Anno XI 
Sabato 22 Giugno 2024
 - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da aldo grandi
Ce n'è anche per Cecco a cena
02 Marzo 2023

Visite: 1579

Di porcate ne abbiamo viste, in oltre trent'anni di (dis)onorata carriera giornalistica, parecchie, ma quella andata in scena in queste ultime settimane e, in particolare, ieri sera in consiglio comunale è una delle più sudicie cui abbiamo mai assistito. Al di là del fatto che il centrodestra, come a Massarosa, si è dato le picconate sui coglioni da solo, quello che fa veramente orrore è il comportamento politico e, a nostro avviso, anche umano, di alcuni tra coloro che, pur stando con Francesco Persiani e avendo beneficiato della sua fiducia, lo hanno tradito e con lui hanno tradito gli elettori che avevano votato per il centrodestra. Non faremo nomi - Stefano Benedetti, presidente del consiglio comunale e Marco Guidi coordinatore provinciale di Fratelli d'Italia nonché assessore nominato proprio da Persiani ai lavori pubblici - perché sono sotto gli occhi di tutti... Ma come si fa? E' assolutamente probabile che a Fratelli d'Italia sia montata una sfrenata ambizione e ci appare strano che un personaggio di levatura culturale come Alessandro Amorese, che fino a qualche lustro fa contava, politicamente, quanto il due di coppe a briscola quando regna bastoni, adesso che è diventato deputato sulla scia della Giorgia Meloni, abbia sponsorizzato il Guidi candidato alle prossime elezioni amministrative facendo naufragare l'alleanza di centrodestra che avrebbe vinto a mani basse al primo turno. E non parliamo di Vittorio Fantozzi, consigliere regionale che spedisce comunicati a raffica con le sue immagini e quelle dei suoi alfieri e che in questa circostanza ha pensato bene di starsene in disparte o, come pensiamo noi, di avallare il gioco sporco portato avanti dal suo partito a Massa. Aggiungiamo poi, anche, che sempre Fratelli d'Italia ha fatto perdere le elezioni al centrodestra a Carrara costringendo alla sconfitta un candidato più che papabile come Simone Caffaz per appoggiare un proprio candidato che non ha riscosso alcunché.

E vogliamo, forse, aggiungere qualcosa su (S)Forza Italia che in quanto a sabotaggi è specializzata pur avendo una importanza numerica ridicola rispetto ai danni che produce? E anche Massimo Mallegni dov'era?, a far danni (politici) in quel di Pietrasanta? Ci riferiamo a Stefano Benedetti, che conosciamo da tanto tempo, anche lui da quando, all'opposizione, una ne pensava e cento ne scriveva suscitando proteste da parte della sinbistra con accuse anche pesanti di essere razzista e fascista. Lo abbiamo difeso tante volte nelle sue campagne, poi è arrivato al potere (sic!) e ha continuato a fare e disfare, con Francesco Persiani che lo ha sempre, non vogliamo dire difeso e sostenuto, ma tollerato e mai criticato. Almeno pubblicamente. E lui che fa? Non soltanto non ha il coraggio di firmare la mozione di sfiducia presentata dal Pd e firmata da cinque consiglieri di maggioranza, ma la vota quando viene presentata in consiglio comunale. Ecco, agli elettori massesi diciamo: non votate più questa gente che tradisce il mandato che gli avete conferito. Mandateli a casa.

Fratelli d'Italia ha una fame arretrata che nemmeno l'Alleanza Nazionale di Gianfranco Fini aveva nel lontanissimo 1994. Ambizione smisurata, convinzione di potersi accaparrare poltrone, poltroncine e anche sedie a sdraio demolendo una giunta che era arrivata a due passi dalla riconferma matematica per potersi candidare e magari diventare padroni assoluti del vapore con qualche elemento di quelli che tanto si (s)forzano sì, ma sulle tazze del cesso.

Chissà come godrà la minoranza o la sinistra chiamatela come volete. Esattamente come a Massarosa dove ha vinto in carrozza e lì le colpe della Lega e di (s)Forza Italia, ancora una volta, hanno condotto in Parlamento, addirittura, alcuni d gli autori della geniale trovata politica. Chissà, magari succederà anche qui. Come si fa a sottoscrivere una mozione di sfiducia presentata dal partito democratico che dovrebbe essere come il fumo negli occhi per gente iscritta a Fratelli d'Italia figuriamoci poi se suoi militanti o dirigenti? A noi questa politica fa, semplicemente, schifo. Così come eravamo rimasti schifati da quanto avvenuto a Carrara ai danni di Caffaz che, senza la puttanata di Fratelli d'Italia, avrebbe, probabilmente, potuto scavalcare la Arrighi e diventare sindaco in una città che, da sempre, è allo sfascio.

Con il sindaco Persiani non abbiamo mai avuto contatti ravvicinati di alcun tipo e l'unica volta che ci prendemmo, fu per una vicenda legata all'accoglienza degli immigrati con lui che ci rispose in malo modo, ma noi, del resto, abbiamo il brutto vizio di non guardare in faccia nessuno. Nonostante ciò, adesso, gli siamo vicini e non per una questione politica né, tantomeno ideologica, ma umana. Deve essere brutto scoprirsi traditi dai propri... figli anche se, fortunatamente, solamente adottivi.

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Iniziano lunedì 24 giugno 2024 i lavori di manutenzione straordinaria a due ponti lungo la Strada Provinciale…

Spazio disponibilie

Modifiche alla circolazione lungo la Strada Provinciale 10 di Tenerano, all'altezza del chilometro 17, in località Piandimolino,…

Il Partito Repubblicano di Massa si è riunito per svolgere una riflessione sul voto nelle ultime…

Spazio disponibilie

Proclamato da una sigla sindacale autonoma uno sciopero nazionale del personale mobile delle Società Trenitalia e…

In merito alla situazione del vecchio ospedale di Massa e a un suo possibile alternativo utilizzo, l’Azienda USL…

Sarà vietato l’accesso a Guadine dalle 8,30 alle 17,30 per tutti i sabati e le domeniche a partire…

Venerdì 14 giugno dalle ore 17 alle ore 19 si terrà, presso la pasticceria e pizzeria Arte Dolce…

Spazio disponibilie

Emessa allerta codice Giallo per rischio Temporali Forti dalle ore 7 alle ore 13 di…

In merito all’intervento di Fratelli d'Italia su due presunti casi di utenti “parcheggiati presso Regina Elena di…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie