuova, interessante collaborazione


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 18 ottobre 2021, 20:05

Da venerdi a domenica l’ Apuania Carrara Tennistavolo disputerà a Salisburgo la prima fase della Coppa Europea Ettu per club

L’Apuania Carrara Tennistavolo giovedi si recherà in Austria per disputare la prima fase della Coppa Europea Ettu per club


domenica, 17 ottobre 2021, 20:44

Serie A2, Apuania Carrara Tennistavolo pareggia con Vigevano 3 a 3

I risultati della seconda giornata di andata dei campionati nazionali a squadre maschili di serie A2 girone A e di serie B1 girone B dell’ USD Apuania Carrara Tennistavolo


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 17 ottobre 2021, 20:40

L’Apuania Carrara Tennistavolo vince per 4 a 1 a Reggio Emilia

“L’incontro si è molto complicato a causa della improvvisa defezione di Leonardo Mutti Siamo molto contrariati di come sia stata gestita la sua condizione fisica durante l’ultimo stage in Terni” dice il presidente Guglielmo Bellotti, a cui fa eco il tecnico Claudio Volpi: “Sono molto dispiaciuto di quanto accaduto e...


venerdì, 15 ottobre 2021, 18:51

Apuania Carrara Tennistavolo impegnata a Reggio Emilia

Domani sabato alle ore 19.30 l’Apuania Carrara Tennistavolo sarà impegnata a Reggio Emilia nella seconda giornata di andata del campionato nazionale di Serie A1 (arbitro Nicola Capurso), sarà la sfida fra due squadre che hanno esordito con una vittoria


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara