Anno XI 
Sabato 3 Dicembre 2022
 - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Confcommercio
10 Ottobre 2022

Visite: 132

In questi giorni si susseguono su tutti gli organi di informazione gli appelli disperati di imprenditori che stanno ricevendo bollette con rincari dei costi energetici fino al 900 per cento, rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Una situazione drammatica che, stando alle previsioni degli esperti, appare purtroppo solo all'inizio in vista del picco, previsto nel corso dell'inverno.

"I cupi scenari paventati nei mesi scorsi – affermano il presidente e la direttrice di Confcommercio province di Lucca e Massa Carrara, Rodolfo Pasquni e Sara Giovannini – sono diventati purtroppo realtà: la speculazione sta uccidendo le nostre imprese. Senza un intervento immediato e deciso le nostre attività saranno costrette a chiudere i battenti a breve, o a limitare comunque i giorni di apertura. A tale proposito ne sono esempi chiarissimi quegli hotel che hanno già annunciato la chiusura nei mesi invernali o quei ristoranti che lavoreranno solo col turno serale".

"In questi giorni – proseguono Pasquini e Giovannini – si sente parlare molto delle trattative in Europa per imporre un tetto al costo del gas. Da altre parti ci si appella alle mosse del Governo, che però è ancora in fase di costruzione. Ma la verità è che purtroppo non c'è altro tempo da perdere: servono misure incisive e servono subito. Ecco perché ci rivolgiamo anche alla Regione Toscana e a tutte le amministrazioni comunali, affinché per quanto di loro competenza aiutino con azioni concrete e immediate le imprese, molte delle quali a conduzione familiare e sprovviste dunque dei necessari margini per sostenere questi mostruosi rincari delle bollette".

"Le piccole e medie aziende ancora in piedi – aggiungono il presidente e la direttrice di Confcommercio –, sono arrivate ad oggi resistendo a oltre due anni di restrizioni anti covid che hanno creato danni devastanti dal punto di vista economico e lavorativo. Ma questa nuova "tempesta" legata ai rincari è destinata sin dalle prossime settimane a rappresentare per loro il colpo di grazia finale".

"La nostra associazione – termina la nota – lo ripete da tempo: il sostegno alle imprese significa non solo salvaguardia di aziende private, ma anche di migliaia e migliaia – rimanendo ai soli territori di nostra competenza – di posti di lavoro, con enormi ricadute dunque anche sociali. Tutto questo senza dimenticare neppure il ruolo di presidio che ogni negozio aperto ricopre all'interno di un paese o di una città

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

A novembre, con tanto di conferenza stampa a Marina di Massa l’amministrazione comunale ha inaugurato un appartamento e l’intera…

La Regione Toscana ha disposto misure di immediato sostegno a favore di famiglie e attività economiche e produttive colpite dagli…

Spazio disponibilie

"La Regione quali soluzioni intende attuare nel breve periodo per risolvere l'emergenza marmettola? Serve una soluzione che non comporti costi…

Una perturbazione interesserà la Toscana a partire dalla serata di oggi, venerdì 2 dicembre e per il fine settimana. A…

Spazio disponibilie

Quando si ha necessità di assumere un lavoratore domestico, è importante valutare con attenzione tutta una serie di aspetti…

Il viaggio dentro la tempesta (Helicon editore) è il titolo dell’ultima fatica letteraria della nostra collega, scrittrice, Angela…

L'incontro previsto per il giorno 1 dicembre con titolo 'La povertà di nuovo emergenza sociale' è stato rinviato al giorno…

Spazio disponibilie

A margine della mostra pittorica di Stefano Carlo Vecoli "COLORE e FORMA, tra Sogno e Realtà", dopo il grande successo…

L'amministrazione - è scritto in una nota - come promesso dallo stesso sindaco Francesco Persiani, si è già attivata per…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie