Spazio disponibilie
   Anno XI 
Sabato 15 Giugno 2024
 - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Cronaca
21 Novembre 2023

Visite: 213

Fertilità maschile sempre più in calo e patologie genito urinarie in aumento. La Giornata Nazionale dell’Andrologia, istituita dalla La SIA - Società Italiana di Andrologia, è stata istituita per mettere in luce i disturbi e le patologie maschili verso le quali, principalmente per distorsioni culturali, non viene attuata un'adeguata promozione della prevenzione o diagnosi precoce.

L'ordine dei medici Massa Carrara, nella figura del suo Presidente dottor Carlo Manfredi e in quella degli specialisti andrologi ed endocrinologi come il dottor Bruno Bianchi e il Dott. Paolo Rossi, richiama l'attenzione sull'evento del 21 novembre poichè coinvolge, oltre alla sfera legata alla salute in generale, quella della fertilità e del benessere della coppia.

"Uno dei problemi emergenti nella società italiana - illustra il dottor Manfredi - è quello della scarsa natalità. Molte sono le cause che entrano in gioco nel descrivere e determinare questo fenomeno: ci sono sicuramente varie implicazioni psicologiche come la paura del futuro, soprattutto in questi periodi di incertezze, che si riflettono in una minore voglia di mettere al mondo figli. L'età della prima gravidanza,viene dilazionata molto nel tempo. Si fa un solo figlio - in alcuni casi non se ne fanno affatto - ma contemporaneamente c'è lo spettro rappresentato dal fatto che la devastazione ambientale, la presenza di sostanze chimiche diffuse e persistenti nell'ambiente riducono la fertilità sia del maschio che della femmina.

Dobbiamo valutare questa situazione per affrontare le condizioni attuali, ma soprattutto per intervenire affinché nel futuro si possa recuperare una migliore capacità riproduttiva."

 

"In Italia - prosegue il Dott. Rossi - sono nati 300.000 bambini di meno rispetto al passato. Oltre che a livello sociale, questa mancata crescita demografica ha ripercussioni molto importanti anche sull'economia perché non ci sarà più una popolazione capace di badare agli anziani, di lavorare e mantenere le pensioni. E sicuramente questo è da ricondurre anche a un numero sempre più ridotto di spermatozoi. Vent'anni fa una persona normale aveva 120 milioni di spermatozoi: oggi è normale averne 20 milioni e in alcuni casi viene considerato fertile chi ha 15 milioni di cellule riproduttive. Questo fenomeno deriva da un ambiente inquinato, ma anche da un mancato interesse per la cura dell'apparato genitale maschile. Quindi la Società Italiana di Andrologia e le altre società scientifiche provvedano a valutare il mantenimento e il miglioramento della qualità del liquido seminale della persona, anche favorendo una visita andrologica precoce, attorno ai 18-20 anni, quando è il momento in cui si può fare un esame del liquido seminale."

 

"Purtroppo affrontiamo quotidianamente una realtà - conclude il Dott. Bianchi - in cui il maschio non viene negli ambulatori.

Oggi vediamo che il desiderio del matrimonio, della convivenza e del cercare un figlio, nel maschio, inizia in età superiore ai 40 anni, ovvero quando certi problemi di fertilità sono ormai irrisolvibili. Io sono un socio fondatore della Società Italiana di Andrologia, fondata a Pisa nel 1176 e appartengo al primo gruppo di specialisti che ha terminato la scuola di specializzazione nel 1980.  A quei tempi c'era la medicina scolastica efficiente e la visita di leva che contribuivano ad evidenziare anche alterazioni di questo tipo.

Oggi tutto questo non esiste più. Naturalmente sappiamo che il controllo del pediatra avviene nei primissimi anni di vita, perché il controllo dei testicoli è fondamentale ed entro i tre anni si può intervenire con successo in caso di problematiche: l'invito pressante che noi facciamo ai giovani è di farsi visitare, specialmente nell'età migliore - ovvero i 14-15 anni - perchè é lì che possono insorgere delle problematiche che, se trascurate, mettono a repentaglio la qualità di vita del maschio."

 

 

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Proclamato da una sigla sindacale autonoma uno sciopero nazionale del personale mobile delle Società Trenitalia e…

In merito alla situazione del vecchio ospedale di Massa e a un suo possibile alternativo utilizzo, l’Azienda USL…

Spazio disponibilie

Sarà vietato l’accesso a Guadine dalle 8,30 alle 17,30 per tutti i sabati e le domeniche a partire…

Venerdì 14 giugno dalle ore 17 alle ore 19 si terrà, presso la pasticceria e pizzeria Arte Dolce…

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Emessa allerta codice Giallo per rischio Temporali Forti dalle ore 7 alle ore 13 di…

In merito all’intervento di Fratelli d'Italia su due presunti casi di utenti “parcheggiati presso Regina Elena di…

Sabato 8 giugno dalle 15.00 alle 23.00 e domenica 9 giugno dalle 7.00 alle 23.00  si svolgeranno le…

Un trasporto eccezionale interessa in questi giorni la Sp 48 del Mare (Viale Zaccagna) a Marina di…

Spazio disponibilie

In vista delle elezioni europee dell’8/9 Giugno, i Repubblicani massesi esortano tutti cittadini ad andare a votare.   È…

Ultimi giorni e ultimi appuntamenti di campagna elettorale per le Elezioni Europee che si svolgeranno sabato e domenica…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie