Spazio disponibilie
   Anno XI 
Sabato 15 Giugno 2024
 - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Cronaca
11 Giugno 2024

Visite: 222

La canzone d’amore dei cantautori genovesi è stata al centro dell’esibizione del cantante e musicista Claudio Cacciari, che ha coinvolto ed emozionato il pubblico presente ieri (10 giugno), nella sala policonfessionale dell'ospedale Apuane nell’ambito della rassegna “Donatori di Musica”. Un evento musicale di grande suggestione, una sorta di viaggio tra i vicoli e le storie d’amore di Genova e dei suoi cantautori: Tenco, Paoli, Lauzi, Bindi, De Andrè, Fossati e altri ancora: storie, aneddoti e il racconto della vita di un gruppo di amici fulcro della nascita della scuola genovese dei cantautori, i cui brani ancora oggi, sono colonna sonora delle storie e delle emozioni di un’intera generazione. Cacciari è stato accolto come sempre dal direttore della struttura di Oncologia di Massa Carrara Andrea Mambrini, il quale lo ha ringraziato per le canzoni d'amore della scuola genovese portate in dono all’ospedale Apuane. Claudio ha quindi raccontato il suo progetto musicale e la sua passione “speciale” per i cantautori della scuola genovese che racconta in maniera inedita, perché la narrazione che ci è arrivata, anche sulla loro personalità, a volte è diversa dalla realtà.Ha così presentato e raccontato brani indimenticabili come “Se stasera sono qui” di Luigi Tenco, “Amore caro, amore bello” interpretato da Bruno Lauzi (ma di Mogol-Battisti), “Senza fine” di Gino Paoli (scritta per la sua musa, Ornella Vanoni), “E non finisce mica il cielo” di Mia Martini (opera di Ivano Fossati, nuova scuola genovese), “E penso a te” (ancora di Mogol-Battisti ma incisa per la prima volta da Lauzi), “Io che ho avuto solo te” di Sergio Endrigo, “Il cielo in una stanza” di Gino Paoli che fu interpretato da Mina (eseguito insieme alla sua compagna Elisa), “Storia di un amore perduto” di Fabrizio De André, “Il nostro concerto” di Umberto Bindi, “Ritornerai” ancora di Lauzi,  “Mi sono innamorato di te” di Tenco (con cui ha evidenziato un legame profondo), “Torpedo blu” (omaggio a Gaber, che era milanese ma amico dei “genovesi”), “Caruso” (omaggio a Lucio Dalla, stimolato a fare il cantante da Gino Paoli), “Quella carezza della sera” del gruppo genovese dei New Trolls.Anche questo appuntamento - ideato e organizzato dalla struttura di Oncologia diretta da Andrea Mabrini nell’ambito della stagione solidale dell'associazione “Donatori di musica” - era riservato ai pazienti oncologici, ai loro familiari, agli operatori sanitari e a tutti coloro che volevano ascoltare buona musica lasciandosi trasportare dalle emozioni. E Claudio Cacciari ha davvero appassionato il pubblico presente che, a sua volta, ha dimostrato affetto e simpatia per l’artista, ringraziandolo per la disponibilità e la generosità.A Massa Carrara l’associazione “Donatori di Musica” - una rete di musicisti, medici e volontari nata nel 2009 per realizzare e coordinare stagioni di concerti negli ospedali - è divenuta ormai una presenza costante per momenti di condivisione e umanizzazione delle cure.

 

Pin It
  • Galleria:
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Proclamato da una sigla sindacale autonoma uno sciopero nazionale del personale mobile delle Società Trenitalia e…

In merito alla situazione del vecchio ospedale di Massa e a un suo possibile alternativo utilizzo, l’Azienda USL…

Spazio disponibilie

Sarà vietato l’accesso a Guadine dalle 8,30 alle 17,30 per tutti i sabati e le domeniche a partire…

Venerdì 14 giugno dalle ore 17 alle ore 19 si terrà, presso la pasticceria e pizzeria Arte Dolce…

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Emessa allerta codice Giallo per rischio Temporali Forti dalle ore 7 alle ore 13 di…

In merito all’intervento di Fratelli d'Italia su due presunti casi di utenti “parcheggiati presso Regina Elena di…

Sabato 8 giugno dalle 15.00 alle 23.00 e domenica 9 giugno dalle 7.00 alle 23.00  si svolgeranno le…

Un trasporto eccezionale interessa in questi giorni la Sp 48 del Mare (Viale Zaccagna) a Marina di…

Spazio disponibilie

In vista delle elezioni europee dell’8/9 Giugno, i Repubblicani massesi esortano tutti cittadini ad andare a votare.   È…

Ultimi giorni e ultimi appuntamenti di campagna elettorale per le Elezioni Europee che si svolgeranno sabato e domenica…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie