Anno XI 
Martedì 23 Aprile 2024
 - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
L'evento
23 Febbraio 2024

Visite: 896

Il Comune di Carrara e il mudaC|museo delle arti Carrara presentano Zoran Grinberg. Celebrazioni, la seconda mostra del ciclo di appuntamenti espositivi nella Project Room del mudaC, spazio ideato all’interno del progetto Carrara Città Creativa UNESCO e pensato per valorizzare la collaborazione del museo con gli artisti e i creativi che rendono Carrara un hub culturale a cielo aperto.
Dal 24 febbraio al 5 maggio 2024 Zoran Grinberg esporrà una selezione di sculture inedite in marmo e pietra realizzate negli ultimi anni. L’inaugurazione della mostra è in programma sabato 24 febbraio alle 17.

«La mia vocazione per la scultura in marmo nasce da un piacere primordiale, simile a quello del gioco nell'infanzia, dichiara Zoran Grinberg. I gesti e le sensazioni sono piacevoli, la mente è stimolata dalla magia di 'dare forma'. Poi subentra il mestiere, la volontà di domare le tecniche, i mezzi espressivi, di avere per quanto possibile un vasto vocabolario plastico. Il mio procedere è lento, meticoloso. Spesso introduco una dimensione ornamentale, l'intento di compiacere l'occhio e di esaltare la bellezza naturale dei materiali e delle forme, anche nelle mie opere più drammatiche. Mi piace il termine medievale ‘tailleur d'images’ (intagliatore d'immagini), infatti ammiro e cerco nel mio lavoro la libertà formale della scultura medievale dove le rappresentazioni dei soggetti e degli spazi non corrispondono alle leggi scientifiche dell'anatomia o della prospettiva, ma inventano delle regole proprie adatte alla narrazione. Raramente, solo nelle opere monumentali, cerco un dialogo con lo spazio circostante. Il più delle volte creo delle piccole scene profane dove nell'oggetto stesso si esprimono, con tenerezza, sarcasmo, mistero o inquietudine, i nostri stati d'animo».

“Questa mostra di Zoran Grinberg, uno dei primi fondatori di Studi Aperti,  dice l’Assessore alla Cultura Gea Dazzi, segna un punto di connessione tra la realtà dei laboratori artistici di Carrara e il nostro museo di Arte contemporanea, a dimostrare ancora una volta come nella nostra città, rispetto all’arte contemporanea, non possa esserci una distinzione netta tra aree di musealizzazione  e spazi laboratoriali. Carrara deve essere un laboratorio permanente di esperienze artistiche intorno al lapideo e non solo”.

Zoran Grinberg nasce a Parigi nel 1968 e trascorre l'infanzia tra Parigi e Belgrado. A vent’anni inizia un lungo periodo di formazione durante il quale alterna da una parte attività professionali correlate alla scultura e dall'altra lo studio del disegno, del modellato e dei mestieri della pietra. Nello stesso periodo inizia una sua personale ricerca creativa. Nel 1998 approda a Carrara dove, dopo un anno di studio sotto la guida di Fabrizio Lorenzani all’Istituto Professionale per l'Industria e l'Artigianato del Marmo Pietro Tacca di Carrara, inizia un percorso di lavoro su commissione per conto terzi, collaborando con artisti e diversi laboratori di scultura a Pietrasanta e a Carrara. Parallelamente, con pazienza e ostinazione, si dedica al suo lavoro di creazione artistica. Partecipa a numerosi simposi di scultura e mostre collettive. Le sue opere sono presenti in varie collezioni private e pubbliche e sono state presentate in alcune gallerie in Francia e in Italia. Zoran Grinberg è stato ideatore con Fabrizio Lorenzani e Stefanie Oberneder di Carrara Studi Aperti, nucleo per la candidatura di Carrara a Città Creativa UNESCO.

Il mudaC | museo delle arti Carrara, in Via Canal del Rio n. 1 a Carrara è aperto da martedì a domenica, ore 9.00-12.00 e 14.00-17.00, chiuso il lunedì. Ingresso al mudaC (comprensivo della visita alla mostra): intero € 5.00, ridotto € 3.00, disponibili gratuità

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Nausicaa informa che in occasione della Festa della Liberazione di giovedì 25 aprile, gli uffici amministrativi resteranno chiusi…

Venerdì 26 aprile 2024 rimarranno chiusi gli uffici dei centri direzionali di Massa Carrara, Viareggio, Lucca, Pisa e Livorno e gli…

Spazio disponibilie

Il comune di Carrara ha avviato una procedura comparativa per individuare Enti del Terzo Settore, ai sensi del…

Asmiu comunica che nei giorni di giovedì 25 aprile e mercoledì 1° maggio 2024 il servizio di raccolta…

Spazio disponibilie

Gli uffici della amministrazione Provinciale di Massa-Carrara restano chiusi al pubblico il giorno 26 aprile 2023, un venerdì,…

In occasione della Festa delle Lavoratrici e dei Lavoratori del Primo Maggio, il Partito Democratico di Massa-Carrara, congiuntamente…

La circolazione veicolare lungo la Sp 4 di Antona, nel comune di Massa, viene interrotta, ad esclusione…

Spazio disponibilie

Un trasporto eccezionale interessa in questi giorni la Sp 48 del Mare (Viale Zaccagna) a Marina di…

In merito alle colazioni servite all’ospedale Apuane, l’Asl precisa che la plastica non è assolutamente vietata nella ristorazione…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie