Anno XI 
Domenica 26 Maggio 2024
 - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Cronaca
23 Marzo 2023

Visite: 504

Sono 11 anni che in Poste Italiane non si votano più i rappresentanti sindacali, sia le Rsu sia le Rls che riguardano in particolare il comparto della sicurezza sul posto di lavoro. Le elezioni fissate per il 28 e 29 marzo rappresentano quindi un momento di rinnovamento delle organizzazioni sindacali così da portare avanti con rinnovate forze le battaglie per i diritti dei lavoratori. La Uilposte è in prima fila in questa campagna e martedì la segretaria generale della Toscana, Silvia Cirillo, che è anche membro della segreteria nazionale del sindacato ha fatto tappa a Massa per incontrare i rappresentanti sindacali del territorio, i candidati e i lavoratori in particolare del centro di distribuzione di via Carducci dove i risultati delle lotte portate avanti dalla Uilposte tramite il segretario provinciale Paolo Lippi si toccano con mano. "Fra le priorità del sindacato - spiegano da Uilposte - ci sono infatti la tutela della sicurezza sul posto di lavoro e l'abbattimento delle barriere architettoniche: al Centro di distribuzione di via Carducci, ad esempio, sono stati realizzati due nuovi stalli per disabili e anche il citofono per comunicare con gli uffici portato all'altezza utile per poter essere usato da persone in carrozzina2.

"Ma c'è ancora tanto da fare – sottolinea la segretaria Cirillo -. Ci vuole più impegno sul controllo dei mezzi di lavoro, auto e moto, e verificare che siano tutti all'altezza del servizio, in particolare quelli che vengono dati ai tanti precari assunti a tempo determinato che magari hanno meno voce in capitolo". E' un programma a tutto campo quello della Uilposte, suddiviso in 6 punti chiave e che è stato costruito e condiviso in questi mesi con tutti i lavoratori: "Sicurezza, lotta al precariato, rinnovo del salario da adeguare all'inflazione sono alcune delle parole chiave su cui portiamo avanti il nostro lavoro – prosegue la segretaria regionale -. Il 28 e 29 marzo dopo 11 anni si vota in Poste italiane e questo è un grande momento di democrazia e per noi un'occasione ulteriore per stare al fianco dei lavoratori, come facciamo ogni giorno. Oltre alla sicurezza dei mezzi, siamo impegnati a fermare il precariato perché ancora oggi in Poste troppi dipendenti sono a tempo determinato e spesso hanno meno tutele rispetto agli altri. C'è poi il tema del salario: i rinnovi contrattuali sono fermi e invece devono essere portati avanti e seguire l'andamento dell'inflazione che è molto aumentata rispetto al passato. Inoltre – conclude Cirillodobbiamo anche dare la giusta soddisfazione ai lavoratori per i grandi risultati che Poste Italiane fa e li fa grazie al lavoro di chi tutti i giorni è in trincea per rendere un servizio pubblico alla cittadinanza".

Il motto della Uilposte per questa campagna è 'Non essere un numero, partecipa'. I candidati a Massa sono Paolo Lippi, Francesco Micheletti, David Benfatto, Barbara Bertocchi, Daniela Menchini e Jessica Barp. 

--

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

A conclusione dell'anno scolastico il Museo Dioceano di Massa inaugurerà sabato 25 maggio - ore 17:30 -  la mostra Sguardi della natura. Un…

Due selezioni per stilare altrettante graduatorie. Serviranno per individuare tre cuochi/e e tre conducenti di scuolabus

Spazio disponibilie

La circolazione veicolare viene interrotta lungo la SP 58 di Ugliancaldo, all'altezza del ponte al chilometro 3,200…

Venerdì 24 maggio, il presidente di Democrazia Sovrana Popolare Francesco Toscano, presenterà alla stampa la lista per le prossime elezioni…

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Sabato 25 maggio alle ore 10 inizierà una mattinata di giochi con Red Glove alla libreria Nova Avventura.

In occasione dei 40 anni della celebre rivista mensile Gardenia, il circolo Leonardo di Borgo del Ponte a…

È stata riaperta questa mattina, 22 maggio 2024, la Strada Provinciale 72 di Fosdinovo: la circolazione era…

Per l’ultimo incontro con il ciclo di conferenze “I Giovedì del CARMI. Incontri d’arte”, giovedì 23 maggio, è…

Spazio disponibilie

Si comunica che nella mattinata di  lunedì 20 maggio è stata indetta un’assemblea sindacale dalle ore 10.30 alle …

A partire da lunedì 20 maggio 2024 iniziano i lavori di rifacimento dell'asfalto lungo la Strada Provinciale 31 della…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie