Centro pavimentazione 1
   Anno XI 
Sabato 15 Giugno 2024
 - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Lunigiana
21 Marzo 2023

Visite: 893

Confartigianato Imprese Massa Carrara Lunigiana, in una nota stampa del funzionario Mirko Lazzini, comunica che è attivo, presso la sede provinciale di Carrara in via Frassina 65 e presso la sede lunigianese di Terrarossa in via Nazionale Cisa 12,  il nuovo sportello per la rottamazione delle cartelle esattoriali.

L’ultima Legge di Bilancio - ha evidenziato Lazzini - di fatto ha previsto la possibilità di saldare in forma agevolata i debiti iscritti a ruolo tra il gennaio 2000 e il giugno 2022, perseguendo una forma di pace fiscale particolarmente vantaggiosa per i contribuenti senza sanzioni o interessi di mora. Questa opportunità, denominata “rottamazione quater”, riguarda numerose imposte dovute all’erario quali Irpef, Ires, Iva, debiti previdenziali ed assistenziali, ma anche bolli per la circolazione stradale e tributi locali come Imu o Tari a discrezione dell’istituzione preposta alla riscossione del credito. Con la rottamazione quater – ha proseguito Lazzini - viene ammessa la definizione agevolata dei carichi affidati agli agenti della riscossione. Le cartelle di pagamento, in presenza dei requisiti di legge per la fruizione e, previo accoglimento di apposita istanza, potranno essere definite senza corrispondere le sanzioni, gli interessi di iscrizione a ruolo e di mora oltre gli aggi di riscossione. La definizione agevolata, riguarda tutti i carichi affidati all’Agente della riscossione nel periodo ricompreso tra il 01 gennaio 2000 e il 30 giugno 2022 inclusi quelli contenuti in cartelle non ancora notificate e quelli interessati da provvedimenti di rateizzazione o di sospensione. La domanda di adesione alla rottamazione quater va presentata entro il 30 aprile 2023 con apposita dichiarazione telematica all’Ader (Agenzia delle Entrate-Riscossione). Dopo la domanda di presentazione entro il 30 giugno, l’Ader provvederà a dare comunicazione di accoglimento o diniego della domanda.  All’accoglimento delle istanze le somme dovute a titolo di definizione agevolata possono essere pagate in un’unica soluzione entro il 31 luglio oppure a rate (in un massimo di 18 rate di pari importo suddivise in 5 anni) con un tasso di interesse pari al 2% annuo. Se si sceglie il pagamento rateale, bisogna tenere conto che la prima (31 luglio 2023) e la seconda rata (30 novembre 2023) avranno importo, ognuna, pari al 10% del debito totale mentre le le successive 16 rate, che cadranno sempre il 28 febbraio, 31 maggio, 31 luglio e 30 novembre degli anni seguenti, avranno pari importo tra loro e saranno maggiorate del 2% annuo con decorrenza dal 01 agosto 2023.

I nostri uffici – ha concluso Lazzini - sono a disposizione per valutare l’opportunità e la convenienza di presentare per tempo l’istanza e di procedere con il pagamento di quanto dovuto. Per maggiori informazioni: tel. 0585-1980393

//0187-305653 // mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Proclamato da una sigla sindacale autonoma uno sciopero nazionale del personale mobile delle Società Trenitalia e…

In merito alla situazione del vecchio ospedale di Massa e a un suo possibile alternativo utilizzo, l’Azienda USL…

Spazio disponibilie

Sarà vietato l’accesso a Guadine dalle 8,30 alle 17,30 per tutti i sabati e le domeniche a partire…

Venerdì 14 giugno dalle ore 17 alle ore 19 si terrà, presso la pasticceria e pizzeria Arte Dolce…

Spazio disponibilie

Emessa allerta codice Giallo per rischio Temporali Forti dalle ore 7 alle ore 13 di…

In merito all’intervento di Fratelli d'Italia su due presunti casi di utenti “parcheggiati presso Regina Elena di…

Sabato 8 giugno dalle 15.00 alle 23.00 e domenica 9 giugno dalle 7.00 alle 23.00  si svolgeranno le…

Un trasporto eccezionale interessa in questi giorni la Sp 48 del Mare (Viale Zaccagna) a Marina di…

Spazio disponibilie

In vista delle elezioni europee dell’8/9 Giugno, i Repubblicani massesi esortano tutti cittadini ad andare a votare.   È…

Ultimi giorni e ultimi appuntamenti di campagna elettorale per le Elezioni Europee che si svolgeranno sabato e domenica…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie