Spazio disponibilie
   Anno XI 
Sabato 22 Giugno 2024
 - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Cronaca
21 Marzo 2023

Visite: 629

Ieri, presso la caserma “Giacomo Puccini appuntato ad honorem”, sede del comando provinciale di Lucca, la guardia di finanza e la Confcommercio di Lucca & Massa Carrara hanno organizzato un incontro per implementare forme di sinergia istituzionale a tutela delle imprese sane e dei distretti turistici.

Erano presenti, per il corpo, il comandante provinciale di Lucca (Col. t. SPEF Marco Querqui), il comandante provinciale di Massa Carrara (Col. t.SFP Gabriele Di Guglielmo) e alcuni ufficiali dei reparti dipendenti, mentre per la Confcommercio, il presidente (dottor. Rodolfo Pasquini) e la direttrice (dottoressa Sara Giovannini).

L’evento è stata l’occasione per strutturare migliori e più concrete forme di interlocuzioni tra gli attori istituzionali, allo scopo di assicurare, da una parte l’efficace presidio delle piccole e medie imprese “oneste” del terziario del commercio, del turismo, dei servizi e delle professioni, dall’altra il contrasto a ogni possibile tentativo di penetrazione della criminalità nell’economia locale “sana”, attraverso, ad esempio, operazioni di riciclaggio, l’evasione e le frodi fiscali, il lavoro sommerso, la contraffazione, l’abusivismo commerciale, il falso Made in Italy e le frodi sui prodotti agroalimentari, che generano concorrenza sleale.

I rappresentati della Confcommercio, nel sottolineare di essere da sempre attenti e solleciti nel favorire processi e percorsi volti a promuovere la cultura della legalità economica, hanno manifestato grande entusiasmo nel poter contribuire, anche attraverso l’invio di segnalazioni qualificate, alla prevenzione e repressione di illeciti di ogni genere, per garantire i diritti e la pari concorrenza di tutte le attività economiche, indispensabili per conferire vitalità all’intero tessuto economico.

Le Fiamme Gialle hanno, a loro volta, garantito che continueranno a mantenere alto il livello di attenzione, anche grazie a un dispositivo operativo per il contrasto alla contraffazione e all’abusivismo commerciale organizzato presente in ogni provincia, che ha un duplice fine: individuare merce falsa e/o non sicura e disincentivare i consumatori al loro acquisto.

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Iniziano lunedì 24 giugno 2024 i lavori di manutenzione straordinaria a due ponti lungo la Strada Provinciale…

Spazio disponibilie

Modifiche alla circolazione lungo la Strada Provinciale 10 di Tenerano, all'altezza del chilometro 17, in località Piandimolino,…

Il Partito Repubblicano di Massa si è riunito per svolgere una riflessione sul voto nelle ultime…

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Proclamato da una sigla sindacale autonoma uno sciopero nazionale del personale mobile delle Società Trenitalia e…

In merito alla situazione del vecchio ospedale di Massa e a un suo possibile alternativo utilizzo, l’Azienda USL…

Sarà vietato l’accesso a Guadine dalle 8,30 alle 17,30 per tutti i sabati e le domeniche a partire…

Venerdì 14 giugno dalle ore 17 alle ore 19 si terrà, presso la pasticceria e pizzeria Arte Dolce…

Spazio disponibilie

Emessa allerta codice Giallo per rischio Temporali Forti dalle ore 7 alle ore 13 di…

In merito all’intervento di Fratelli d'Italia su due presunti casi di utenti “parcheggiati presso Regina Elena di…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie