Anno XI 
Sabato 15 Giugno 2024
 - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Notizie brevi
02 Ottobre 2023

Visite: 273

La regione Toscana ha predisposto il divieto di abbruciamento di residui vegetali a partire da domani, 3 ottobre, fino al 22 ottobre compreso.

La decisione è stata presa alla luce del perdurare delle condizioni meteo favorevoli alla propagazione di incendio e dei numerosi incendi boschivi che hanno interessato il territorio regionale nell'ultima settimana (25 eventi con 7 ettari di bosco e altri 12 ettari di vegetazione percorsi dalle fiamme), molti dei quali originati da operazioni di abbruciamento di residui vegetali non gestite nel rispetto delle norme. 

Il permanere di condizioni climatiche assolutamente inusuali per il periodo ha fatto sì infatti che gli indici di pericolosità per l’innesco di incendi boschivi si stiano pericolosamente alzando.

La Regione, in collaborazione con il Consorzio LaMMA e CNR Ibimet, ha predisposto un sistema di previsione del rischio incendi boschivi che utilizza l’indice canadese FWI (Fire Weather Index) per determinare il livello di rischio di sviluppo e propagazione di incendio sul territorio regionale.

La mappa del rischio, aggiornata quotidianamente, viene utilizzata da alcuni anni dall’organizzazione regionale AIB come strumento decisionale per una più efficace gestione operativa degli interventi e dei servizi di prevenzione e lotta attiva agli incendi boschivi.

Il bollettino giornaliero viene condiviso con tutta la popolazione, in linea con quanto richiesto a tutte le regioni italiane dal Dipartimento di protezione civile nazionale, ed è visibile al link: https://geoportale.lamma.rete.toscana.it/bollettino_incendi/index.html

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIMI ARTICOLI

Spazio disponibilie

È bastato un giorno perché del “misterioso” ultimo flirt di Chiara Ferragni si sapesse anche che tipo di…

La Lega Carrara annuncia con orgoglio la presentazione di una mozione per il ripristino di un…

Spazio disponibilie

“Giovedi 13 giugno si è tenuto il consiglio comunale per approvare un atto fondamentale per la realizzazione di…

Nella notte tra il 13 e il 14 giugno si è verificato un vile gesto che vede coinvolta l'Avis comunale…

Spazio disponibilie

C’è una tipica espressione   carrarina: “E’ durato quanto un zucchello in bocca al porco” (è durato quanto una…

Orari prolungati per la stagione estiva. Il presidio di Marina resterà attivo dal lunedì alla domenica. Sarà possibile usufruire di prestazioni medico-infermieristiche dalle 8 alle 20

Il caso al Comune di Massa. L'affondo firmato dai segretari di Fp Cgil, Csa Fp e Uil Fpl: "E' la prima volta nella storia. Comportamento irrispettoso".

Una rivoluzione nella cultura sportiva che impegna tutte le società. Il carrarese Paolo Pasquali nominato responsabile cronometristi della provincia apuana

Spazio disponibilie

Sempre alla ricerca degli aspetti più intriganti della cultura e quasi si trattasse di un libro da sfogliare,…

Scadenza del pagamento dell’acconto o dell’intero importo entro lunedì 17 giugno

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie