Anno XI 
Martedì 23 Aprile 2024
 - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Ce n'è anche per Cecco a cena
29 Marzo 2024

Visite: 650

Sono passati quattro anni - e che anni - da quel marzo 2020 che, senza ombra di dubbio, cambiò il mondo anche senza che la maggior parte di noi, degli esseri umani viventi su questo pianeta, lo desiderasse. Un contagio che ha distrutto, devastato, modificato, spezzato, annullato e, comunque, sottoposto a stress pazzesco la vita di milioni di persone. Lo chiamarono Covid e non solo e per farcene una ragione, si sono inventati anche che sia nato per colpa dei soliti pipistrelli cinesi infetti e che hanno infettato o anche di abitudini gastronomiche tutt'altro che ortodosse apparse e fuoriuscite da un qualsiasi mercato sempre nel paese dei musi gialli. Qualcuno, in realtà, si sforzò e provò anche a ipotizzare una origine militare da parte di qualche laboratorio top secret, ma anche lì, solamente qualche azzardo, ma nessuna verità. In sostanza, a quattro anni di distanza, quasi un lustro, non si sa ancora perché e per cosa l'umanità ha subìto una delle più grandi tragedie e dei più grossi traumi degli ultimi secoli. E non tanto o non solo per le vittime causate dalla pandemia, ma per quel senso di incertezza, di paura, di terrore seminati a piene mani da una classe politica, medica e scientifica che ha saputo, soprattutto, costringere e imporre ancor più che spiegare e convincere. Al di là del numero dei morti a causa della malattia, ciò che ha colpito e colpisce ancora è la dimensione planetaria della paura diffusasi senza freni e che ha condotto, irragionevolmente, milioni di individui a vedersi bruciare le proprie 'resistenze' con conseguenze imprevedibili e degne di un 1984 e di George Orwell, una cronaca quotidiana distopica con cui nessuno, fino ad oggi, aveva mai avuto a che fare restando, ovviamente, impreparato e in balìa degli stregoni di turno...

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Nausicaa informa che in occasione della Festa della Liberazione di giovedì 25 aprile, gli uffici amministrativi resteranno chiusi…

Venerdì 26 aprile 2024 rimarranno chiusi gli uffici dei centri direzionali di Massa Carrara, Viareggio, Lucca, Pisa e Livorno e gli…

Spazio disponibilie

Il comune di Carrara ha avviato una procedura comparativa per individuare Enti del Terzo Settore, ai sensi del…

Asmiu comunica che nei giorni di giovedì 25 aprile e mercoledì 1° maggio 2024 il servizio di raccolta…

Spazio disponibilie

Gli uffici della amministrazione Provinciale di Massa-Carrara restano chiusi al pubblico il giorno 26 aprile 2023, un venerdì,…

In occasione della Festa delle Lavoratrici e dei Lavoratori del Primo Maggio, il Partito Democratico di Massa-Carrara, congiuntamente…

La circolazione veicolare lungo la Sp 4 di Antona, nel comune di Massa, viene interrotta, ad esclusione…

Spazio disponibilie

Un trasporto eccezionale interessa in questi giorni la Sp 48 del Mare (Viale Zaccagna) a Marina di…

In merito alle colazioni servite all’ospedale Apuane, l’Asl precisa che la plastica non è assolutamente vietata nella ristorazione…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie