Centro pavimentazione 1
   Anno XI 
Giovedì 29 Febbraio 2024
 - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da carmela federico
Montignoso
08 Febbraio 2024

Visite: 618

Il Giorno del ricordo è una solennità civile nazionale, celebrata il 10 febbraio di ogni anno, che ricorda i massacri delle foibe e l'esodo giuliano dalmata. È stato istituito dalla legge n. 92 del 30 marzo 2004, per "conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell'esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale".
La stessa legge recita che "Nella giornata, sono previste iniziative per diffondere la conoscenza dei tragici eventi presso i giovani delle scuole di ogni ordine e grado. È altresì favorita da parte di istituzioni ed enti, la realizzazione di studi, convegni, incontri e dibattiti in modo da conservare la memoria di quelle vicende", oltre all'obbligo di esporre il tricolore presso gli edifici pubblici. I massacri delle foibe sono stati degli eccidi ai danni di militari e civili italiani  della Venezia Giulia, del Quarnaro e della Dalmazia, avvenuti durante e subito dopo la seconda guerra mondiale da parte dei partigiani jugoslavi e dell'OZNA (servizi segreti militari jugoslavi).
"In un momento storico tanto delicato quanto quello che stiamo vivendo oghi,  è impensabile rifiutarsi di celebrare una ricorrenza simile - cosí come rimarcato nella nota congiunta delle segreterie comunali di Lega Salvini Premier e Forza Italia - Proprio oggi che c'è bisogno di ribadire l'importanza del rispetto del prossimo, della tolleranza e della convivenza pacifica, I'amministrazione del Comune di Montignoso non ha convocato il Consiglio Comunale". 
In particolare, durante la riunione per stabilire il da farsi per commemorare siffatta ricorrenza,  tutti i capigruppo di centrosinistra si sono dichiarati contrari e non hanno neppure aderito all'iniziativa del consiglio provinciale congiunto, con i comuni di Massa e di Carrara laddove peraltro, Gianni Lorenzetti parteciperà a quanto pare, solo in veste di presidente della provincia e non come sindaco di Montignoso. 
"Voglio ricirdare - precisa energicamente Michela Bertelloni, consigliere comunale Lega Salvini Premier -  che anche per il giorno della memoria, Montignoso ha avuto il suo consiglio solenne solo dopo l'impulso della minoranza. Sembra che la giunta montignosina debba sempre distinguersi da quelle limitrofe, in maniera negativa".
Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Ammonta a 585 mila euro l'importo dei lavori di manutenzione straordinaria al ponte all'altezza del chilometro 0,150 lungo…

Giovedì 29 febbraio alle 16 nella palestra della ‘Buonarroti’, in via Felice Cavallotti 42, in programma un appuntamento…

Spazio disponibilie

A causa di una frana è stata chiusa al traffico la strada statale 665 Massese in corrispondenza del …

La circolazione veicolare è interrotta lungo la Strada Regionale 445 della Garfagnana, in località Codiponte, all'altezza del…

Spazio disponibilie

La circolazione veicolare è interrotta lungo la Strada Provinciale 20 in direzione Montedivalli nel comune di Podenzana…

Sabato 8 giugno dalle 14 alle 22 e domenica 9 giugno dalle 7 alle 23 in Italia si…

Giovedì 29 febbraio, alle 16, presso la sala conferenze di Palazzo Binelli verrà presentato il Rapporto Ecomafia 2023…

Il comune di Carrara informa che mercoledì 28 e giovedì 29 febbraio resta chiuso al pubblico l’Ufficio IMU…

Spazio disponibilie

La circolazione veicolare è interrotta lungo la Strada Provinciale 37 Pontremoli-Zeri-Sesta Godano, all'altezza del km 5 nel…

Accogliamo e pubblichiamo la lettera di un cittadino indignato per i fatti di Pisa del 23 febbraio:

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie