Anno XI 
Sabato 22 Giugno 2024
 - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da aldo grandi
Ce n'è anche per Cecco a cena
02 Giugno 2023

Visite: 1461

Dicono che, nella vita, c'è un limite a tutto e c'è anche chi aggiunge, però, che la peggio non c'è mai fine. Ecco, in questa tornata elettorale massese, entrambi gli aspetti hanno trovato un riscontro nella figura di Marco Guidi, ex assessore della giunta Persiani per cinque anni ossia per quasi tutto il mandato e novello Badoglio quando ha fatto saltare il banco pensando di poter diventare, lui stesso, il nuovo profeta del comune di Massa targato Fratelli d'Italia. Invece e a differenza di Badoglio che, dopo l'8 settembre 1943 e grazie al re Vittorio Emanuele III, assunse la carica di presidente del consiglio ossia capo del Governo e per prima cosa fece arrestare colui al quale doveva, praticamente, molto se non tutto: Benito Mussolini. A Marco Guidi, per fortuna sua e nostra, le cose sono andate diversamente anche perché non ne avrebbe, comunque, avuta la possibilità di diventare sindaco senza il rispetto del voto fuoriuscito dalle urne. E quest'ultimo, lo abbiamo visto, gli ha rifilato un ceffone talmente robusto che al suo posto, noi, saremmo emigrati verso nuovi e lontanissimi lidi. Ma la dignità, appunto, questa sconosciuta... Francesco Persiani ancora non si capacita di che cosa può essere accaduto nella mente del suo ex delfino, forse, si era convinto di poter correre per vincere da solo in questo appoggiato dai vertici locali e regionali di Fratelli d'Italia che, diciamolo pure, non ci avevano e non ci hanno capito una sega. Il risultato è che adesso Marco Guidi siederà in consiglio comunale e se prima era nella maggioranza in veste di assessore, ora è nella minoranza come semplice consigliere comunale.

Ma non è tutto. Il colmo, infatti, è che lungi dal chiedere scusa e cospargersi il capo di cenere come avrebbe dovuto fare un qualsiasi intelligente figliol prodigo, Marco Guidi ha continuato a mantenere la posizione per cui, udite udite, a meno di clamorosi e imprevisti colpi di scena, lo si vedrà a fianco dei nipotini di Stalin e degli attuali figli di Elly Schlein sui banchi dell'opposizione. Se questa è la nuova faccia della politica targata Giorgia Meloni, ma tornatevene a casa che è meglio.

Possiamo immaginare, soltanto, la goduria pazzesca, la soddisfazione immensa, il senso di rivalsa e di vendetta, comprensibili e non violenti, che deve aver provato il sindaco confermato vedendo Fratelli d'Italia finire direttamente nella tazza, si fa per dire, del cesso ossia nel nulla. E lui che, invece, ha vinto di nuovo. Siamo certi che qualcuno, tra coloro che seguono con affetto i nipotini di Giorgio Almirante, al ballottaggio, Guidi o non Guidi, ha scelto di votare secondo la propria testa ossia per non far vincere la sinistra a Massa. E ha fatto non bene, benissimo.

Quando a Marco Guidi, ma ha ancora il coraggio di girare per le strade di Massa?

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Iniziano lunedì 24 giugno 2024 i lavori di manutenzione straordinaria a due ponti lungo la Strada Provinciale…

Spazio disponibilie

Modifiche alla circolazione lungo la Strada Provinciale 10 di Tenerano, all'altezza del chilometro 17, in località Piandimolino,…

Il Partito Repubblicano di Massa si è riunito per svolgere una riflessione sul voto nelle ultime…

Spazio disponibilie

Proclamato da una sigla sindacale autonoma uno sciopero nazionale del personale mobile delle Società Trenitalia e…

In merito alla situazione del vecchio ospedale di Massa e a un suo possibile alternativo utilizzo, l’Azienda USL…

Sarà vietato l’accesso a Guadine dalle 8,30 alle 17,30 per tutti i sabati e le domeniche a partire…

Venerdì 14 giugno dalle ore 17 alle ore 19 si terrà, presso la pasticceria e pizzeria Arte Dolce…

Spazio disponibilie

Emessa allerta codice Giallo per rischio Temporali Forti dalle ore 7 alle ore 13 di…

In merito all’intervento di Fratelli d'Italia su due presunti casi di utenti “parcheggiati presso Regina Elena di…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie