Anno XI 
Mercoledì 1 Febbraio 2023
 - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da donatella beneventi
Cultura
03 Dicembre 2022

Visite: 286

Primo progetto espositivo del MudaC di Carrara dopo la riorganizzazione espositiva della scorsa primavera con la personale di Margherita Moscardini, artista toscana con al suo attivo esperienze internazionali, inaugurata ieri 2 dicembre e che sarà visitabile fino a marzo 2023. Si tratta di un omaggio a Carrara e alla sua bellezza paesaggistica, allo stretto connubio fra la città e le montagne, omaggio dispiegato in una multiformità di linguaggi essendo, come ha detto la curatrice del museo, Laura Barreca, propria dell'arte contemporanea, l'utilizzazione di mezzi diversi per arrivare a rendere un'idea, un concetto o come in questo caso, dare vita ad un progetto di condivisione, un percorso in cui il visitatore non è mai passivo. 
Si tratta della ricerca dell'esperienza, trend che si sta sempre più consolidando nelle esposizioni museali: il museo da vivere, attivamente.
La mostra è ospitata al pian terreno e spicca nella sala il grande schermo dove scorre un filmato fatto da un drone "Sull'abitare. La montagna", un volo d'angelo che porta dalla città verso un uomo, il filosofo Leonardo Caffo. Quindi, sul pavimento sono esposte un'installazione ambientale con lettere d'argilla che compone una frase in inglese con lo statement dell'artista e una pila di poster, 2000 copie, omaggio per il pubblico, con la scritta Like the high seas which without principle and without command are a common resource without sovereignty.
Altro contributo dell'artista è la libreria temporanea allestita nella zona del bar, con una sala di lettura e la biblioteca, che ospita una selezione di volumi provenienti dalla biblioteca dell'Accademia di Belle Arti, libri scelti e catalogati da Laura Benedetti, del comune di Carrara, e da due laureande dell'Accademia Azzurra Cometti e Gloria Rustighi.
Come ricordato dalla curatrice Barreca, e dall'assessore alla cultura Gea Dazzi, la produzione della mostra è stata realizzata dall'Istituto Valorizzazione Castelli in quanto capofila del sistema museale provinciale di cui il MudaC fa parte ed è stata concepita seguendo le linee dettate dalla Carta di Carrara redatta al Forum delle città creative UNESCO 2021.
Pin It
  • Galleria:
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Dalle ultime direttive, sembra proprio che arriverà una vera e propria installazione massiccia di antenne di telefonia su tutto il…

Domenica 5 febbraio dalle ore 17 al Jack Rabbit a Massa  ci sarà il terzo incontro dedicato alla situazione…

Spazio disponibilie

Continuano gli attacchi all’assessore del comune di Carrara Moreno Lorenzini. Il politico sembra incontrare le antipatie dei partiti di ogni…

Domani 31 gennaio alle ore 15 il coordinamento comunale di Forza Italia Massa e l'associazione Massa Futura, insieme al consigliere…

Spazio disponibilie

Domani al circolo arci "Spazio Alber1ca, in piazza Alberica 1 a Carrara, si terrà il secondo incontro, dei tre…

Confartigianato Imprese Massa Carrara Lunigiana comunica che sono aperte le iscrizioni (𝗶𝗻𝗶𝘇𝗶𝗼 𝗰𝗼𝗿𝘀𝗼 𝗺𝗮𝗿𝘁𝗲𝗱𝗶̀ 𝟳 𝗳𝗲𝗯𝗯𝗿𝗮𝗶𝗼) a due nuovi corsi integrali e di…

"Nella riunione dell’11 gennaio convocata dall’assessore Paolo Balloni con delega all’ambiente, al fine di discutere ed approfondire il tema della…

Dal 2 al 5 febbraio alla Villa Cuturi, l’associazione musicale Diapason APS con il patrocinio del Comune di Massa organizza…

Spazio disponibilie

La sezione AISM di Massa Carrara ha a disposizione 3 posti per giovani dai 18 ai 28 anni per svolgere il servizio…

Orgoglio e soddisfazione per l’assessore del comune di Massa Elena Mosti, invitata a partecipare e intervenire al forum nazionale degli…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie