Spazio disponibilie
   Anno XI 
Lunedì 22 Luglio 2024
 - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da roberta ciriolo
Cronaca
23 Maggio 2023

Visite: 453

All'interno del parco di Marina di Carrara, dedicato a Falcone e Borsellino, si è svolta la cerimonia per ricordare le stragi di Capaci e via D'Amelio a Palermo. Questa giornata serve per ricordare il sacrificio di Falcone e Borsellino e tutte le persone che sono morte per mano della mafia, inoltre la presenza degli studenti ha come funzione, quella di renderli dei cittadini consapevoli e vigili.
L'evento è stato aperto dal sindaco Serena Arrighi:
"Benvenuti a tutti, ma soprattutto ai giovani, in questo giorno importante, in cui ricordiamo persone, apparentemente normali, ma che facevano parte delle istituzioni e che hanno riconosciuto nei valori dello stato e della giustizia, il loro elemento comune. 
Queste persone sono riuscite a portare avanti un a battaglia importante ed è un esempio che dobbiamo portare avanti.
Questo periodo -ha continuato il sindaco Serena Arrighi- è stata mostrata fragilità, ma è stato anche un momento dove si è saputo combattere.
Quello di oggi, -ha concluso il sindaco Serena Arrighi- è un invito a non dimenticare queste persone, ma anche l'importanza della legalità. 
Invito i giovani a seguire questi principi, per essere prima di tutto dei buoni cittadini.
Ha preso la parola il prefetto Guido Aprea:
"Non dobbiamo mai dimenticare, che insieme a Falcone e Borsellino, sono morte altre undici persone, ragazzi che non erano eroi, erano solamente consapevoli e coscienti del rischio che correvano, perché a quel tempo, Falcone e Borsellino erano condannati a morte e hanno accettato il rischio per seguire la legalità.
Non mi stancherò mai di dire -ha detto il prefetto- che se non c'è il coinvolgimento dei giovani, sarebbe tutto inutile.
Noi dobbiamo ancora combattere contro la mafia, che è un fenomeno esistere, anche se hanno la grande capacità di mutare. 
Quello di Borsellino e Falcone è stato il fenomeno in cui la mafia dichiara apertamente guerra allo stato.
La mafia, facendo questo, è andata conto i suoi principi, che sono quelli di infiltrarsi nelle istituzioni e nelle amministrazioni dello stato senza combattere formalmente. 
Questa fase -ha continuato il prefetto- si è conclusa con l'ultima operazione di Palermo, che ha catturato l'ultimo dei padrini, nell'operazione chiamata "Tramonto", ma da quel momento in poi, si è trasformata ed è tornata nuovamente a nascondersi. 
Se noi e voi giovani -ha concluso il prefetto- ignoriamo questo fenomeno, gli facciamo il regalo migliore e cioè quello di lavorare in serenità."
Presenti gli studenti e gli insegnati degli istituti scolastici I.S.I.S "Zaccagna-Galilei" del liceo artistico e musicale "F.Palma" e del Centro Provinciale Istituzione Adulti Massa Carrara.
Gli studenti hanno partecipato leggendo i nomi delle vittime e dei piccoli pensieri, inoltre gli insegnanti hanno parlato dell'adozione del Parco Falcone e Borsellino e quali saranno i progetti futuri.
L'obiettivo delle scuole e istituti che se ne sono presi cura, è quello di creare un parco accogliente e mantenere il valore storico e botanico.
La cerimonia si è conclusa con la deposizione di una corona di fiori, da parte di due studenti, davanti al cippo in memoria di Giovanni Falcone che perse la vita  il 23 maggio 1992 nella strage di Capaci,  e di Paolo Borsellino, ucciso il 19 luglio 1992 nella strage di Via D'Amelio.
Pin It
  • Galleria:
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Martedì 23 luglio, alle ore 21:00 nell'ambito delle iniziative definite "La Cappucciniana" all'interno della struttura del Convento…

Sono iniziati nella mattinata di giovedì 18 luglio  i lavori infrastrutturali all’ufficio postale di Carrara, che presumibilmente…

Spazio disponibilie

Il comune informa che la sede della Biblioteca civica Lodovici in piazza Gramsci a Carrara resterà chiusa…

Si terrà lunedì 15 luglio alle 21 nella sala Giulio Conti di Nausicaa (viale Galilei 144, ex centro…

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

E’ tutto un cine!’ inaugura a Castelpoggio lunedì 15 luglio con la proiezione nella  piazza del paese lungo…

Con riferimento allo sciopero indetto dalle sigle sindacali CGIL – FIADEL in data 12 luglio 2024, Asmiu rileva…

L’ Istituto Valorizzazione Castelli  in qualità di gestore del Castello Aghinolfi di Montignoso intende affidare a partire da…

La circolazione veicolare viene interrotta lungo la SP 63 di Guinadi, nel Comune di Pontremoli, dal 15…

Spazio disponibilie

La ASL Toscana informa che dal 15 luglio al 31 agosto i punti di distribuzione farmaci degli ospedali…

Un trasporto eccezionale interessa in questi giorni la Sp 48 del Mare Viale Zaccagna a Marina di…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie