Anno XI 
Domenica 26 Maggio 2024
 - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Cronaca
10 Aprile 2024

Visite: 225

Il comune di Massa è in trattativa con ENI per riallocare il distributore della stazione in area limitrofa ancora non precisata, con i nostri soldi. Il distributore è stato ristrutturato di recente con autorizzazione comunale, ma deve essere demolito e ricostruito altrove per far spazio alla rotonda della Variantina Aurelia: un "pasticcio" degli uffici comunali. La stima dei costi è di una decina di milioni di euro per demolizione, bonifica e ricostruzione. Risorse di Massa non più usabili per la messa in sicurezza di Via Bassa Tambura e delle strade collinari, per il rischio e i disagi dovuti alle continue frane e smottamenti. Risorse dei massesi non più usabili per le criticità del territorio: strade, sottopassi, scuole, parchi. Siamo convinti che sia folle  spostare il traffico su Via Carducci, dove si realizza il nuovo Ospedale di comunità e Casa della Salute: denunciamo il rischio per la salute dei residenti e di tutti i cittadini, soprattutto quelli "fragili" che dovranno usufruire della nuova struttura per analisi, visite ambulatoriali, specialistiche, e accesso a servizi medici. Folle è  far impennare l'inquinamento dell'aria di fronte ad una struttura ospedaliera, come già osservato dal Ministero per la rotonda R04 della Variante Aurelia di fronte all'OPA. Non si deve fare. I tecnici ANAS hanno usato i dati dell'inquinamento rilevati dalle due stazioni presenti sul territorio provinciale: stazione MS-Colombarotto posta nel centro di Carrara, vicino al comune, e stazione MS-Marina Vecchia sita nel parco Pelù di Via Marina Vecchia, strada interdetta al traffico pesante. (https://www.arpat.toscana.it/temi-ambientali/aria/qualita-aria/rete_monitoraggio/scheda_stazione/MS-COLOMBAROTTO). Non è possibile che siano rappresentativi della realtà del traffico di Via Carducci: per questo ANAS ammette che la Variante Aurelia è dannosa per la salute umana. "Le opere in progetto possono determinare alterazioni delle condizioni psico-fisiche dell'uomo, in particolare per infrastrutture stradali tali alterazioni sono principalmente riconducibili all'inquinamento atmosferico e acustico." I massesi non sono al corrente dei pericoli derivati dalla Variante Aurelia, del peggioramento della qualità dell'aria e delle condizioni di salute, e dei rischi per Via Carducci. Abbiamo tempo fino a fine aprile per esprimere il nostro dissenso: invitiamo cittadini, tecnici e specialisti a contattarci via email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per apportare un contributo per fermare il 1° Lotto della Variante Aurelia, un progetto "vecchio", che risulta scollegato dalla nuova realtà della città.

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

A conclusione dell'anno scolastico il Museo Dioceano di Massa inaugurerà sabato 25 maggio - ore 17:30 -  la mostra Sguardi della natura. Un…

Due selezioni per stilare altrettante graduatorie. Serviranno per individuare tre cuochi/e e tre conducenti di scuolabus

Spazio disponibilie

La circolazione veicolare viene interrotta lungo la SP 58 di Ugliancaldo, all'altezza del ponte al chilometro 3,200…

Venerdì 24 maggio, il presidente di Democrazia Sovrana Popolare Francesco Toscano, presenterà alla stampa la lista per le prossime elezioni…

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Sabato 25 maggio alle ore 10 inizierà una mattinata di giochi con Red Glove alla libreria Nova Avventura.

In occasione dei 40 anni della celebre rivista mensile Gardenia, il circolo Leonardo di Borgo del Ponte a…

È stata riaperta questa mattina, 22 maggio 2024, la Strada Provinciale 72 di Fosdinovo: la circolazione era…

Per l’ultimo incontro con il ciclo di conferenze “I Giovedì del CARMI. Incontri d’arte”, giovedì 23 maggio, è…

Spazio disponibilie

Si comunica che nella mattinata di  lunedì 20 maggio è stata indetta un’assemblea sindacale dalle ore 10.30 alle …

A partire da lunedì 20 maggio 2024 iniziano i lavori di rifacimento dell'asfalto lungo la Strada Provinciale 31 della…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie