Centro pavimentazione 1
   Anno XI 
Giovedì 29 Febbraio 2024
 - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Montignoso
10 Febbraio 2024

Visite: 704

Il Comune di Montignoso è lieto di annunciare un evento di grande rilevanza che si terrà mercoledì 14 febbraio alle ore 15: la cerimonia di intitolazione della ciclopedonale tirrenica di Cinquale, al leggendario campione del ciclismo Marco Pantani. 

Questa iniziativa assume particolare importanza in quanto coincide con il ventesimo anniversario della fine dell'uomo e l'inizio del mito e rappresenta un omaggio sentito a una figura che ha segnato la storia del ciclismo italiano e internazionale.

La collaborazione dell'amministrazione comunale con la Fondazione Marco Pantani Onlus negli ultimi anni ha reso possibile la realizzazione di questo progetto, che testimonia la gratitudine e la vicinanza del territorio di Montignoso nei confronti della memoria di Marco Pantani. 

"Fin da subito abbiamo creduto nell'importanza di questo atto, verso un uomo sensibile, schietto e con una visione assai più acuta rispetto ai colleghi, su realtà e problemi dello sport e non solo, che se da una parte lo posero ulteriormente a riferimento, dall'altra gli crearono l'invidia dell'ambiente, nonché un palpabile fastidio tendente all'avversione nelle autorità sportive italiane. In un clima avverso e con un controllo che lascia tuttora aperti pesanti interrogativi sulla regolarità delle procedure di analisi del 5 giugno 1999 in Madonna di Campiglia. – commenta la dirigente Nadia Bellè - L'intitolazione della ciclopedonale è un gesto di riconoscimento al pirata e di vicinanza alla Fondazione Marco Pantani e alla mamma di Marco, Tonina Belletti, che per l'occasione invierà un video messaggio non potendo presenziare. Percorso di riconoscimento, verso il pirata, iniziato cinque anni fa in stretta sinergia tra il Comune di Montignoso, il gruppo sportivo Buffoni e la Fondazione Marco Pantani, quando a seguito di autorizzazione da parte di quest'ultima è stata istituita in una gara ciclistica internazionale rivolta alla categoria Juniores denominata Trofeo Buffoni - Coppa Comune di Montignoso - Gran Premio Linea Gotica la prima maglia "Cima Pantani" . Con l'intitolazione a Marco, vogliamo rendere ricordo, agli occhi di tutte le persone che percoreranno la ciclabile del Cinquale, di un uomo lanciato in orbita e poi fatto schizzare velocemente nella vergogna dai maggiori organi di stampa, fino all'inammissibile damnatio memorie. 

Il delegato allo sport del Comune di Montignoso, Stefano Del Giudice, ha sottolineato l'importanza del ciclismo nel territorio: "Questa iniziativa testimonia l'importanza che il ciclismo ha nel nostro territorio, con numerose gare ciclistiche che si svolgono durante l'anno, tra cui spicca il Trofeo Buffoni e il Trofeo Oro in Euro Women's Bike Race, gara ciclistica internazionale rivolta alla categoria Juniores femminile. Il ciclismo è un veicolo straordinario di valori quali la determinazione, la passione e lo spirito di gruppo". 

La collaborazione della ProLoco Montignoso ha arricchito ulteriormente l'evento, Mario Angeloni ha affermato: "Questo sarà l'ultimo atto della nostra Pro Loco, che si è distinta in anni di volontariato e promozione del territorio. È motivo di orgoglio aver contribuito all'intitolazione della ciclopedonale al grande campione che non dimenticheremo mai." 

L'appuntamento, che rientra nelle iniziative promosse dalla fondazione per i vent'anni dalla morte di Marco Pantani è quindi fissato per mercoledì 14 febbraio alle ore 15 di fronte al Bagno Comunale di Cinquale, dove sarà svelata la prima targa commemorativa. Seguirà una ciclo-camminata lungo l'intero tratto, accompagnati dai ragazzi delle associazioni ciclistiche della provincia di Massa Carrara, fino alla scoperta della seconda targa di fronte al Bagno Solemar. Alla cerimonia presenzieranno, oltre alle autorità locali e ai rappresentanti della Federazione ciclistica italiana anche ex ciclisti che con Marco hanno condiviso le fatiche durante le gare.

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Ammonta a 585 mila euro l'importo dei lavori di manutenzione straordinaria al ponte all'altezza del chilometro 0,150 lungo…

Giovedì 29 febbraio alle 16 nella palestra della ‘Buonarroti’, in via Felice Cavallotti 42, in programma un appuntamento…

Spazio disponibilie

A causa di una frana è stata chiusa al traffico la strada statale 665 Massese in corrispondenza del …

La circolazione veicolare è interrotta lungo la Strada Regionale 445 della Garfagnana, in località Codiponte, all'altezza del…

Spazio disponibilie

La circolazione veicolare è interrotta lungo la Strada Provinciale 20 in direzione Montedivalli nel comune di Podenzana…

Sabato 8 giugno dalle 14 alle 22 e domenica 9 giugno dalle 7 alle 23 in Italia si…

Giovedì 29 febbraio, alle 16, presso la sala conferenze di Palazzo Binelli verrà presentato il Rapporto Ecomafia 2023…

Il comune di Carrara informa che mercoledì 28 e giovedì 29 febbraio resta chiuso al pubblico l’Ufficio IMU…

Spazio disponibilie

La circolazione veicolare è interrotta lungo la Strada Provinciale 37 Pontremoli-Zeri-Sesta Godano, all'altezza del km 5 nel…

Accogliamo e pubblichiamo la lettera di un cittadino indignato per i fatti di Pisa del 23 febbraio:

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie