Anno XI 
Giovedì 29 Febbraio 2024
 - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Cronaca
09 Febbraio 2024

Visite: 697

Sabato 17 febbraio alle 18 si terrà l'inaugurazione ufficiale del Ridotto del teatro degli Animosi. Per l'occasione è in programma un concerto della soprano Luz del Alba Rubio accompagnata al pianoforte da Cesare Goretta. I due eseguiranno un repertorio con musiche di Mozart, Donizetti, Verdi, Puccini, Gardel, Lacalle e Chapì. Domenica 18 e domenica 25 febbraio, invece, il teatro degli Animosi e il Ridotto apriranno le porte ai visitatori con una guida d'eccezione: Daniele Canali che condurrà i partecipanti in una 'visita balorda' alla scoperta o riscoperta del Ridotto  e del Teatro cittadino.

"Un anno fa festeggiavamo la nuova intitolazione della piazza davanti al nostro magnifico teatro degli Animosi a Fabrizio De André, ora andiamo a chiudere un cerchio riaprendo un luogo fortemente identitario come il Ridotto – sottolinea la sindaca Serena Arrighi -. Queste sale dovranno ora tornare ad essere,  come sono sempre state, al centro della vita culturale cittadina intanto però vogliamo celebrare questa restituzione alla collettività aprendo le porte non solo del Ridotto, ma di tutto il teatro ai carrarini e ai visitatori per guidarli alla scoperta di uno dei tanti gioielli di cui è piena la nostra città".

"Restituire alla città uno spazio tradizionalmente deputato alla cultura come il nostro Ridotto, mi rende molto felice – aggiunge l'assessore alla Cultura Gea Dazzi -. Carrara ha bisogno di recuperare e creare spazi da destinare ad occasioni culturali e il Ridotto degli Animosi, che di sicuro i più giovani non conoscono, ma che è caro alla memoria di molti cittadini, rappresenta una location suggestiva cui dedicheremo, come merita, una programmazione ad hoc".

La capienza della sala del Ridotto è limitata, quindi per prenotare i  posti disponibili e gratuiti per assistere al concerto è necessario scrivere una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e attendere la mail  di risposta con la conferma dell'avvenuta prenotazione.

Domenica 18 e domenica 25 febbraio le visite guidate si terranno alle 16, alle 17 e alle 18 con gruppi di massimo 30 persone, anche in questo caso è necessario prenotarsi scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e attendere la mail  di risposta con la conferma dell'avvenuta prenotazione.

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Ammonta a 585 mila euro l'importo dei lavori di manutenzione straordinaria al ponte all'altezza del chilometro 0,150 lungo…

Giovedì 29 febbraio alle 16 nella palestra della ‘Buonarroti’, in via Felice Cavallotti 42, in programma un appuntamento…

Spazio disponibilie

A causa di una frana è stata chiusa al traffico la strada statale 665 Massese in corrispondenza del …

La circolazione veicolare è interrotta lungo la Strada Regionale 445 della Garfagnana, in località Codiponte, all'altezza del…

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

La circolazione veicolare è interrotta lungo la Strada Provinciale 20 in direzione Montedivalli nel comune di Podenzana…

Sabato 8 giugno dalle 14 alle 22 e domenica 9 giugno dalle 7 alle 23 in Italia si…

Giovedì 29 febbraio, alle 16, presso la sala conferenze di Palazzo Binelli verrà presentato il Rapporto Ecomafia 2023…

Il comune di Carrara informa che mercoledì 28 e giovedì 29 febbraio resta chiuso al pubblico l’Ufficio IMU…

Spazio disponibilie

La circolazione veicolare è interrotta lungo la Strada Provinciale 37 Pontremoli-Zeri-Sesta Godano, all'altezza del km 5 nel…

Accogliamo e pubblichiamo la lettera di un cittadino indignato per i fatti di Pisa del 23 febbraio:

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie