Anno XI 
Domenica 26 Maggio 2024
 - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Politica
23 Aprile 2024

Visite: 201

Non tutta “rose e fiori” la manifestazione “Carrara in fiore”, curata da Coldiretti con il comune di Carrara, che si è tenuta sabato 20 aprile in piazza Alberica a Carrara. Le critiche all’evento arrivano dal consigliere dell’opposizione Massimiliano Manuel  di FdI, che ha spiegato. “Quattro gazebo e qualche piantina di stagione come si vedono alle fiere: “Carrara in fiore” avrebbe potuto essere una buona  occasione da prendere al volo da parte dell' assessore  al commercio Lara Benfatto  per trasformare ttutto il centro città in una vera e propria città-giardino, con espositori di floro-vivaisti nelle strade,  nelle piazze e nei marciapiedi e magari con qualche strada del  centro storico, arricchita dalle "infiorate" come avviene a Fucecchio per esempio.  A rafforzare l' idea di città in festa, il comune avrebbe potuto anche indire due concorsi, come è successo in molte città romagnole "Vetrine Fiorite" e "Menù Fioriti" per far sbocciare la festa anche nelle vetrine dei negozi del centro e sfidare i ristoranti e le pasticcerie a creare  menù a tema floreale. La Coldiretti, collaborando alla manifestazione, ha fatto il suo, ma, da parte dell'amministrazione è  mancata la fantasia, la    capacità di generare idee originali ed innovative, ma soprattutto si è lasciata l'altra parte del centro di Carrara con le vaschette di plastica vuote e con i sassolini  nelle aiuole.  Chiediamo:  mancavano i soldi per decorare almeno le strade e le piazze che gravitavano attorno al luogo dell'evento?” Secondo il consigliere di FdI la manifestazione ha lasciato dei vuoti da colmare che i selfie fatti ad arte cogliendo i soli spazi di piazza Alberica in cui c’erano i fiori non sono bastati a nascondere il fatto che gli espositori erano veramente pochi. “L'iniziativa di Carrara in fiore – ha aggiunto Manuel -  sicuramente è la benvenuta,  ma l'amministrazione avrebbe potuto in contemporanea programmare mostre-evento sul tema floreale,  reading letterari e presentazioni di libri, workshop floreali e dimostrazioni dei floricoltori presso i loro stand, conferenze dedicate ai temi ecologici e ambientali, istallazioni e arredi urbani di pregio attività ludiche per i più piccoli, cioè prevedere qualcosa di più di un semplice e misero allestimento in una sola piazza della città. L'opportunità di creare qualcosa di eccezionale c'era e l'iniziativa di base di "Carrara in Fiore" meritava di essere proposta e valorizzata, investendo più risorse e idee per elevarla di livello. Fratelli  d'Italia  crede in questa manifestazione, per la quale però non basta solo  allestire banchi e gazebo, ma cercare di creare un'esperienza che combini cultura, arte e natura in un evento unico che possa attrarre visitatori e turisti. In conclusione ci sentiamo di dire come buon auspicio che  " se son rose fioriranno!" .

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

A conclusione dell'anno scolastico il Museo Dioceano di Massa inaugurerà sabato 25 maggio - ore 17:30 -  la mostra Sguardi della natura. Un…

Due selezioni per stilare altrettante graduatorie. Serviranno per individuare tre cuochi/e e tre conducenti di scuolabus

Spazio disponibilie

La circolazione veicolare viene interrotta lungo la SP 58 di Ugliancaldo, all'altezza del ponte al chilometro 3,200…

Venerdì 24 maggio, il presidente di Democrazia Sovrana Popolare Francesco Toscano, presenterà alla stampa la lista per le prossime elezioni…

Spazio disponibilie

Sabato 25 maggio alle ore 10 inizierà una mattinata di giochi con Red Glove alla libreria Nova Avventura.

In occasione dei 40 anni della celebre rivista mensile Gardenia, il circolo Leonardo di Borgo del Ponte a…

È stata riaperta questa mattina, 22 maggio 2024, la Strada Provinciale 72 di Fosdinovo: la circolazione era…

Per l’ultimo incontro con il ciclo di conferenze “I Giovedì del CARMI. Incontri d’arte”, giovedì 23 maggio, è…

Spazio disponibilie

Si comunica che nella mattinata di  lunedì 20 maggio è stata indetta un’assemblea sindacale dalle ore 10.30 alle …

A partire da lunedì 20 maggio 2024 iniziano i lavori di rifacimento dell'asfalto lungo la Strada Provinciale 31 della…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie