Anno XI 
Domenica 26 Maggio 2024
 - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Cronaca
10 Aprile 2024

Visite: 188

E’ stato sottoscritto l'accordo di programma Stato-Regione sull’uso di oltre 61 milioni di euro destinati in Toscana ad undici interventi di edilizia sanitaria ed ammodernamento tecnologico per ospedali e servizi nel territorio. L’accordo rientra nel fondo del cosiddetto articolo 20, il principale strumento di investimento pubblico in sanità tenuto a battesimo con una legge del 1988 e grazie al quale le Regioni possono finanziare interventi di riqualificazione edilizia e tecnologica delle strutture del sistema sanitario. “Si tratta di un passo in avanti che consente di liberare 61 milioni di euro per la realizzazione di opere attese da tempo. La Toscana – commenta l’assessore al diritto alla salute, Simone Bezzini - si conferma tra le prime Regioni in Italia per la capacità di utilizzo delle risorse derivanti dall’articolo 20, ma anche da altre fonti come il Pnrr. Ci auguriamo che non vengano effettuati tagli, a partire da quelli previsti dal Dl 19 del 2024, che non possiamo accettare, e rinnoviamo la richiesta di una radicale semplificazione delle procedure burocratiche per agevolare l’impiego delle risorse”. “Con questo atto – aggiunge Bezzini - prosegue il nostro impegno ad investire sull’edilizia sanitaria e sull’innovazione tecnologica. L’obiettivo è quello di avere strutture sempre più funzionali ed offrire assistenza di qualità ai cittadini”. Delle risorse messe a disposizione beneficeranno l’Asl Nord Ovest, l’Asl Sud-Est, Careggi e l’azienda ospedaliero-universitaria pisana. Otto interventi riguardano l’edilizia sanitaria, per quasi 51 milioni, mentre altri dieci milioni saranno investiti sull’ammodernamento tecnologico, che vanno ad aggiungersi agli interventi finanziati negli anni precedenti nelle altre aziende della regione. 

Interventi di edilizia sanitaria provincia di Massa Carrara

Monoblocco di Carrara  - 6,36 milioni di euro
L’ex ospedale di Carrara sarà convertito in centro polispecialistico. Lo sarà grazie ad un intervento di adeguamento strutturale, edile ed impiantistico del complesso. A conclusione saranno riorganizzati gli spazi e concentrati all'interno i servizi sparsi ora nel territorio comunale. Nel monoblocco sarà ospitata la casa della salute e i servizi dell’ex ospedale civico, ovvero Cup e centro prelievi, ambulatori dei medici di medicina generale e dei pediatri di libera scelta, servizi sociali, medico di continuità assistenziale, senologia, ambulatori di libera professione e specialistici, cure intermedie e riabilitazione, salute mentale e il centro disturbi alimentari.

Nuove apparecchiature nei presidi sanitari della Toscana Nord Ovest – 6 milioni di euro
Saranno rinnovate le apparecchiature obselete presenti nei presidi dell’Asl Toscana Nord Ovest, quelle per cui non è più possibile garantire manutenzioni o parti di ricambio. Arriveranno nuovi ecografi, nuove incubatrici neonatali, nuovi letti per la terapia intensiva, ma anche nuove colonne laparoscopiche, frigoriferi e una dotazione di 23 ecografi innovativi da impiegare nei presidi sul territorio. 

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

A conclusione dell'anno scolastico il Museo Dioceano di Massa inaugurerà sabato 25 maggio - ore 17:30 -  la mostra Sguardi della natura. Un…

Due selezioni per stilare altrettante graduatorie. Serviranno per individuare tre cuochi/e e tre conducenti di scuolabus

Spazio disponibilie

La circolazione veicolare viene interrotta lungo la SP 58 di Ugliancaldo, all'altezza del ponte al chilometro 3,200…

Venerdì 24 maggio, il presidente di Democrazia Sovrana Popolare Francesco Toscano, presenterà alla stampa la lista per le prossime elezioni…

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Sabato 25 maggio alle ore 10 inizierà una mattinata di giochi con Red Glove alla libreria Nova Avventura.

In occasione dei 40 anni della celebre rivista mensile Gardenia, il circolo Leonardo di Borgo del Ponte a…

È stata riaperta questa mattina, 22 maggio 2024, la Strada Provinciale 72 di Fosdinovo: la circolazione era…

Per l’ultimo incontro con il ciclo di conferenze “I Giovedì del CARMI. Incontri d’arte”, giovedì 23 maggio, è…

Spazio disponibilie

Si comunica che nella mattinata di  lunedì 20 maggio è stata indetta un’assemblea sindacale dalle ore 10.30 alle …

A partire da lunedì 20 maggio 2024 iniziano i lavori di rifacimento dell'asfalto lungo la Strada Provinciale 31 della…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie