Spazio disponibilie
   Anno XI 
Sabato 22 Giugno 2024
 - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Politica
22 Maggio 2023

Visite: 360

Leonardo Buselli di Italia Viva Carrara si domanda cosa abbia intenzione di fare il sindaco Arrighi per la Venator: l’azienda peraltro dovrà fare le corse per presentare alla regione Toscana la richiesta di autorizzazione per la discarica definitiva dei gessi rossi.

“Tutto ciò provocherà un grave danno economico/ambientale dell’intero comparto della lavorazione del marmo, infatti a giugno le aziende dovranno  affrontare il problema  di come e dove  smaltire la marmettola. La stima pare sia di  circa 170mila tonnellate annue, che venivano  utilizzate da Venator  nel processo produttivo del biossido di titanio, un materiale impiegato nella produzione  delle vernici. Purtroppo mentre sta accadendo tutto ciò, la sindaca taceva e tace tutt’ora. Pensare che durante l’acceso dibattito di qualche mese fa in consiglio comunale, tirata ripetutamente in ballo, alla fine aveva proposto di non considerare la marmettola come  un rifiuto speciale, ma considerarla come un sottoprodotto del marmo creato  attraverso  nuovi processi produttivi. L’ingegnera Arrighi, però, quali sarebbero stati i  processi produttivi  citati,  non lo aveva spiegato e  non aveva   nemmeno calcolato che se così fosse,  sarebbe stata  necessaria   una pronuncia da parte del Ministero dell’Ambiente, dall’esito estremamente incerto se non impossibile, vista anche la dovuta verifica sulla  compatibilità con le direttive europee”.

“Per questo motivo  non ci fidiamo più delle rassicurazioni momentanee  della sindaca Arrighi che aveva dichiarato che dalla Regione provenivano notizie positive! Sindaca, secondo lei è possibile persistere su soluzioni temporanee con prese di posizione ambigue e dannose per il territorio? Il territorio si aspetta più concretezza e serietà tenendo conto dell’importanza che la chiusura imminente di  Venator riveste sia  per l’economia del comprensorio, ma soprattutto  per i livelli occupazionali che includono numerosi lavoratori del nostro comune. A questo punto chiediamo che intervenga presso gli assessori regionali Marras e Monni visto che il problema che si trascina da mesi e che,  una volta per tutte, sia fatta chiarezza sulla pericolosità o meno dei gessi rossi, che per 25 anni sono stati utilizzati per i ripristini ambientali”.

“Altro tema che la Arrighi non ha mai preso in considerazione è che occorre aspettare che la Magistratura chiuda le indagini  sulla discarica dei gessi rossi della ex cava di Montioni, sottolineando lo sconcerto che è emerso da più parti per il fatto che la Regione insiste a non ritenere piu utilizzabili i gessi rossi  come è avvenuto fino a oggi e come avviene in tutto il resto d'Europa. L’ennesimo episodio che mostra il precario equilibrio tra ecosostenibilità e ragioni economiche, oltre che  occupazionali su cui si regge il principale comparto economico della nostra città che ormai l’abbiamo capito, è in mano a nessuno”.

 

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Iniziano lunedì 24 giugno 2024 i lavori di manutenzione straordinaria a due ponti lungo la Strada Provinciale…

Spazio disponibilie

Modifiche alla circolazione lungo la Strada Provinciale 10 di Tenerano, all'altezza del chilometro 17, in località Piandimolino,…

Il Partito Repubblicano di Massa si è riunito per svolgere una riflessione sul voto nelle ultime…

Spazio disponibilie

Proclamato da una sigla sindacale autonoma uno sciopero nazionale del personale mobile delle Società Trenitalia e…

In merito alla situazione del vecchio ospedale di Massa e a un suo possibile alternativo utilizzo, l’Azienda USL…

Sarà vietato l’accesso a Guadine dalle 8,30 alle 17,30 per tutti i sabati e le domeniche a partire…

Venerdì 14 giugno dalle ore 17 alle ore 19 si terrà, presso la pasticceria e pizzeria Arte Dolce…

Spazio disponibilie

Emessa allerta codice Giallo per rischio Temporali Forti dalle ore 7 alle ore 13 di…

In merito all’intervento di Fratelli d'Italia su due presunti casi di utenti “parcheggiati presso Regina Elena di…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie