Anno XI 
Sabato 3 Dicembre 2022
 - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Sport
11 Novembre 2022

Visite: 1439

Nell'ultimo recupero della prima giornata di serie A1 maschile, arbitrato da Nicola Mazzuzzi, l'Apuania Carrara si è imposta al PalaTennistavolo di via Crespellani per 4-0 sulla Marcozzi Cagliari. A dispetto del punteggio netto, i vicecampioni d'Italia hanno dovuto sudare per imporsi, se si pensa che tre dei quattro singolari sono terminati al quinto set.

Antonino Amato è partito a cannone, mettendo in carniere i primi due parziali contro Andrej Gacina (nella foto). Il croato ha rimontato, ma nel set decisivo ha dovuto fronteggiare un match-point dell'avversario, prima d'imporsi.

L'unico incontro filato via abbastanza liscio è stato quello in cui Mihai Bobocica ha prevalso abbastanza chiaramente nei primi due set sul cubano Jorge Campos, che nel terzo ha ceduto ai vantaggi.

Nel terzo singolare ha esordito nella fila toscane Tomislav Pucar, che ha dovuto inseguire lo scatenato indiano Siddesh Pande, che gli ha soffiato la prima frazione di misura e la seconda ai punti di spareggio. Anche in questo caso il croato è riuscito a invertire la tendenza e a recuperare, mettendo la testa avanti sul traguardo.

Le difficoltà per l'Apuania Carrara non erano terminate, perché Campos ha messo alla frusta Gacina, che aveva incamerato il primo set, costringendolo alla resa nel terzo e nel terzo. Il portacolori ospite è stato bravo a sovvertire la situazione e a evitare il prolungamento del confronto.

In classifica comandano Apuania Carrara, Top Spin WatchesTogether e Tennistavolo Norbello con 4 punti, seguiti da Marcozzi e Tennistavolo Reggio Emilia Grissin Bon con 1 e Tennistavolo Genova Cervino e GG Teamwear Sant'Espedito Napoli con 0. Apuania Carrara, Top Spin, Marcozzi, TT Genova e Sant'Espedito hanno una gara in meno e TT Reggio Emilia ne ha due in meno.

Antonino Amato - Andrej Gacina 2-3 (11-6, 12-10, 8-11,3-11, 10-12)

Jorge Campos - Mihai Bobocica 0-3 (6-11, 7-11, 10-12)

Siddesh Pande - Tomislav Pucar 2-3 (11-9, 16-14, 7-11, 6-11, 7-11)

Jorge Campos  - Andrej Gacina 2-3 (7-11, 11-7, 11-8, 6-11, 7-11)

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

A novembre, con tanto di conferenza stampa a Marina di Massa l’amministrazione comunale ha inaugurato un appartamento e l’intera…

La Regione Toscana ha disposto misure di immediato sostegno a favore di famiglie e attività economiche e produttive colpite dagli…

Spazio disponibilie

"La Regione quali soluzioni intende attuare nel breve periodo per risolvere l'emergenza marmettola? Serve una soluzione che non comporti costi…

Una perturbazione interesserà la Toscana a partire dalla serata di oggi, venerdì 2 dicembre e per il fine settimana. A…

Spazio disponibilie

Quando si ha necessità di assumere un lavoratore domestico, è importante valutare con attenzione tutta una serie di aspetti…

Il viaggio dentro la tempesta (Helicon editore) è il titolo dell’ultima fatica letteraria della nostra collega, scrittrice, Angela…

L'incontro previsto per il giorno 1 dicembre con titolo 'La povertà di nuovo emergenza sociale' è stato rinviato al giorno…

Spazio disponibilie

A margine della mostra pittorica di Stefano Carlo Vecoli "COLORE e FORMA, tra Sogno e Realtà", dopo il grande successo…

L'amministrazione - è scritto in una nota - come promesso dallo stesso sindaco Francesco Persiani, si è già attivata per…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie