Anno XI 
Martedì 29 Novembre 2022
 - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Rubriche
10 Novembre 2022

Visite: 192

Si, lo sappiamo; sembra incredibile ma anche quest’anno l’aria del Natale ha ufficialmente iniziato a circolare liberamente per le nostre città. Questo significa anche che, come ogni anno, c’è bisogno di trovare i regali giusti per rendere felici le persone che si hanno intorno.

Questo che significa? Che è bene interfacciarsi con il magico mondo dei regali sapendo quali sono le idee migliori da perseguire se si vuole fare bella figura con il prossimo.

Diventare il migliore a fare i regali è una faccenda che richiede dedizione e attenzione e non è qualcosa in cui ci si può improvvisare Per cercare di ovviare a questo problema abbiamo pensato di realizzare questa guida definitiva a fare i regali migliori possibili per questo Natale del 2022.

Andiamo a scoprire insieme quali sono le cose migliori da acquistare per fare bella figura con il prossimo, magari senza spendere una cifra importante.

Piccoli miglioramenti quotidiani

Una buona tipologia di regalo a cui pensare seriamente per fare bella figura a natale è senza dubbio quella degli oggetti di utilizzo quotidiano che possono migliorare la qualità di vita di chi li riceve. In questo contesto le mascherine per dormire durante la notte, specie in chi lamenta una scarsa qualità del sonno, sono il perfetto punto d’incontro tra utilità e risparmio.

Un altro perfetto esempio di regalo che rientra all’interno di questa categoria è una coperta di pile, grande e calda, da utilizzare in questo inverno un po’ più difficile degli altri visti gli alti prezzi del riscaldamento e dell’elettricità.

Un altro perfetto esempio di regalo natalizio, magari appena fuori le righe, è rappresentato da un set di candele aromatiche alle varietà più curiose.

I regali di cui abbiamo parlato finora sono da considerarsi unisex ma non preoccupatevi; se avete bisogno di qualcosa di più specifico la situazione diventa ancora più facile! Chi cerca un Regalo Natale donna può approcciarsi ad un maggiore numero di articoli a disposizione.

La tecnologia può fare la differenza?

Parlare di natale ai giorni nostri senza mettere sul campo la tecnologia e ciò che essa può fare per migliorare la vita delle persone è quasi un controsenso. Il numero di gadget carini che si possono acquistare per il prossimo è molto elevato e ci sono opportunità per tutti i gusti e per tutti i tipi.

Un buon prodotto che può andare bene per un po’ tutti è chiaramente lo smartwatch, ovvero un dispositivo wearable che si integra con lo smartphone e permette di monitorare attività come il sonno, lo sport o semplicemente il quieto vivere. Gli smartwatch attuali, a differenza dei primi modelli, sono anche belli da vedere; un ottimo esempio può essere rappresentato dal Galaxy Watch 4 di Samsung.

Rimaniamo in ambito tecnologia per parlare di cuffie a padiglione. Gli auricolari sono indubbiamente comodi e permettono di ascoltare la musica sostanzialmente in qualunque situazione mentre le cuffie a padiglione hanno un senso diverso, più per chi preferisce trasformare l’atto dell’ascolto musicale in un esperienza.

A tal proposito perché non regalare delle cuffie hi-end o medium range in grado di fare la differenza? Prodotti come le Apple AirPods Max o le Sony WH1000-MX5 sono due perfetti esempi di ciò.

Dulcis in fundo, sempre parlando di musica, perché non regalare un piccolo sound system casalingo con cui poter migliorare tanto l’esperienza cinematografica della televisione quanto il semplice ascolto di musica? Azienda come JBL, Bose o la stessa Sony vendono soundbar di grand qualità, in grado di fare la differenza; unico appunto è quello di cercare un prodotto dotato di subwoofer separato, per non rinunciare al piacere dei bassi.

Non si dice mai di no al cibo

Uniamo entrambe le categorie precedentemente citate per parlare anche un po’ di cibo. Al giorno d’oggi è importante parlare anche dei nuovi strumenti da cucina per poter migliorare la qualità della propria alimentazione e perché non approfittare del natale per regalare un estrattore? Magic Bullet, ad esempio, realizza un mini juicer che occupa poco spazio e tira il fuori da frutta e verdura!

Se la persona a cui va fatto il regalo è più da caffè perché non fargli assaggiare la gioia dell’espresso fatto in casa? Gaggia ha una gamma prodotti piuttosto interessante, con la RI8525 a farla da padrone per rapporto qualità prezzo nell’universo delle caffettiere. Non parliamo di un prodotto smart, attenzione, ma soltanto di uno che è in grado di tirare fuori ottimi caffé con cui migliorare l’andazzo delle proprie giornate.

Oltre a questo non mancano gli ammennicoli da cucina che possono aiutare: dai frullatori a semplici casse di frutta di stagione prelibata, magari acquistata da un contadino o da un produttore che si occupa di prodotti ad alta qualità: dipende tutto dal budget e, sopratutto, dalla voglia!

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Una panchina rossa per la Festa della Toscana: è quella che si inaugura mercoledì 30 novembre, in occasione della…

La maggior parte delle violenze avviene fra le mura di casa. Ed è lì che bisogna intervenire, rompere il muro…

Spazio disponibilie

Debutterà giovedì 15 dicembre alle ore 21.15, c/o Sala Dante (Via Ugo Bassi 4,  La Spezia), con il patrocinio…

Buone notizie per i dipendenti del comparto della ASL Toscana nord ovest. E’ stato, infatti, firmato il contratto integrativo tra…

Spazio disponibilie

Anche quest'anno l'amministrazione comunale raggiunge un obiettivo importante sia nel settore scuola sia a livello sociale."Questo intervento si va…

La biblioteca civica “Lodovici” in piazza Gramsci a Carrara riapre al pubblico tutte le sue sale, da martedì 29 novembre.

I giovani democratici di Carrara unitamente al circolo Pd Avenza, da tempo attenti alle problematiche riguardanti la logistica della…

Ieri pomeriggio la giunta comunale, su proposta dell’assessore ai servizi educativi e scolastici Nadia Marnica ha rinnovato un importante progetto…

Spazio disponibilie

Era nell’aria ormai da giorni, ma ieri è arrivata la certezza. L’Unione sindacale di base…

Dal 28 al 30 novembre al Garibaldi Carrara un viaggio attraverso i capolavori del Maestro racchiusi in quel Museo a…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie